Famiglia Allargata: trailer e clip in italiano della commedia di Emmanuel Gillibert

Famiglia Allargata: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sulla commedia di Emmanuel Gillibert nei cinema italiani dal 17 maggio 2018.

 

Il 17 maggio arriva nei cinema italiani, con Notorious Pictures, la commedia Famiglia Allargata diretta da Emmanuel Gillibert e interpretata da Arnaud Ducret e Louise Bourgoin.

 

Antoine è un single incallito, ama le feste ed è un donnaiolo. Vive a Parigi in uno splendido appartamento che condivide col suo coinquilino e migliore amico Thomas, dove si fanno bagordi tutte le settimane. Quando Thomas deve trasferirsi a Los Angeles, cerca qualcuno che prenda il suo posto: Jeanne, donna, 1 metro e 70, occhi azzurri. Antoine sta già pregustando l’idea, ignaro che la bella Jeanne non arriverà da sola, ma in compagnia dei suoi due figli: Théo, di 8 anni e Lou di 5...

 

Arnaud Ducret è protagonista della popolare serie tv francese Genitori - Istruzioni per l’uso ed è apparso anche nella commedie Love is in the Air - Turbolenze d’amore e Les Profs da cui è stato tratto il remake italiano Arrivano i Prof uscito di recente nelle sale. I ruoli di Louise Bourgoin includono Il piccolo Nicolas e i suoi genitori, Adèle e l’enigma del faraone di Luc Besson, Sweet Valentine e Travolti dalla cicogna.

 

 

Il regista Emmanuel Gillibert racconta come è nata l’idea del film,

Il film è nato partendo da un’esperienza che ho vissuto in prima persona. Di fatto, da essere uno scapolo incallito mi sono ritrovato a vivere con una persona che aveva due figli e quindi dall’oggi al domani sono stato catapultato nella dimensione della vita di famiglia! Una sera ho sentito dire alla mia amica: "Ora a lavarvi i denti, poi pipì e a letto!". Sono rimasto pietrificato, mi sembrava una cosa surreale. Così mi sono messo nei panni di un antropologo che fa documentari sugli animali, e ho cominciato a esplorare con uno sguardo vergine e imparziale, e a una certa distanza, questa “fauna” a me sconosciuta! (Ride).

 

 

La sceneggiatura  di "Famiglia Allargata" è stata scritta a quattro mani da Emmanuel Gillibert e Marion Thiéry.

Ho coinvolto Marion Thiéry, con cui avevo lavorato in pubblicità. Era divorziata e viveva sola con un bambino, così le ho proposto di scrivere insieme: avrebbe apportato quel tocco femminile di cui avevo bisogno e l’esperienza di una madre con un figlio a carico. Entrambi avevamo un lavoro e, non trattandosi di un progetto commissionato, potevamo vederci per scrivere solo una volta a settimana, il martedì sera, senza avere la certezza che il progetto si sarebbe mai concretizzato. Ci sono voluti quattro anni per portarlo a termine.

 

 

La scelta di Louise Bourgoin e Arnaud Ducret come protagonisti di "Famiglia Allargata".

Louise era perfetta per il personaggio: conoscevo il suo lato comico anche se da quando ha iniziato a fare film d’autore, abbiamo quasi dimenticato il suo umorismo e sapevo che poteva essere anche molto intensa. È capace di passare in un attimo dalla risata all’emozione. Mi ha detto subito di sì e c’è stata dall’inizio alla fine. Per il personaggio di Antoine cercavo un attore che riuscisse a incarnare un antieroe pur rimanendo accattivante in sostanza qualcuno che riesce a suscitare empatia anche se si comporta male. Per un anno ho cercato dappertutto, finché non ho incontrato Arnaìud. Di lui mi è piaciuto il modo in cui riesce a essere tanto un grande showman quanto un attore misurato, come si capisce in Genitori - Istruzioni per l’uso: sa il fatto suo e riesce a dosare molto bene la sua interpretazione. Ci siamo incontrati ed è nato subito un feeling: parlavamo delle stesse cose, avevamo la stessa ironia e storie simili...

 

 

  • shares
  • Mail