Un Piccolo Favore: trailer italiano e nuove locandine del thriller di Paul Feig

Un Piccolo Favore: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul thriller di Paul Feig nei cinema americani dal 13 dicembre 2018.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

01 Distribution ha reso disponibile un primo trailer italiano di Un Piccolo Favore, il thriller con Anna Kendrick e Blake Lively in arrivo al cinema il 13 dicembre.

Dopo il grande successo al box office americano e l’entusiasmo di critica e pubblico, arriva anche in Italia il thriller sorpresa dell’anno, Un piccolo favore, scritto e diretto da Paul Feig (Le amiche della sposa, Ghostbusters). Il regista di commedie cult confeziona un mystery imprevedibile che indaga sulla fiducia all’interno delle relazioni, sui confini dell’ambiguità e sulla spasmodica ricerca della perfezione.

Adattamento dell’omonimo romanzo, scritto da Darcey Bell e edito in Italia da Rizzoli, "Un piccolo favore" vede due amiche al centro di un intreccio di segreti inconfessabili e fatali bugie.

Stephanie (Anna Kendrick) è una mamma vlogger che cerca di scoprire la verità dietro la scomparsa della sua migliore amica, Emily (Blake Lively). Stephanie è affiancata dal marito di Emily, Sean (Henry Golding), in questa ricerca che darà vita a colpi di scena, tradimenti, segreti e rivelazioni, amori, omicidi e vendette.

Il cast del film è completato da Andrew Rannells, Linda Cardellini, Jean Smart e Rupert Friend.

 

 

Il romanzo d'esordio di Darcey Bell del 2017 "Un piccolo favore" si è rapidamente fatto notare come uno dei libri più avvincenti di quell'anno, tenendo i lettori inchiodati alle sue pagine. Sebbene i critici l'abbiano paragonato al romanzo "Gone Girl" di Gillian Flynn, "Un piccolo favore" si è distinto per unicità e attualità. Perché all'interno della sua intricata rete di tradimenti e vendette, vi si può trovare anche un'analisi sul modo in cui le mamme moderne vivano la maternità ai nostri giorni, tra eccessiva protezione nei confronti dei figli, i social media, la solitudine, l’invidia e la ricerca ossessiva di una vita assolutamente perfetta.
Con i suoi colpi di scena così imprevedibili e una storia particolarmente adatta a una trasposizione cinematografica, i diritti del film sono stati venduti ancora prima che il romanzo fosse pubblicato. Poco dopo, la sceneggiatrice Jessica Sharzer (Nerve, Speak – Le parole non dette, Dirty Dancing) ha iniziato a lavorare sull’adattamento. Fin dall'inizio, Sharzer ha deciso di sovvertire la classica trama della donna in pericolo, ormai diventato un cliché della cinematografia, giocando invece proprio sulla familiarità dello spettatore con questo tipo di storie. "Sono stati scritti davvero tantissimi racconti di questo tipo", riconosce Sharzer, "Ma quello che ho adorato del libro di Darcey è che ha un approccio completamente diverso. Il libro ha un aspetto particolarmente umoristico ed è questo che volevo maggiormente catturare. Volevo che il film prendesse quella direzione, aggiungendo colpi di scena uno dopo l’altro – ma facendolo sempre coscientemente".

 

 

A Simple Favor - Un piccolo Favore: nuovo trailer e locandine del thriller di Paul Feig

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibili un nuovo trailer e nuove locandine di A Simple Favor, film che promette di presentare al pubblico il lato oscuro dello specialista in commedie Paul Feig, mettendo in scena un mistero in stile L'amore bugiardo - Gone Girl con Anna Kendrick e Blake Lively.

 

A Simple Favor ruota attorno a Stephanie (Anna Kendrick), una mamma vlogger che cerca di scoprire la verità dietro la scomparsa improvvisa della sua migliore amica Emily (Blake Lively) dalla loro piccola città. Stephanie è affiancata dal marito di Emily, Sean (Henry Golding), in questo elegante thriller pieno di colpi di scena e tradimenti, segreti e rivelazioni, amore e lealtà, omicidio e vendetta.

 

a-simple-favor-locandine-e-foto-del-thriller-di-paul-feig-9.jpg

 

Il film è un adattamento dal romanzo "Un piccolo favore" di Darcey Bell, la cui sinossi ufficiale più dettagliata trovate a seguire.

 

Tutto ha inizio con un piccolo favore tra madri. «Puoi passare tu a prendere Nicky?» chiede Emily alla sua migliore amica, Stephanie. E Stephanie, mamma di Miles, è felice di dare una mano, guidata dall’urgenza di essere utile, di sentirsi in qualche modo importante per gli altri. Quel giorno però Emily non torna a prendere suo figlio, e non risponderà alle telefonate, né ai messaggi. Stephanie, preoccupata, smarrita, si avvicina al marito della sua amica, Sean, gli sta accanto e si prende cura di lui e del bambino. E col passare dei giorni si innamora. Poi la notizia. Un corpo è stato ritrovato nelle acque del lago, e la polizia conferma: si tratta di Emily. Suicidio, il caso è chiuso. Ma è davvero così? Presto, Stephanie si renderà conto che niente è come sembra, e dietro l’amicizia, l’amore, o anche la semplicità di un piccolo favore, si nascondono invece una mente subdola e un disegno perverso e diabolico. Un piccolo favore è un thriller psicologico ad alto tasso adrenalinico, ricco di imprevisti e colpi di scena, denso di segreti e rivelazioni, che scivola tra amore e lealtà, morte e vendetta. Qui Darcey Bell ci presenta due figure femminili opposte, eppure per certi versi affini, di cui il lettore capirà presto di non potersi fidare.

 

Il cast del film è completato da Andrew Rannells, Linda Cardellini, Jean Smart e Rupert Friend. "A Simple Favor" debutta nei cinema americani il 14 settembre 2018.

 

 

 

Fonte: Collider

 

A Simple Favor - Un piccolo Favore di Paul Feig, il teaser trailer e il curioso lancio social di Blake Lively


 

Archiviato il reboot al femminile di Ghostbusters, Paul Feig prepara il ritorno in sala con A Simple Favor, adattamento dell’omonimo romanzo scritto da Darcey Bell, edito in Italia da Rizzoli. Sceneggiato dallo stesso Feig e in arrivo in Italia con Leone Film Group, il film è stato 'lanciato' da una curiosa campagna social della sua protagonista, Blake Lively.

L'ex diva di Gossip Girl ha cancellato tutti i post del suo profilo Instagram per poi eliminare, uno dopo l’altro, anche tutti i profili da lei seguiti. Persino quello del marito Ryan Reynolds. In compenso Blake ha iniziato a seguire 38 profili, tutti appartenenti a persone con lo stesso nome: Emily Nelson. Ma chi è Emily Nelson? Ovviamente la protagonista del mistery thriller ricco di imprevisti e colpi di scena, che vede Anna Kendrick, Henry Golding e Rupert Friend completare il cast.

La trama? Tutto ha inizio con un piccolo favore tra madri. «Puoi passare tu a prendere Nicky?» chiede Emily alla sua migliore amica, Stephanie. E Stephanie, mamma di Miles, è felice di dare una mano, guidata dall’urgenza di essere utile, di sentirsi in qualche modo importante per gli altri. Quel giorno però Emily non torna a prendere suo figlio, e non risponderà alle telefonate, né ai messaggi. Stephanie, preoccupata, smarrita, si avvicina al marito della sua amica, Sean, gli sta accanto e si prende cura di lui e del bambino. E col passare dei giorni si innamora. Poi la notizia. Un corpo è stato ritrovato nelle acque del lago, e la polizia conferma: si tratta di Emily. Suicidio, il caso è chiuso. Ma è davvero così? Presto, Stephanie si renderà conto che niente è come sembra, e dietro l’amicizia, l’amore, o anche la semplicità di un piccolo favore, si nascondono invece una mente subdola e un disegno perverso e diabolico.

 

a-simple-favor-locandine-e-foto-del-thriller-di-paul-feig-8.jpg

 

 

 

  • shares
  • Mail