Stasera in tv: "The Legend of Tarzan" su Canale 5

Canale 5 stasera propone "The Legend of Tarzan", film d'avventura del 2016 diretto da David Yates e interpretato da Alexander Skarsgård, Samuel L. Jackson, Margot Robbie, Djimon Hounsou e Christoph Waltz.

 

Cast e personaggi


Alexander Skarsgård: Tarzan / John Clayton III
Margot Robbie: Jane Porter Clayton
Samuel L. Jackson: George Washington Williams
Christoph Waltz: Léon Rom
Djimon Hounsou: Capo Mbonga
Simon Russell Beale: Frum
Jim Broadbent: Primo ministro
Casper Crump: Capitano Kerchover
Hadley Fraser: John Clayton II
Genevieve O'Reilly: Alice Clayton
Ben Chaplin: Capitano Moulle

Doppiatori italiani

Gianfranco Miranda: Tarzan / John Clayton III
Domitilla D'Amico: Jane Porter
Massimo Corvo: George Washington Williams
Stefano Benassi: Léon Rom
Sidy Diop: Capo Mbonga
Ambrogio Colombo: Frum
Carlo Valli: Primo ministro
Alberto Bognanni: Capitano Kerchover
Andrea Mete: John Clayton II

 

La trama


stasera-in-tv-the-legend-of-tarzan-su-canale-5-2.jpg

 

Sono passati anni da quando l'uomo una volta conosciuto come Tarzan (Alexander Skarsgård) ha abbandonato la giungla africana per una vita signorile nei panni di John Clayton III, Lord di Greystoke, con al fianco la sua amata moglie Jane (Margot Robbie). Invitato di nuovo in Congo con la funzione di emissario di commercio del Parlamento, Clayton ignora di essere in realtà diventato una pedina in una convergenza mortale di avidità e vendetta ideata dal Capitano belga Leon Rom (Christoph Waltz). Chi si cela dietro la trama omicida, però, non ha idea di ciò che è in procinto di scatenare.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-the-legend-of-tarzan-su-canale-5-3.jpg

 


  • Alexander Skarsgård ha dichiarato che uno dei motivi principali per cui ha interpretato questo ruolo è stato quello di impressionare suo padre Stellan Skarsgård. L'attore ha dichiarato: "Mio padre è un grande fan di Tarzan. Sono cresciuto con queste cassette VHS dei film di Johnny Weissmuller, e questa è stata la mia introduzione al personaggio, ma quei film hanno settant'anni, e così tanto tempo è passato, penso che la mia sia una novità, non competerò mai con Johnny Weissmuller, ma volevo solo impressionare mio padre, era elettrizzato, era più eccitato di me".

  • Il primo strappo alla rigida dieta di Alexander Skarsgård è arrivato a cinque mesi dall'inizio del suo allenamento. Skarsgård ha seguito una dieta molto rigida per cinque mesi consecutivi, evitando completamente qualsiasi grasso, poiché stava sviluppando degli addominali perfettamente scolpiti. L'attore ha raccontato: "Era una domenica e ci allenavamo molto in palestra, e il mio allenatore ha visto che la mia volontà stava svanendo, mi ha detto di posare i pesi e mi ha portato a pranzo. Ho ordinato tutto quello che volevo, ho mangiato pizza, pasta, tiramisù, mi commuovo ancora parlando di quel giorno". L'ultimo giorno delle riprese, la troupe si è congratulata con Skarsgård per la fine della sua dieta regalandogli un enorme "Banoffee Pie", un dolce inglese. Skarsgård ha detto che per festeggiare ha divorato l'intera torta subito e da solo.

  • Alexander Skarsgård ha scherzato sul fatto che vorrebbe un Tarzan radicalmente diverso in un eventuale sequel a causa del pesante allenamento e delle esigenze dietetiche che ha affrontato. Ha detto: "Abbiamo già un'idea in cui Tarzan guadagna peso, Tarzan rimane peloso e non ha addominali scolpiti, non ha scene d'azione e Tarzan mangia una torta, un sacco di torta.

  • È stato creato un personaggio completamente in CG per le scene delle liane e le scene dei tuffi. Un trapezista del "Cirque du Soleil" è stato reclutato come punto di riferimento per gli animatori, per modellare la forma corretta e il movimento.

  • David Yates ha chiesto a Margot Robbie di schiaffeggiare Alexander Skarsgård mentre dirigeva la loro scena d'amore. Il regista ha raccontato: "Stanno facendo questa scena d'amore insieme e ho detto a Robbie 'dai uno schiaffo ad Alex mentre state facendo l'amore' e lei gli ha dato tipo un pugno. Era una specie di parentesi rozza in un momento sensuale. Probabilmente l'unico livido di Alex dell'intera fase di riprese è stato probabilmente quel pugno di Margot, il che la dice lunga sulla sua esuberanza".

  • Alexander Skarsgård ha detto che il suo più grande timore nell'assumere il ruolo era che il suo fratellino di sette anni ritenesse Skarsgård "un Tarzan dio me*da". Skarsgård ha detto che il suo fratellino vede Tarzan come "il suo più grande" e non voleva deludere il suo fratellino.

  • Il regista David Yates ha dichiarato che Alexander Skarsgård è sempre stato la sua prima scelta per il ruolo di Tarzan: "Sapevo quasi da subito che doveva essere Alex. Trovare un attore davvero bravo con un corpo davvero buono è in realtà molto difficile. Qualcuno che può comportarsi in modo molto brillante, come può fare Alex, ma anche essere fantastico senza vestiti, quella combinazione è estremamente rara, e Alex ha entrambi questi doni. Il Tarzan nella mia testa era alto e slanciato e aveva equilibrio e grazia. E stato sempre Alex per me. Ho incontrato altre persone, ma c'era solo Alex nella mia mente. Fondamentalmente abbiamo costruito il ruolo per lui".

  • L'allenatore Magnus Lygdback ha rivelato che Alexander Skarsgård ha impressionato l'intero cast e la troupe con la sua trasformazione fisica. Lygdback ha dichiarato: "Il primo giorno delle riprese, quando si è tolto la maglietta per la prima volta, la prima cosa che notavi era la sua enorme schiena. Si sentivano le persone sussurrare, è stato allora che sapevo di essere riuscito nell'impresa". Margot Robbie ha aggiunto: "Ero ammutolita. La mia mascella era sul pavimento, come tutti gli altri membri della troupe, le persone hanno smesso di lavorare e stavano fissando, anche gli uomini erano tipo "Wow". È stato incredibile, ha lavorato tanto, sono così impressionata".

  • Il Capitano Rom è basato su Léon Auguste Théophile Rom, un soldato belga nello stato libero del Congo alla fine del XIX secolo. Divenne controverso per il suo trattamento brutale degli africani nella zona di Stanley Falls. Alcuni missionari riferirono che Rom aveva usato le teste mozzate di 21 congolesi per decorare le sue aiuole. Morì a Bruxelles nel 1924.

  • Nel 2012 Warner Bros. ha inviato un collaboratore per attraversare l'Africa all'equatore, alla ricerca di location per il film. David Yates fu così stupito dalle immagini che portarono a casa, che saltò su un aereo per vedere quei luoghi di persona. Per quattro giorni Yates è stato con il naso schiacciato contro il finestrino dell'aereo. Il team del Gabon National Parks lo ha portato in volo sopra le parti più remote di un'antica foresta, per mostrargli punti, come la canopea che si infrange su immensi affioramenti granitici, cascate mozzafiato e fiumi neri che riflettono il cielo come uno specchio. Al suo ritorno a casa, il regista ha rivisto la sceneggiatura per includere le incredibili caratteristiche che aveva visto. Il film è stato girato nel Regno Unito a Leavesdon. Una volta completate le riprese principali, il direttore della fotografia Henry Braham è volato in Gabon per catturare i meravigliosi paesaggi, perché Yates voleva dare al suo film uno sfondo autentico. È stato realizzato un supporto apposito per allocare sei telecamere ad alta risoluzione e catturare gli incredibili panorami a 160 gradi che appaiono nel film. Braham ha sorvolato la foresta per diverse ore ogni giorno, alla ricerca della ripresa perfetta.

  • Questo film è dedicato alla memoria dell'attore e produttore Jerry Weintraub, morto di infarto il 6 luglio 2015. Questo è stato il suo ultimo film.

  • Il film si svolge dal 1889 al 1890.

  • Alexander Skarsgård nel film voleva mantenere il costume iconico di Tarzan, il perizoma, ma David Yates ha posto il veto su quel capo d'abbigliamento, e così il personaggio nel film  indossa pantaloni.

  • Emma Stone ha rifiutato il ruolo di Jane.

  • con un altezza di 1,94 Alexander Skarsgård ha la stessa altezza degli attori Lex Barker, Jock Mahoney e Ron Ely tutti interpreti di Tarzan, mentre è più alto di Johnny Weissmuller (1,9 m) uno dei Tarzan più famosi.

  • Henry Cavill, Tom Hardy e Charlie Hunnam sono stati considerati per il ruolo di Tarzan. Cavill ha rifiutato perché impegnato nelle riprese di Batman v Superman: Dawn of Justice.

  • La prima stesura della sceneggiatura del film era liberamente ispirata a due romanzi originali di Edgar Rice Burroughs, "Il ritorno di Tarzan" e "Tarzan e i gioielli di Opar", ma poi le bozze successive si sono evolute aggiungendo altri elementi.

  • Alexander Skarsgård ha concepito la sua caratterizzazione come quella di un supereroe. Skarsgård ha dichiarato: "Vedo Tarzan come il supereroe originale, ma non ha bisogno di un mantello, o di gadget, o di una mutazione, per essere tosto. I suoi superpoteri risiedono nei suoi pugni. Si tratta di un essere umano dalle grandi capacità fisiche. E' qualcuno che impara a lavorare con la giungla, e non contro di essa". Il produttore David Barron è d'accordo su questa visione: "Lo vedo come un film di supereroi. Ha una grande abilità fisica, e i suoi sensi sono finemente sintonizzati, come risultato della sua educazione".

  • Tarzan, contrariamente a tutte le raffigurazioni popolari del personaggio, non appare di carnagione scura in questa versione. La truccatrice Fae Hammond ha rivelato che hanno deciso di non dare al protagonista Alexander Skarsgård un'abbronzatura, perché era già apparso sul set con un fisico scolpito e addominali altamente definiti e abbronzarsi ulteriormente avrebbe "reso il suo corpo una distrazione", facendolo apparire come se "stesse per posare su un palcoscenico di bodybuilding" o "rappresentando un'icona gay". Hammond  ha detto chiaramente che "non aveva bisogno di aiuto", così gli hanno permesso di mantenere il suo colore di pelle naturale, un colore pallido che lo facesse apparire più simile ad un lord britannico, in linea con la versione del personaggio mostrata nel film.

  • Warner Bros. era piuttosto preoccupata per gli incassi del film dopo aver prodotto nel 1984 il costoso Greystoke - La leggenda di Tarzan, il signore delle scimmie che produsse un incasso piuttosto modesto al box-office.

  • Originariamente John Hurt, che aveva aiutato David Yates a convincere lo studio a produrre il fiulm, aveva un ruolo nel film, ma alla fine le sue scene furono eliminate dal montaggio finale. Su alcuni trailer in lingua originale, Hurt può essere ascoltato come voce narrante.

  • All'inizio del film Samuel Jackson pronuncia la battuta che è diventata sinonimo del personaggio di Tarzan: "Io Tarzan. Tu Jane". Nonostante la popolarità della battuta, Tarzan / John Clayton III quelal battuta non l'ha mai pronuncita. Tale battuta non viene mai ascoltata in nessun film o programma televisivo di Tarzan, né appare in nessuna delle storie e romanzi scritti da Edgar Rice Burroughs.

  • La barca del Capitano Rom è chiamata 'Adelaar', che è la parola olandese / fiamminga per 'Aquila'.

  • Il cast comprende due vincitori dell'Oscar, Christoph Waltz e Jim Broadbent, e due nominati all'Oscar, Samuel L. Jackson e Djimon Hounsou. Tutti e quattro gli attori sono stati nominati (almeno una volta) nella categoria miglior attore non protagonista.

  • Margot Robbie ha abbandonato A Bigger Splash di Luca Guadagnino per fare questo film.

  • Questo è il secondo film di Tarzan dello scenografo Stuart Craig che è stato anche lo scenografo di Greystoke - La leggenda di Tarzan, il signore delle scimmie (1984).

  • Guillermo del Toro, Stephen Sommers e Craig Brewer stavano lavorando al progetto, prima che David Yates firmasse per dirigere.

  • Il nuotatore olimpico Michael Phelps era in trattative per interpretare Tarzan.

  • Nei libri di Edgar Rice Burroughs, Tarzan è il re delle scimmie. Le scimmie però non sono gorilla, ma una specie fittizia di grandi scimmie, chiamata Mangani. Burroughs distingue chiaramente tra Mangani e gorilla, quando Tarzan combatte e uccide un gorilla nel primo romanzo di Tarzan. Anche se le scimmie di "The Legend of Tarzan" sembrano gorilla, è il primo film ad usare il nome "Mangani" per la tribù delle scimmie di Tarzan. Uno degli amici nativi di Tarzan spiega a George Washington Williams che i Mangani sono più aggressivi e pericolosi dei gorilla. Tarzan è diventato il re dei Mangani nel primo romanzo di Tarzan, ma non è mai diventato loro re in questo film.

  • Matt Barr delle serie tv Gotham e Hatfields & McCoys è stato preso in considerazione per il ruolo di John Clayton.

  • Il film costato 180 milioni di dollari ner ha incassati nel mondo circa 356.


 

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-the-legend-of-tarzan-su-canale-5-4.jpg

  • Le musiche originali del film sono del compositore inglese Rupert Gregson-Williams anche autore delle colonne sonore di Hotel Rwanda, Il signore delo zoo e Storia d'inverno. Rupert Gregson-Williams ha inoltre musicato una decina di commedie con protagonista Adam Sandler tra cui ricordiamo Insieme per forza, Un weekend da bamboccioni, Zohan e Racconti incantati.

  • La colonna sonora include il brano "Better Love" del cantautore e musicista irlandese Hozier che accompagna i titoli di coda del film.


 

stasera-in-tv-the-legend-of-tarzan-su-canale-5-5.jpgTRACK LISTINGS:

1. Opar - Zoe Mthiyane
2. Diamonds
3. Togetherness
4. Steamer and Butterfly
5. Orphaned
6. Returning Home
7. Campfire
8. Tarzan and Jane
9. Village Ambush
10. Catching the Train
11. Rom's Plan
12. Akut Fight
13. Elephants In The Night
14. Jane Escapes
15. Jungle Shooting
16. Kala's Death
17. Where Was Your Honor?
18. Boma Port
19. Stampede
20. On The Boat
21. The Legend Of Tarzan
22. Better Love - Hozier

  • shares
  • Mail