Aporia: Bad Robot e Paramount preparano un nuovo film di Cloverfield?

Aporia, la nuova sceneggiatura acquisita da Bad Robot e Paramount è un nuovo film di Cloverfield?

aporia-bad-robot-e-paramount-preparano-un-nuovo-film-di-cloverfield.jpg

Bad Robot e Paramount hanno acquisito una nuova sceneggiatura dal titolo Aporia scritta da Jared Moshe, script che ha già sobillato la fantasia dei fan che si chiedono se siamo di fronte ad un nuovo potenziale film di Cloverfield. Come accaduto con la maggior parte dei progetti di Bad Robot, non sono stati forniti dettagli sulla trama, ma il film è stato descritto come un "dramma di fantascienza basato su elementi di viaggio nel tempo". L'elemento "viaggio nel tempo" è stato più volte riportato nei rumor che circolavano sul prossimo film di Cloverfield, ma la sua presenza non significa necessariamente che ci sarà una connessione con il franchise.

L'originale Cloverfield ha debuttato a sorpresa nel 2008 incassando 170 milioni di dollari in tutto il mondo. Il film diretto da Matt Reeves (Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie) al suo esordio cinematografico era basato su una sceneggiatura di Drew Goddard (Quella casa nel bosco) e interpretato da un cast di attori emergenti che includeva T.J. Miller, Jessica Lucas, Lizzy Caplan, Michael Stahl-David, Mike Vogel e Odette Annable.

Di un sequel di "Cloverfield" si era parlato per anni, ma nulla si è materializzato fino al 2016 quando un nuovo film dal titolo The Cellar aka Valencia è stato rimaneggiatto e riciclato diventando lo spin-off 10 Cloverfield Lane. Il film con John Goodman, Mary Elizabeth Winstead e John Gallagher Jr. ha incassato 110 milioni di dollari in tutto il mondo. 10 Cloverfield Lane preso come un film a sè stante può considerarsi un buon film, purtroppo lo si è voluto spacciare per un film di Cloverfield con un esile connessione nel finale che ha reso l'operazione davvero troppo sfacciata.

Quest'anno sono cominciate a circolare voci di un film dal titolo God Particle che avrebbe fatto parte dell'universo di Cloverfield e di una poteziale vendita del film da parte di Paramount a Netflix. Voci che poi sono state confermate con l'aggiunta di un cambio di titolo in The Cloverfield Paradox e un risultato un po' claudicante, anch'esso figlio di una sceneggiatura riciclata, ma senza dubbio migliore del finto spin-off  "10 Cloverfield Lane" rispetto alla volontà di contestualizzare la trama all'interno del franchise di riferimento. Voci più recenti parlano di un altro film di Paramount / Bad Robot chiamato Overlord, che sarebbe in realtà Cloverfield 4, previsto in uscita il 26 ottobre, ma la connessione con il franchise Cloverfield è stata smentita da JJ Abrams in persona. Concludiamo la parte dei "rumor" con le voci su un quinto progetto di Cloverfield chiamato Kolma, che dovrebbe vedere Daisy Ridley nel ruolo di protagonista e che dovrebbe includere l'elemento "viaggio nel tempo".

Tornando ad "Aporia", il titolo fa riferimento alla parola greca ἀπορία (passaggio impraticabile, strada senza uscita) che in filosofia rappresenta la "difficoltà di fronte alla quale viene a trovarsi il pensiero nella sua ricerca, sia che di tale difficoltà si ritenga raggiungibile la soluzione sia che essa appaia intrinseca alla natura stessa della cosa e quindi ineliminabile". Lo sceneggiatore Jared Moshe ha iniziato come produttore di documentari ("Kurt Cobain About a Son", "Beautiful Losers") e serie tv ("Storage Wars: New York") per poi esordire alla regia nel 2012 con il western Dead Man's Burden, seguito da un altro western, The Ballad of Lefty Brown, con Bill Pullman e Jim Caviezel.

 

 

Fonte: The Hollywood Reporter

 

 

 

  • shares
  • Mail