Il telefono costa per Russell Crowe

Ricordate l’aggressione di Russell Crowe contro l’impiegato di un albergo di qualche tempo fa? Vi rinfresco un attimo la memoria: l’attore era a Manhattan, in un hotel, e voleva fare una telefonata in Australia. Prende il ricevitore ma questo non funziona, allora Crowe si rivolge ad un impiegato che, non riuscendo a risolvere la situazione,

di carla

Ricordate l’aggressione di Russell Crowe contro l’impiegato di un albergo di qualche tempo fa? Vi rinfresco un attimo la memoria: l’attore era a Manhattan, in un hotel, e voleva fare una telefonata in Australia. Prende il ricevitore ma questo non funziona, allora Crowe si rivolge ad un impiegato che, non riuscendo a risolvere la situazione, si ritrova con l’apparecchio scagliato sulla faccia. Denunciato alla polizia Russell Crowe, non nuovo alle risse, dovrà pagare 15 milioni di dollari di risarcimento prima che la causa inizi per non trovarsi in galera e con la carriera rovinata.
15 milioni di dollari per una telefonata non fatta…. e mio padre si lamenta delle bollette del telefono che arrivano in casa….

I Video di Cineblog