Stasera in tv: "Delitto nel vigneto" su Rete 4

Rete 4 stasera propone Delitto nel vigneto (Meurtres à Strasbourg), film per la tv poliziesco del 2016 scritto da Claire Alexandrakis e Aude Blanchard e diretto da Laurence Katrian.

delitto-nel-vigneto-foto-del-film-su-rete-4.jpeg

 

Cast e personaggi


Hélène de Fougerolles: Katel Leguennec
Olivier Sitruk: Maxime Keller
Marie-Christine Barrault: Lidy Mathis
Jean-Claude Dauphin: Franck Keller
Bellamine Abdelmalek: Tenente Aubry
Michel Scotto di Carlo: Michel Ackerman
Sophie Gourdin: Marianne Mathis
Jean-Baptiste Maunier: Julian Mathis
Eugénie Derouand: Clara Lemestre
Sophie Mounicot: France Benoit
Jean-François Legonin: Ronald Mathis
Gabriel Micheletti: Jacques Brunner
Dominique Kling: Marceau Stark
Aude Koegler: Karine Sylva
Laurent Manzoni: Procuratore
Alexandre Cantini : Willy Gauthier
Régis Boughazra: Monsieur Ivanov

 

La trama


delitto-nel-vigneto-foto-del-film-su-rete-4-1.jpg

 

Julian Mathis, giovane erede della tenuta vinicola Clos-Mathis, e Clara Lemestre, una brillante enologa recentemente assunta, stanno preparando una degustazione di vino dell'Alsazia per ricchi investitori stranieri, ma si tratta di un vino rosé e non bianco come quello che esce dalla botte. All'interno della botte i due trovano il corpo di Ronald Mathis, il padre di Julian. Katel Leguennec, comandante della polizia criminale di Strasburgo arriva sul posto dove trova Maxime Keller, capo del servizio di medicina legale. I due hanno vissutto una bellissima storia d'amore in gioventù, ma dopo la partenza di Maxime, Katel, rimasta a Strasburgo, si è innamorata di Franck, il padre di Maxime, e lo ha sposato...

 

Curiosità


 


  • Delitto nel vigneto aka Meurtres à Strasbourg fa parte di "Meurtres à..." una serie di polizieschi televisivi di produzione franco-belga.

  • A differenza del classico formato crime-drama, ogni episodio può essere visto indipendentemente. Personaggi e luoghi sono diversi ogni volta. Ogni episodio evidenzia una città o una regione diversa della Francia o del Belgio. La trama si basa su un'indagine, collegata ad eventi reali o fittizi, guidata da un duo (spesso un uomo e una donna) rappresentato da due attori noti. Questi due personaggi non sono necessariamente entrambi poliziotti, ma sono costretti a collaborare nonostante i difficili primi rapporti.

  • Dopo il successo del primo film tv, Meurtres a Saint-Malo, la RTBF (televisione belga) è stata associata alla produzione, e la serie è passata da tre film tv all'anno ad almeno otto. La regione in cui è ambinetata la trama è finanziariamente coinvolta fornendo una sovvenzione sostanziale alla produzione. Il budget per ogni episodio è stimato in 2 milioni di euro.


 

  • shares
  • Mail