Stan Lee e JK Rowling inclusi nella "Hall of Fame" della Cultura Pop

Stan Lee e JK Rowiling inseriti nella "Science Fiction and Fantasy Hall of Fame" del Museum of Pop Culture (MoPOP).

stan-lee-e-jk-rowling-inclusi-nella-science-fiction-and-fantasy-hall-of-fame.jpg

Il Museum of Pop Culture (MoPOP) ha annunciato l'inclusione quest'anno di Stan Lee e J.K. Rowling  nella sua "Science Fiction e Fantasy Hall of Fame".

Stan Lee è dei più influenti autori di fumetti di tutti i tempi, responsabile della creazione di numerosi personaggi Marvel Comics tra cui Spider-Man, Black Panther e X-Men.

 

 

J.K. Rowling è una romanziera britannico nota per l'amatissima serie di Harry Potter. Cresciuto nel Gloucestershire, in Inghilterra, Joanne Rowling ha frequentato la Exeter University prima di lavorare come ricercatrice per Amnesty International. Ha avuto l'idea di Harry Potter su un treno in ritardo diretto alla stazione di King's Cross di Londra.

 

 

Inclusi nella "Science Fiction e Fantasy Hall of Fame" anche la serie di videogiochi The Legend of Zelda e l'amata serie di Joss Whedon Buffy l'ammazzavampiri. La serie Zelda è una serie di videogiochi d'avventura nota per il suo gameplay basato sull'esplorazione, puzzle strabilianti, personaggi memorabili e una splendida ambientazione fantasy. Spesso citato come uno dei primi videogiochi "open world", il franchising comprende 19 puntate e ha venduto oltre 80 milioni di unità. "Buffy l'ammazzavampiri" è una serie tv divenuta di culto che miscela abilmente commedia e horror. La serie ha debuttato nel 1997 ed è rimasta in onda per sette stagioni. Nel 2007, il creatore Joss Whedon ha continuato la storia di Buffy in una serie di fumetti per Dark Horse Comics. Conosciuto come "Buffyverse" dai fan, l'universo immaginario ampliato di Buffy include ilo spin-off televisivo Angel (1999-2004) oltre a numerosi libri, fumetti e giochi.

 

 

Fonte: Newsarama

 

 

 

  • shares
  • Mail