Le Streghe, Robert Zemeckis adatta il romanzo di Roald Dahl

Un adattamento fedele al romanzo.

witches1.jpg

Robert Zemeckis è in trattative per dirigere l'adattamento Warner di The Witches, romanzo del 1973 di Roald Dahl arrivato in Italia con il titolo Le Streghe. Parola di Variety. Se così fosse sarebbe il 2° adattamento cinematografico, 28 anni dopo 'Chi ha paura delle streghe?' con Anjelica Huston, diretto nel 1990 da Nicolas Roeg.

Zemeckis scriverà anche la sceneggiatura al fianco di Jack Rapke, che produrrà la pellicola con la loro ImageMovers insieme ad Alfonso Cuaron e Guillermo del Toro. Quest'ultimo è stato a lungo vicino al progetto, per poi doverlo abbandonare a causa di imprecisati conflitti di programmazione.

La storia segue un bimbo di 7 anni, costretto a dover interagire con delle streghe reali.

'Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma quelle elegantissime, somiglianti a certe signore che probabilmente già conoscete. Come fare a individuarle? Bisogna stare attenti a chi porta sempre i guanti, a chi si gratta la testa, a chi si toglie le scarpe a punta sotto il tavolo e a chi ha i denti azzurrini, perché tutto ciò serve a nascondere gli artigli, i crani calvi, i piedi quadrati, la saliva blu mirtillo: tutti segni distintivi delle vere streghe. Sapendo questo potrete evitare di venir trasformati in topi'.

Questa la sinossi ufficiale del romanzo, edito in Italia da Salani. Il prossimo film di Zemeckis, Welcome to Marwen con Steve Carell, uscirà il 21 novembre.

  • shares
  • Mail