Wolfman's Got Nards: trailer e poster del documentario sul classico "Scuola di Mostri"

Wolfman's Got Nards: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul documentario di Andre Gower dedicato al classico anni '80 "Scuola di mostri".

 

Quando uscì nel lontano 1987, Scuola di Mostri aka Monster Squad si rivelò un flop con un incasso di 4 milioni di dollari da un budget di 12 milioni. La critica dell'epoca stroncò il film e come capita spesso si rivelò poco lungimirante poiché nel corso degli anni "Scuola di mostri" è diventato un piccolo classico di culto, che ora è oggetto di un nuovo documentario dal titolo Wolfman's Got Nards.

Il titolo "Wolfman's Got Nards" deriva da una battuta del film di "Rotolo" Horace interpretato dal compianto Brent Chalem, dopo che l'Uomo Lupo di Carl Thibault finisce in ginocchio a seguito di un bel calcione assestato all'inguine del mostro. Scuola di mostri utilizza classici mostri della Universal come il Conte Dracula, la Mummia, il Mostro della Laguna Nera e l'Uomo Lupo tutti rivisitati da un team di maghi degli effetti speciali tra cui militava anche il compianto Stan Winston. Andre Gower, che ha interpretato uno dei bambini nel film e ha realizzato il documentario, racconta che il film in origine si chiamava Squad Doc, ma in seguito è stato cambiato con l'attuale "Wolfman's Got Nards".

Andre Gower aveva solo 13 anni quando ha interpretato Sean Crenshaw in "Scuola di mostri". In origine era deluso dal flop del film, ma in seguito fu entusiasta di apprendere che si era creato un seguito di culto per questa sorta di "Goonies" con mostri al posto di pirati. L'idea di realizzare un documentario è arrivata a seguito di una reunion del film organizzata 12 anni fa che ha registrato due spettacoli "sold out".

"Scuola di Mostri" è stato diretto da Fred Dekker (Dimensione terrore) e scritto da Dekker con Shane Black (The Predator, Iron Man 3). Black era entusiasta di prendere parte alle interviste mentre Dekker era riluttante, ma alla fine anche lui si è convinto dopo che Andre Gower gli ha inviato un video di 30 minuti con i fan che spiegavano cosa significava per loro il film. Dopo che Dekker ha visto il montaggio iniziale di "Wolfman's Got Nards", ha immediatamente firmato e ha rilasciato una lunga intervista su "Scuola di mostri", che si è scoperto essere suo film preferito.

Andre Gower fa notare che non voleva fare di "Wolfman's Got Nards" la sua personale esperienza nel lavorare al film, affermando anche che non voleva fare un documentario tradizionale sulla produzione. Gower voleva fare un film su "Scuola di Mostri" come film di culto, mettere in mostra i fan e condividere le loro storie che sono legate al loro cult preferito.

 

WOLFMAN'S GOT NARDS esplora la relazione con un pubblico devoto (tra cui celebrità e registi) a Scuola di mostri. Questo documentario analizza in profondità la concezione, la risposta, lo stato di culto e il revival del film. Attraverso interviste con il cast, la troupe, gli sceneggiatori, i registi, gli accademici e i critici originali e attraverso filmati mai visti prima, trasforma l'obiettivo in un pubblico di autoproclamati disadattati che hanno tenuto in vita Scuola di mostri per più di trenta anni.

 

 

wolfmans-got-nards-trailer-e-poster-del-documentario-sul-classico-scuola-di-mostri.jpg

 

 

Fonte: EW

 

 

  • shares
  • Mail