Stasera in tv: "Delitto sulla Loira - Il mistero del corpo senza testa" su Rete 4

Rete 4 stasera propone Delitto sulla Loira - Il mistero del corpo senza testa (Meurtres A Guerande), poliziesco televisivo del 2015 diretto da Éric Duret e interpretato da Antoine Duléry, Claire Borotra e Yann Sundberg.

stasera-in-tv-delitto-sulla-loira-il-mistero-del-corpo-senza-testa-su-rete-4-1.jpg

 

Cast e personaggi


Antoine Duléry: Vincent Becker
Claire Borotra: Marie Daguerre
Yann Sundberg: Lucas Fournier
Héléna Soubeyrand: Suzon
Guillaume Clérice: Sam Duprats
Clémence Thioly: Barbara Pasquier
Guillaume Ducreux: Paul Masson / Manu Kessel
Marie Berto: Mme Kessel
Xavier Boiron: Coben
Mathilde Bourget: Veuve Drosset
Mathilde Clavier: Katia
Cédric Lemaire: Momo
Didier Morillon: Giardiniere del cimitero

 

La trama


stasera-in-tv-delitto-sulla-loira-il-mistero-del-corpo-senza-testa-su-rete-4-2.jpg

 

Durante un'indagine di routine in un cimitero dei Paesi Baschi, Marie Daguerre (Claire Borotra) scopre la testa di un uomo, appena tagliata, in fondo ad una cripta le cui porte sono state forzate. La testa è stata deposta nella bara di una ragazza che è morta da quindici anni. Marie ricollega subito il macabro ritrovamento con le informazioni diffuse in tutte le stazioni di polizia in Francia, che riportavano la scoperta del corpo di Victor Drosset, un lavoratore ritrovato senza testa nelle saline di Guérande. Marie decide di seguire il caso più da vicino ed è sorprendentemente supportata nel suo approccio investigativo dal suo superiore, il comandante Vincent Becker (Antoine Duléry), che la invia immediatamente alla Polizia Giudiziaria Regionale di Nantes per seguire il caso...

 

Curiosità

stasera-in-tv-delitto-sulla-loira-il-mistero-del-corpo-senza-testa-su-rete-4-3.jpg


  • Delitto sulla Loira aka Meurtres A Guerande fa parte di "Meurtres à..." una serie di polizieschi televisivi di produzione franco-belga.

  • Nel film si fa riferimento alla leggenda del Barone Gilles de Montmorency-Laval, conosciuto principalmente con l'appellativo di Gilles de Rais. Fu capitano dell'esercito francese e compagno d'armi di Giovanna d'Arco. È conosciuto per il suo coinvolgimento in pratiche alchemiche e occulte in cui torturò, stuprò e uccise almeno 140 bambini e adolescenti.

  • Nella tradizione popolare Gilles de Rais divenne Barbablù, personaggio narrato verso la fine del XVII secolo dallo scrittore Charles Perrault nella raccolta di fiabe I racconti di Mamma Oca.

  • Il film ha fruito di location nel parco regionale francese "Marais Poitevin" che copre circa 80000 ettari attraverso il sud della regione Vandea; è la seconda maggiore zona umida francese e area turistica d'interesse primario.

  • Il regista Eric Duret a proposito del film: "Di grado in grado, i due investigatori scoprono una parte della storia regionale e ci immergono nella leggenda di Gilles de rais, alias Barbablù. Filmare nel Marais Poitevin non è solo scegliere questa regione come suggestiva cornice, ma anche riprenderla come un vero personaggio della storia".

  • Le saline di Guerande sono una enorme laguna appena più a sud della Bretagna da cui viene tutt’ora estratto sale marino molto ricercato. A Guerande ci sono tour organizzati per visitare le saline.


 

 

 

  • shares
  • Mail