Tick, Tick…Boom, Lin-Manuel Miranda fa il suo esordio alla regia

Non solo attore e autore musicale. Lin-Manuel Miranda diventa anche regista.

maxresdefault.jpg

Vinti tre Tony, 2 Grammy, un Emmy e un Premio Pulitzer, Lin-Manuel Miranda guarda sempre più al cinema. E non solo come autore e attore, ma anche come regista. Miranda farà infatti il suo esordio dietro la macchina da presa con 'Tick, Tick…Boom', adattamento cinematografico del musical autobiografico di Jonathan Larson. Uno spettacolo che Miranda ha interpretato, a teatro, nel 2014.

Il musical è ambientato negli anni ’90 e ruota attorno a Jon, cameriere che sogna Broadway con un musical tutto suo. Lin-Manuel Miranda produrrà la pellicola insieme a Brian Grazer, Ron Howard e Julie Oh, mentre Julie Larson, sorella di Jon, farà da produttrice esecutiva. Steven Levenson ha adattato il musical per il grande schermo. In the Heights e Hamilton, musical di Miranda, sbarcheranno in sala tra il 2020 e il 2022.

'L'accattivante storytelling di Jonathan Larson in Rent mi ha insegnato per prima cosa che i musical possono essere contemporanei, fedeli alla vita e ritrarre le nostre stesse esperienze. Ma è stato Tick, Tick… Boom! a consolidare quello che mi ha portato a diventare drammaturgo. Sul palcoscenico, recitare il ruolo di Jon nel 2014 è stato uno dei miei principali successi. Avere adesso l’opportunità di debuttare alla regia di un film, in collaborazione con la famiglia Larson e con questo incredibile team creativo, adattando un lavoro che io amo così profondamente, è un privilegio'.


Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail