Venezia 2018: tutti i film in Giornate degli Autori

Festival di Venezia 2018: Giornate degli Autori al femminile per l’edizione 2018, con la metà dei film diretti da registe donna

Quasi mille film visti, non è poco affatto, oltre a darci la dimensione di un lavoro notevole, che dovrebbe restituirci un’edizione delle Giornate degli Autori di tutto rispetto.

Intanto i numeri parlano già di alcuni cambiamenti non secondari, tipo il fatto che sei film su dodici (tra Concorso e e film di chiusura) sono diretti da donne. Presenza femminile da record perciò, che ci dice qualcosa rispetto a dove stiamo andando, ossia, auspicabilmente, verso un contesto in cui non soltanto ci sono più opere al femminile ma soprattutto di maggiore qualità.

E si cerca di evitare qualsivoglia stagnazione, aprendo con un nome consolidato come Rithy Pahn, che rielabora ancora il passato della sua Cambogia, per poi chiudere con una nota pià leggera, affidandosi ad una commedia francofona.

Sempre sul fronte dei numeri, ben 15 i Paesi rappresentati, anche qui a testimonianza di una manifestazione che intende scrutare in maniera quanto più onnicomprensiva possibile. Tra questi, certo, anche gli italiani, uno in Concorso, Ricordi? di Valerio Mieli e l’altro tra gli Eventi Speciali, Il bene mio di Pippo Mezzapesa. Volendo scommettere (quasi) al buio, due sono i titoli che ad oggi ci incuriosiscono maggiormente. Il primo è il brasiliano Domingo, diretto a quattro mani, due delle quali appartengono al regista di Gabriel and the Mountain; il secondo viene invece dalla Cina, Three Adventures of Brooke, di Yuan Qing, che ha attratto chi scrive per via degli espliciti rimandi a Rohmer. Di seguito tutti i film in Giornate degli Autori 2018.

ccaa18ae-7b79-456f-acc6-647dcbdf1b10.jpeg

CONCORSO

Les Tombeaux Sans Noms, di Rithy Panh

C’est Ca l’Amour, di Claire Burger

Continuer, di Joachim Lafosse

Domingo, di Clara Linhart e Felipe Barbosa

Joy, di Sudabeh Mortezai

José, di Li Cheng

Mafax, di Bassam Jarbawi

Pearl, di Elisa Amiel

Ricordi?, di Valerio Mieli

Three Adventures of Brooke, di Yuan Qing

Ville Neuve, di Felix Oufour-Laperrière

FUORI CONCORSO

Le Suicide d’Emma Peters, di Nicole Palo

EVENTI SPECIALI

As We Were Tuna, di Francesco Zizola

Dead Women Walking, di Hagar Ben-Asher

Goodbye Marilyn, di Maria Di Razza

Happy Lamento, di Alexander Kluge

Il bene mio, di Pippo Mezzapesa

The Ghost of Peter Sellers, di Peter Medak

Why Are We Creative?, di Hermann Vaske

NOTTI VENEZIANE

Carta bianca a Stefano Savona

Il teatro al lavoro, di Massimiliano Pacifico

I villani, di Daniele de Michele

L’unica lezione, di Peter Marcias

One Ocean, di Anne De Carbuccia

MIU MIU WOMEN’S TALES

Hello Apartment, di Dakota Fanning

The Wedding Singer’s Daughter, di Haifaa Al-Mansour

  • shares
  • Mail