Stoned Alone: Ryan Reynolds produttore per un reboot alla "Strafumati" di Mamma ho perso l'aereo

Mamma ho perso l'aereo (Home Alone) fruirà di un folle reboot nello stile di "Strafumati".

stoned-alone-ryan-reinolds-produttore-per-un-reboot-alla-strafumati-di-mamma-ho-perso-laereo.jpg

Mamma ho perso l'aereo (Home Alone) fruirà di un reboot, ma non si tratterà di un film per famiglie, ma di una commedia del genere "stoner" alla "Strafumati" e vietata ai minori.

Il titolo del progetto è Stoned Alone e sarà prodotto da Ryan Reynolds (Deadpool). Questa nuova versione, che viene definita una rivisitazione, arriva dalla 20th Century Fox, lo studio che ha prodotto l'originale.

"Stoned Alone" sarà una bella miscela di quell'originale classico nataliazio di John Hughes mescolato con un mucchio di battute volgari. Il film è attualmente in sviluppo, ma non ci sono dettagli su una potenziale uscita natalizia.

Augustine Frizzell è già stato assunto per dirigere Stoned Alone. La sceneggiatura è di Kevin Burrows e Matt Mider, che hanno preso un'idea originale dal dirigente della Fox, Matt Reilly, e l'hanno rielaborata.

E' stata pubblicata anche una sinossi ufficiale:

"Stoned Alone" ruota attorno ad uno sfigato di circa vent'anni che coltiva marijuana e che non si sveglia in tempo, perdendo l'aereo per una vacanza sulla neve. A questo punto fa buon viso a cattivo gioco e si sballa alla grande. In preda alla paranoia crede di sentire qualcuno che si sta intrufolando nella sua casa. Alla fine scopre che si tratta di ladri. Strafatto e spinto dalla paranoia cerca di contrastare i ladri e difendere il suo castello.


 

 

Ryan Reynolds produrrà "Stoned Alone" con Maximum Effort, la sua società di produzione alla Fox. George Dewey di Maximum Effort sarà il produttore esecutivo. Augustine Frizzell è un talento comico emergente che ha diretto Never Goin 'Back, la commedia che ha conquistato il Sundance, mentre il duo di sceneggiatori Burrows / Mider hanno lavorato al film originale di Netflix, The Package.

Macaulay Culkin è stato piuttosto attivo negli ultimi tempi, in particolare con il suo podcast "Bunny Ears". L'attore sembra pronto a tornare sul set e un ruolo in questo film potrebbe essere l'occasione giusta. "Mamma ho perso l'aereo" del 1990 è stato un grande successo al box-office con un incasso nel mondo di 476 milioni di dollari. Il film di John Hughes ha generato due sequel ed è diventato un popolare classico natalizio.

 

 

Fonte: Deadline

 

 

 

  • shares
  • Mail