Star Wars: L'ascesa di Skywalker - nuova immagine ufficiale di Finn e dettagli sul fumetto di Kylo Ren

Star Wars 9: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul sequel di JJ Abrams nei cinema italiani dal 18 dicembre 2019.

L'attore John Boyega ha condiviso su Twitter una nuova immagine di Finn in Star Wars: L'ascesa Skywalker. La nuova foto, assolutamente a prova di spoiler, ritrae Finn mentre è sul pianeta deserto Pasaana armato di un blaster.

La trama del film che concluderà la Saga Skywalker segue i principali eroi della Resistenza mentre intraprendono insieme una missione per abbattere il Primo Ordine (e l'imperatore Palpatine) una volta per tutte, ma tutto il resto della storia rimane avvolto nel mistero.

Per quanto riguarda Kylo Ren, l'imminente secondo numero del fumetto prequel "Rise of Kylo" farà luce sul perché il nuovo villain di Star Wars abbia cercato l'aiuto di Snoke prima degli eventi de "L'ascesa di Skywalker". Sembra che gli studenti di Luke Skywalker, convinti che Ben Solo abbia ucciso il loro maestro, si siano lanciati al suo inseguimento. La sinossi ufficiale del fumetto recita:

Con la nuova scuola Jedi in rovina e gli altri studenti sulle sue tracce per l'omicidio del loro maestro, Ben Solo fugge verso l'unico amico che gli è rimasto nella galassia...un uomo di nome Snoke. Ma Snoke ha un piano per Ben...e idee sulla Forza tanto pericolose quanto intriganti per il giovane Jedi in difficoltà. Se Ben desidera essere veramente libero...le risposte potrebbero trovarsi nel Lato oscuro. E con i Cavalieri di Ren! Ma questa non è la prima volta che si trova invischiato con i Cavalieri. In passato il Maestro Jedi Luke Skywalker ha viaggiato nelle Regioni sconosciute portando con sé in missione il giovane Ben. Potrà mai Luke Skywalker opporsi ai mitici Cavalieri di Ren?!

Il nuovo fumetto prequel sfoggia una dinamica cover che ritrae Luke Skywalker e Ben Solo che combattono contro i Cavalieri di Ren, che rimangono uno dei più grandi misteri della trilogia sequel di Star Wars. Sono stati introdotti per la prima volta in "Il risveglio della Forza" del 2015 e poi sono stati completamente ignorati in "Gli Ultimi Jedi", scelta che ha deluso molti fan. Ora sappiamo che il team di guerrieri guidati da Kylo Ren saranno presenti in "L'ascesa di Skywalker", ma non è chiaro quale parte importante dovranno recitare, per fortuna il fumetto "Rise of Kylo" getta un minimo di luce sul mistero.

Non è chiaro quando si svolgerà questa battaglia, ma Kylo Ren sembra essere piuttosto giovane mentre combatte i Cavalieri di Ren al fianco di suo zio. L'autore del fumetto Charles Soule aveva già avvertito che il racconto delle origini di Kylo Ren non avrebbe soddisfatto tutti i fan di Star Wars, un prezzo da pagare quando si tocca delicata materia prima da fandom. Forse i Cavalieri di Ren possono essere fatti risalire fino all'Imperatore, ma siamo nel territorio della pura speculazione. Anche se non sappiamo come questo sorprendente ritorno sarà gestito in "L'ascesa di Skywalker", sappiamo che questa volta è l'imperatore Palpatine l'antagonista principale e che J.J. Abrams si è preso una bella gatta da pelare con la resurrezione di questo amato villain, protagonista della trilogia prequel e ucciso in "Il ritorno dello Jedi".

Concludiamo questo aggiornamento con l'aspetto che potrebbe avere l'Imperatore Palpatine nel nuovo film e che pare sia stato svelato in alcuni materiali promozionali de "L'ascesa di Skywalker". Il trailer finale di Star Wars 9 presenta il trono di Palpatine e poi una fugace inquadratura dell'imperatore seduto, anche se il suo volto è oscurato. Recentemente sono state rivelate via Twitter le immagini di alcuni nuovi bicchieri che fanno parte del merchandise prodotto per promuovere l'uscita del film. Il primo dei due nuovi set di bicchieri è incentrato sulla Resistenza, mentre il secondo è tutto ispirato al Primo Ordine e include un'immagine dell'Imperatore Palpatine.

Ci sono molte teorie sul ritorno dell'Imperatore Palpatine. Alcuni presumono che non sia mai realmente morto e che sia stato in giro sul pianeta morto di Exogol, in attesa che Rey e Kylo Ren unissero forse e poteri in modo che lui potesse poi prenderne il controllo. Altri credono invece che Palpatine sia solo un clone che contenga l'anima sopravvissuta dell'imperatore in qualche modo preservata per tutti questi anni.

"Star Wars: L'ascesa di Skywalker" arriverà nei cinema italiani il 18 dicembre.

 

 

 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker - trailer finale italiano e nuovo poster di Star Wars 9

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Il trailer finale in italiano di Star Wars: L'ascesa di Skywalker è finalmente disponibile online. Alcuni dei filmati mostrati in qusto novo trailer provengono dai dieci secondi mostrati all'Expo D23, ma c'è molto altro da analizzare nel nuovo filmato.

"Gli Ultimi Jedi" di Rian Johnson ha lasciato molti fan di Star Wars insoddisfatti e questa fetta di fan spera che J.J. Abrams sia intervenuto, almeno in parte, su ciò che abbiamo visto nell'Episodio VIII. Tuttavia Abrams in più di un'occasione ha ribadito che non ha ritenuto necessario cambiare tutto ciò che Johnson ha fatto, aggiungendo che le aspre critiche al lavoro del collega siano ingiustificate.

Prima che "L'ascesa di Skywalker" arrivi nei cinema, i fan potranno godere della primissima serie tv live-action della saga dal titolo The Mandalorian in programmazione a novembre sul nuovo canale streaming Disney +. Inoltre in sviluppo c'è la nuova trilogia degli showrunner della serie tv Il trono di spade, D.B. Weiss e David Benioff, insieme ad una nuova serie tv live-action dedicata a Obi-Wan Kenobi, che vede il ritorno di Ewan McGregor nei panni dell'iconico maestro Jedi.

A seguire trovate anche una nuova locandina ufficiale del film. "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" arriva nei cinema italiani il 18 dicembre.

 

 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker - annuncio nuovo trailer, poster e immagini di Star Wars 9


Lucasfilm e Disney hanno confermato, con un brevissimo teaser che include Chewbacca, Rey, Finn e Poe all'interno della cabina di pilotaggio del Millennium Falcon, che lanceranno un nuovo trailer di Star Wars: L'ascesa di Skywalker questo lunedì. Eventuali spot tv a prescindere, quello in arrivo è il trailer finale prima dell'arrivo del capitolo finale della saga Skywalker nelle sale a ridosso di Natale.

Visto che la trama è tenuta sotto il più stretto riserbo alcuni rumor ipotizzano che "L'ascesa di Skywalker" inizierà con un flashback con Mark Hamill nei panni di Luke Skywalker e Carrie Fisher nei panni della Principessa Leia, che si svolge subito dopo gli eventi de "Il ritorno dello Jedi". Pare che i due saranno coinvolti in una sequenza di addestramento Jedi, dove apprendiamo perché Leia non ha mai portato a termine il suo addestramento per diventare un vero Maestro Jedi. Leia è in attesa di Ben Solo e ora dovrà mettere da parte la Forza per allevare suo figlio. La sequenza torna in tempi più recenti con Leia che addestra Rey. Questo momento è stato visto nel primo trailer in cui è Rey viene mostrata in una foresta su un pianeta non identificato che lancia la sua spada laser tra gli alberi mentre Leia guarda. Tutta questa parte pare sia stata pesantemente cambiata a seguito di ampie riprese aggiuntive. Ricordiamo che non vi è alcuna conferma che quanto riferito sia stato o sarà nel film.

In coda all'aggiornamento trovate anche un nuovo poster di Kylo Ren munito di casco e spada laser rossa, nuovi banner con alcuni membri del cast, tra cui Rose Tico e Kelly Marie Tran, e infine una nuova immagine della misteriosa Zorri Bliss di Keri Russell. La foto vede Zorri Bliss, con il suo casco dorato, che sta sollevando un oggetto, che sembra essere una forma di valuta o forse un dispositivo utilizzato per archiviare dati. Quello che sappiamo di Zorri Bliss è che ha un costume bordeaux che sembra almeno vagamente ispirato alla cultura mandaloriana e sembra decisamente qualcosa che indosserebbe un cacciatore di taglie. Keri Russell, durante l'Expo D23 della Disney, ha rivelato che Zorri è una vecchia amica del famoso pilota della Resistenza Poe Dameron. Oscar Isaac, da parte sua, ha detto durante quella stessa intervista che Zorri non è del Primo Ordine o della Resistenza. Lei opera in quella zona grigia che occupano i mercenari. Russell a proposito del suo personaggio ha dichiarato.

Ha un passato un po' burrascoso e forse una morale discutibile, ma è davvero una vecchia amica di Poe. Penso che l'ingresso di Zorri sia lì per descrivere qualcosa di più su chi è Poe, sai, in un modo molto intimo e in un modo familiare, e gli amici sono un po' come. "Che intendi con lo conosci?".

 

Ulteriori nuovi personaggi saranno interpretati da Naomie Ackie (Jannah), Richard E. Grant (Generale Pryde) e Dominic Monoghan, il cui personaggio non ha ancora un nome, ma è apparentemente allineato con la Resistenza. Il film è interpretato anche da Carrie Fisher, Mark Hamill, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Anthony Daniels, Domhnall Gleeson, Lupita Nyong'o, Joonas Suotamo, Ian McDiarmid e Billy Dee Williams. "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" è diretto da J.J. Abrams scritto da J.J. Abrams e Chris Terrio e prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan. Callum Greene, Tommy Gormley e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi.

Il trailer finale della saga di Skywalker debutterà durante il Monday Night Football di ESPN lunedì 21 ottobre, durante l'intervallo della partita della National Football League (NFL) tra New England Patriots e New York Jets. "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" arriva nei cinema italiani il 18 dicembre.

 





New Star Wars The Rise of SkyWalker Promo Banner from r/StarWarsLeaks


TROS promo banner with Rose and Jannah added from r/StarWarsLeaks

 

 

 

Fonte: Entertainment Weekly

 

 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker - nuove immagini, personaggi e anticipazioni di Star Wars 9


Lucasfilm ha reso disponibili nuove immagini ufficiali di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, il capitolo finale della Saga Skywalker diretto da JJ Abrams in arrivo nei cinema italiani il 18 dicembre.

Iniziamo con due immagini che introducono due nuovi personaggi. un nuovo alleato della Resistenza interpretato da Dominic Monaghan, che ha collaborato con J.J. Abrams nella serie tv Lost, e un piccolo alieno di nome Babu Frik.

Per quanto riguarda il personaggio di Monaghan, anche se non ci sono dettagli, dall'immagine e dalla colorazione dell'uniforme sembra essere un soldato della Resistenza di stanza su Endor, ma siamo nel territorio della speculazione.

 


 

Per quanto riguarda l'alieno noto come Babu Frik, si tratta di un "droidmith" di Anzellan che lavora con gli Spice Runner di Kijimi e può "riprogrammare o modificare praticamente qualsiasi droide, indipendentemente dalle misure di sicurezza che proteggono i suoi sistemi". Ci sono state voci di un possibile coinvolgimento del piccolo alieno "smanettone" con gli occhi rossi di C3PO visti nell'ultimo trailer.

 


 

Disponibili anche tre nuove cover che la rivista Empire ha dedicato a "L'ascesa di Skywalker". Per quanto riguarda la trama dell'Episodio IX rimane un mistero, ma sappiamo che Kylo ha completato il suo percorso verso il Lato Oscuro dopo aver eliminato Snoke e che Rey ha fatto la sua scelta e si è unita alla Resistenza. Anche se i due personaggi hanno preso percorsi opposti, ciò non significa che l'esplorazione della loro relazione sia finita. Lo sceneggiatore Chris Terrio in una recente intervista ha dichiarato che lui e il regista J.J. Abrams stanno cercando di riprendere le fila di questo rapporto.

Alcune delle scene più interessanti de Gli Ultimi Jedi sono le conversazioni tra Rey e Ren. Abbiamo cercato di capire quella complicata relazione che è davvero presente sin dall'interrogatorio nell'episodio VII. Quando Ren si toglie la maschera, c'è una nudità emotiva con Rey che lui non esprime con nessun altro. Rian l'ha sviluppato in modi affascinanti e siamo stati in grado di svilupparlo ulteriormente.

 

 

Empire oltre alle suggestive cover ha anche pubblicato un'immagine di Kylo Ren in azione. Kylo sembra essere in quello che sembra essere un hangar di uno Star Destroyer mentre qualcuno o qualcosa sta scappando. C'è un lampo di luce blu, il che potrebbe significare che una nave sta fuggendo dall'hangar, forse il Millennium Falcon. Alcuni stormtrooper possono essere visti ribaltarsi sullo sfondo mentre Kylo Ren resta in piedi spinto da qualunque cosa abbia causato la luce blu. Il suo casco sembra essere nella mano destra, ma non è ancora chiaro cosa stia esattamente accadendo nell'immagine.

 


 

Tra le nuove immagini c'è anche una illustrazione che conferma una recente teroia sulla spada laser che si è danneggiata durante il duello tra Rey e Kylo in "Gli Ultimi Jedi". Più tardi abbiamo visto l'arma spezzata in due in possesso di Rey. Tuttavia la spada laser blu è tornata in azione, grazie a una riparazione che lega i due pezzi insieme: "Rey trasporta la spada laser un tempo appartenente ad Anakin e Luke Skywalker, i suoi pezzi in frantumi si ricongiungono, mentre continua lungo il sentiero Jedi". Nella promo art vediamo Rey e Kylo Ren contrapposti. Rey guida la Resistenza e viene vista con la "Spada laser risaldata di Skywalker", insieme a ad un blaster nella fondina. Kylo Ren guida il Primo Ordine con la sua iconica lama a croce rossa e diamo un'altra occhiata al suo casco riparato. C'è un'altra immagine di Ren, ma è un primo piano del casco e si riferisce a lui come il leader supremo Kylo Ren. La stessa immagine viene usata di nuovo come sfondo di un ritratto dei Cavalieri di Ren.

 

 




 

Un'altra immagine ufficiale de "L'ascesa di Skywalker" ritrae i minacciosi Cavalieri di Ren. J.J. Abrams ha parlato del suo ritorno al franchise dopo che Rian Johnson ha diretto "Gli Ultimi Jedi". Johnson ha fatto alcune scelte piuttosto audaci che si sono rivelate divisive tra cui la rivelazione dei genitori di Rey, la morte di Snoke e l'approccio al personaggio di Luke Skywalker. L'immagine è un primo piano dei Cavalieri di Ren, visti per la prima volta in "Il risveglio della Forza" per poi essere completamente esclusi da "Gli Ultimi Jedi", scelta che ha sconcertato alcuni fan di Star Wars e ne ha fatti arrabbiare altri. J.J. Abrams ha scelto di riportarli indietro e crede di essere stato in grado di raccogliere il testimone e lavorare senza sconvolgere la trama di Rian Johnson.

Non mi sono mai trovato a provare a riparare nulla. Se avessi fatto l'VIII, avrei fatto le cose in modo diverso, proprio come Rian avrebbe fatto le cose in modo diverso se avesse fatto il VII. Ma avendo lavorato in serie televisive, ero abituato a creare storie e personaggi che allora erano gestiti da altre persone. Se sei disposto ad allontanarti dalla cosa che hai creato e credi che sia in mani affidabili, devi accettare che alcune delle decisioni prese non saranno le stesse che lo faresti. E se torni a lavorarci, devi onorare ciò che è stato fatto.

 


 

Concludiamo questo ricco aggiornamento con una nuovo poster di Kylo Ren e Rey in cui si può notare ancora il casco riparato di Kylo Ren che dona al personaggio un aspetto più minaccioso. Per quanto riguarda Rey, sembra che "L'ascesa di Skywalker" fornirà ai fan una versione più potente del personaggio. Sia Rey che Ben Solo hanno intrapreso percorsi paralleli su lati opposti della Forza. Rey + la massima minaccia per Kylo Ren in questo momento, anche se l'Imperatore Palpatine potrebbe rivelarsi il più grande ostacolo per entrambi i personaggi quando tornerà in scena. Ci sono molte speculazioni su come l'Imperatore sia stato in grado di tornare, ma nulla è stato confermato al momento.

 

 

 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker - primo spot tv, cover Insider Magazine e nuova locandina internazionale


[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Disney ha reso disponibili un primo spot televisivo, una cover di Insider Magazine e una nuova locandina internazionale di Star Wars: L'ascesa di Skywalker.

Il nuovo video purtroppo non porta con sé alcun nuovo filmato, ma si tratta di una versione leggermente ridotta del trailer mostrato all'evento D23 con Leia, un pizzico di Kylo Ren, una flotta di Star Destroyer, un po' di Palpatine, l'iconico respiro di Darth Vader e l'intrigante "Dark Rey" ad infiochhettare il tutto. Lo spot è andato in onda con lo slogan "La storia di una generazione finisce." a ricordare che l'Episodio IX concluderà non solo la nuova trilogia, ma la saga Skywalker che ha attraversato 40 anni.

J.J. Abrams sta tornando al franchise dopo averlo rilanciato con "Il risveglio della Forza" che ha inaugurato l'era Disney di Star Wars e incassato oltre 2 miliardi di dollari in tutto il mondo. Per il controverso "Gli Ultimi Jedi" è salito a bordo il regista Rian Johnson, dopo l'abbandono per differenze creative del Colin Trevorrow di Jurassic World, e ora Abrams è stato riportato a bordo da Lucasfilm per finire ciò che ha iniziato.

Per quanto riguarda ciò che sappiamo de "L'ascesa di Skywalker". l'unica cosa certa e inconfutabile è che ci sarà Luke Skywalker in versione Fantasma di Forza e che Palpatine tornerà, anche se non sappiamo in che modalità visto che è morto alla fine de "Il ritorno dello Jedi".

Questo sarà l'ultimo film di Star Wars per qualche tempo, dato che Lucasfilm si prenderà una pausa con il franchise sul grande schermo fino a dicembre 2022, quando dovrebbe debuttare il primo capitolo della nuova trilogia sviluppata da David Benioff e D.B. Weiss. Nel frattempo i fan di Star War potranno godere delle serie tv live-action e spin-off prodotte per il servizio di streaming Disney +, vedi The Mandalorian, Cassian Andor e Obi-Wan Kenobi. "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" uscirà nelle sale italiane il 18 dicembre.

 

 

 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker - nuovo trailer italiano dal D23 Disney


[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

E' finalmente disponibile una versione sottotitolata in italiano del nuovo filmato di Star Wars: L'ascesa di Skywalker mostrato all'Expo D23 Disney questo fine settimana.

Abbiamo alcune scene interessanti nel nuovo trailer. Vediamo C-3PO alzarsi con brillanti occhi rossi, alcune epiche battaglie con la spada laser tra Rey e Kylo Ren, che si svolgono in quella che supponiamo sia la Morte Nera distrutta. E poi abbiamo il momento più intrigante con una Rey oscura che appare in un mantello nero con una spada laser rossa a doppia lama in puro stile Sith.

Se si ascolta attentamente si può sentire l'iconico respiro di Darth Vader, mentre l'imperatore Palpatine sembra introdurre la nuova versione Sith di Rey, la cui nuova spada laser sembra essere un incrocio tra la spada laser a doppia lama di Darth Maul e la spada laser molto più arcaica di Kylo Ren contraddistinta da un elsa a croce. Rey ha costruito questa nuova spada laser usando il cristallo Kyber di Ben Solo? O quest'ultimo le ha insegnato come costruirla, dal momento che è l'unico che abbiamo visto con una lama di tale foggia?

Nelle immagini vediamo Rey con Poe, Finn, Chewbacca e C-3PO mentre osservano un villaggio che sembra intento a festeggiare qualcosa. Vediamo il ritorno di Carrie Fisher come Generale Leia. La piccola flotta della Resistenza esce dall'iperguida, apparentemente per affrontare una massiccia flotta di Star Destroyer in alcune immagini davvero mozzafiato.

Ancora nel trailer vediamo Rey su quello che si presume sia il nuovo pianeta Batuu. Rey lancia la sua spada laser blu attraverso la foresta a mo' di boomerang. Se guardiamo attentamente, possiamo vedere che si sta esercitando con un drone da allenamento simile al remoto d'addestramento "Marksman-H" con cui Luke Skywalker si è allenato sul Millennium Flacon in "Una nuova speranza".

A seguire la sinossi ufficiale di Lucasfilm e Disney pubblicata per "L'ascesa di Skywalker".

 

Lucasfilm e il regista J.J. Abrams uniranno nuovamente le forze per portare gli spettatori in un viaggio epico in una galassia lontana lontana con Star Wars: L'ascesa di Skywalker, la conclusione dell'avvincente e fondamentale saga Skywalker, dove nasceranno nuove leggende e la battaglia finale per la libertà deve ancora arrivare.

 

Il film è interpretato da Carrie Fisher, Mark Hamill, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Anthony Daniels, Naomi Ackie, Domhnall Gleeson, Richard E. Grant, Lupita Nyong'o, Keri Russell, Joonas Suotamo, Kelly Marie Tran e Billy Dee Williams.

"Star Wars: L'ascesa di Skywalker" è diretto da J.J. Abrams e prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan. Callum Greene, Tommy Gormley e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi. "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" è stato scritto da J.J. Abrams e Chris Terrio. Il film arriva nei cinema italiani il 18 dicembre.

 

 

 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker - nuovo poster ufficiale annuncia il ritorno dell'Imperatore Palpatine


È stato rivelato un nuovissimo poster ufficiale di Star Wars: L'ascesa di Skywalker. Il poster è stato condiviso durante la presentazione del film Disney all'Expo D23. Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm e il regista J.J. Abrams sono saliti sul palco, insieme all'intero cast, per discutere del capitolo finale della saga Skywalker.

Una delle domande più importanti in questo momento è come l'imperatore Palpatine farà il suo ritorno in "Star Wars: L'ascesa di Skywalker". L'intero cast principale dei due film precedenti tornerà, tra cui Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac e John Boyega. A loro si uniranno Anthony Daniels come C-3PO e Mark Hamill, che tornerà come versione fantasma di Forza di Luke Skywalker. Vedremo anche Billy Dee Williams come Lando per la prima volta da "Il ritorno dello Jedi". Inoltre grazie ad alcuni filmati riproposti sia da "Il risveglio della Forza" che da "Gli Ultimi Jedi", Carrie Fisher riprenderà il suo ruolo per l'ultima volta come Leia Organa.

Questo sarà l'ultimo film di Star Wars ad approdare sul grande schermo per qualche tempo, poiché Lucasfilm si prenderà una pausa su questo fronte fino al 2022, che vedrà l'uscita della nuova misteriosa trilogia svillupata da David Benioff e D.B. Weiss, gli ex showrunner della serie tv Il trono di spade. In questo lasso di tempo le serie tv The Mandalorian e la serie appena confermata su Obi-Wan Kenobi sviluppate per il canale streaming Disney + aiuteranno a riempire il vuoto. "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" arriverà nei cinema italiani il 18 dicembre.

 

 

 

Fonte: Star Wars

 

 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker - nuovo poster di Kylo Ren con il casco ricostruito


Sono arrivate online alcune nuove immagini di Kylo Ren in Star Wars: L'ascesa di Skywalker. Il Licensing Expo è attualmente in corso a Las Vegas e Disney ha presentato un nuovo poster di "Star Wars: L'ascesa di Skywalker", che pone l'attenzione direttamente su Ben Solo con la sua spada laser e il casco "ricostruito".

Come ricorderete Kylo Ren ha avuto un attacco d'ira in "Gli Ultimi Jedi" dopo che il Leader Supremo Snoke ha denigrato il suo casco, provocando la distruzione della sua maschera. Tuttavia ora che a capo del Primo Ordine, Kylo ha ricostruito la maschera e sembra ancora più minacciosa di prima. Le fratture sono tenute insieme da un materiale legante rosso che riflette il tormento che ancora alberga in lui.

Negli ultimi mesi ci sono state molte voci su Kylo Ren e il Primo Ordine, alcune di queste ipotizzavano una qualche redenzione del personaggio che lo porterebbe a schierarsi contro i Cavalieri di Ren. Naturalmente si tratta di un rumor e nessuno sa in realtà cosa J.J. Abrams ha in serbo per la conclusione della saga Skywalker.

"L'ascesa di Skywalker" arriverà nei cinema alla fine dell'anno quindi con il D23 e il Comic-Con di San Diego all'orizzonte ci dovrebbero essere in arrivo quache gustosa novità, magari un nuovo filmato.

 




 

 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker - nuove foto e un video backstage di Star Wars 9


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Disponibili una pioggia di nuove immagini e uno spettacolare video backstage di Star Wars: L'ascesa di Skywalker. Disney e Lucasfilm sono stati molto attenti a non rivelare dettagli della terza e ultima puntata di questa trilogia di sequel. Non hanno nemmeno rivelato il titolo ufficiale fino a quando il trailer non è stato lanciato alla Star Wars Celebration a marzo, ma ora arrivano queste nuove immagini sorprendentemente rivelatrici, parte di un approfondito speciale su Star Wars 9 pubblicato da Vanity Fair.

Per quanto riguarda le immagini abbiamo due cover, una con Kylo Ren e una con Rey ritratti sullo sfondo di un un paesaggio desertico. C'è anche un'immagine dei due che duellano con le spade laser durante una violenta tempesta. Nel "pacchetto" ci Ci sono diverse foto dal set che mostrano il cast e la troupe al lavoro. Una delle foto mostra il regista J.J. Abrams che lavora con i Cavalieri di Ren! Sì, in effetti, dopo molte voci che si sono rincorse durante questi mesi, i personaggi introdotti in "Il risveglio della Forza" torneranno in "L'ascesa di Skywalker". Le foto includono anche una prima occhiata a diversi nuovi personaggi. C'è la "canaglia mascherata" di Keri Russell, Zorri Bliss. Non vediamo il volto di Russell, visto che il personaggio è abbigliato con una tuta rossa con decorazioni ed un casco dorati, un look che rievoca lo stile mandaloriano. Non manca all'appello il Primo Ordine, con uno scatto del generale Pryde, interpretato da Richard E. Grant. È raffigurato accanto al generale Hux. Inoltre, c'è una nuova immagine di Jannah (Naomi Ackie), personaggio annunciato per la prima volta alla Star Wars Celebration. È raffigurata accanto a Finn, che cavalca alcune nuove creature simili a cavalli chiamate Orbaks. Sul fronte alieno vediamo anche alcuni alieni dal volto tentacolare in vesti colorate conosciute come Aki-Aki, che sono nativi di un nuovo pianeta chiamato Pasaana. Probabilmente la foto più intrigante con un personaggio di ritorno vede Mark Hamill come Luke Skywalker che, come sappiamo, è morto in "Gli Ultimi Jedi". Sappiamo però che tornerà, forse come un Fantasma di Forza, ma nella foto sembra piuttosto in salute e furioso ritratto su uno sfondo in fiamme, con il vecchio amico R2-D2 al suo fianco. C'è anche un'immagine eccellente di Poe nell'abitacolo del Falcon accanto a Chewie e nientemeno che Billy Dee Williams, che fa il suo ritorno come Lando Calrissian.

Il video dietro le quinte di "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" mostra invece alcuni filmati tratti da un servizio fotografico realizzato dalla fotografa Annie Leibovitz che si è recata nella valle desertica nel sud della Giordania, chiamata Wadi Rum, dove ha incontrato J.J. Abrams e il cast. Nel filmato si può vedere BB-8 in braccio al Chewbacca di Joonas che afferma: "Sarà un viaggio meraviglioso" e osserva che "Tutti sono tornati di nuovo insieme e Chewbacca prospera quando è in un gruppo che affronta le avversità". Sempre nel video viene mostrata Annie Leibovitz che scatta foto di Oscar Isaac, Daisy Ridley e John Boyega che si abbracciano sul set. J.J. Abrams ha condiviso questa toccante immagine quando ha annunciato la conclusione delle riprese di "Star Wars 9". Il video presenta anche il nuovo personaggio di Naomi Ackie, Jannah, mentre cavalca la creatura chiamata Orbaks insieme al Finn di John Boyega, nel video stanno cavalcando sul nuovo pianeta deserto conosciuto come Pasaana.

"Star Wars: L'ascesa di Skywalker" arriva nei cinema italiani il 18 dicembre.

 
















 

 

Fonte: Vanity Fair

 

 

Star Wars 9: teaser trailer, titolo ufficiale italiano e intervista a Ian McDiarmid


[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

E' finalmente disponibile nella versione in italiano il primo teaser trailer di Star Wars 9 che arriva accompagnato dal titolo ufficiale italiano del film che arriverà nelle nostre sale come Star Wars: L'Ascesa di Skywalker.

Una delle sorprese di questo primo trailer, davvero inattesa, è stata la conferma del ritorno di Ian McDiarmid nei panni dell'Imperatore Palpatine. L'attore in una recente intervista ha rivelato che la sua risata nel trailer del film non era una nuova registrazione.

Il regista J.J. Abrams è incredibilmente riuscito a non far trapelare alla stampa l'arrivo di McDiarmid sul set, e per questo la reazione dei fan alla Star Wars Celebration è stata davvero pazzesca. Anche se l'attore ha fatto parte della produzione top-secret non conosceva tutti i dettagli incluso il titolo ufficiale, come ha spiegato lo stesso McDiarmid nell'intervista.

Come tutti gli altri, non avevo idea di quale fosse il titolo. Mi hanno fatto scoprire che l'Imperatore avrebbe riso, ma devo dirti che quella particolare risata non è stata registrata appaositamente, l'hanno trovata da qualche parte, probabilmente da uno dei film o il caveau digitale o forse l'iPhone di George, non lo so.

 

J.J. Abrams ha detto che in "L'ascesa di Skywalker" la Resistenza affronterà la più grande minaccia di sempre, e molti ora credono che il ritorno dell'imperatore Palpatine sia la minaccia in questione. Anche Ian McDiarmid nella stessa intervista ha sembrato suggerire che il suo ritorno fosse la minaccia menzionata. Ovviamente l'attore non ha potuto entrare nei dettagli.

Quello che mi è piaciuto davvero tanto, e che penso sia un grande cenno, è il nuovo titolo (L'ascesa di Skywalker) che è meraviglioso, e quindi, dal passato, forse dall'Inferno, arriva una risata che implica qualcosa del tipo: "Sì, certo." In altre parole, "Skywalker? Ascesa? Non penso proprio".

 

È stato ipotizzato che "L'ascesa di Skywalker" presenterà un altro personaggio della trilogia originale. Harrison Ford potrebbe essere tornato come Han Solo per girare una scena con suo figlio, Ben Solo, alias Kylo Ren. Non è chiaro come sia stata compiuta l'impresa, ma Luke Skywalker potrebbe avere qualcosa a che fare con il ritorno di Ford, anche se nessuno di questi elementi è stato ufficialmente confermato al momento.

Ian McDiarmid è stato ufficialmente confermato per "L'ascesa di Skywalker", ma non è chiaro quale direzione J.J. Abrams abbia preso per riportarlo indietro. È stato il leader supremo Snoke una parte del piano di emergenza dell'imperatore Palpatine dopo il ritorno dello Jedi? Il piano dopo la fine dell'Impero Galattico ha visto inviare Palpatine nelle Regioni Ignote per una qualche forma di resurrezione? Ciò ha portato a ipotizzare che Palpatine sia stato il vero leader del Primo Ordine per tutto questo tempo, una modalità quella di tramare nell'ombra che è particolarmente consona al malvagio Imperatore.

"Star Wars: L'Ascesa di Skywalker" arriva nei cinema italiani il 18 dicembre 2019.

 

 

Star Wars 9: primo teaser trailer sottotitolato in italiano e titolo ufficiale


[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Direttamente dal panel di Star Wars 9 dell'evento Star Wars Celebration è arrivato un primo teaser trailer con tanto di titolo ufficiale dell'atteso sequel di JJ Abrams. Vi forniamo il teaser sottotitolato in italiano di Star Wars - The Rise of Skywalker.

"Star Wars - The Rise of Skywalker" sarà il film finale della saga Skywalker e sarà l'ultimo film di Star Wars che vedremo sul grande schermo per un po'. Alla recente assemblea degli azionisti di Disney, il capo dello studio Bob Iger ha annunciato che il franchise andrà in pausa per un po' per ricaricare le batterie. Rian Johnson e la coppia David Benioff & D.B. Weiss, ex showrunner della serie tv Il trono di spade stanno sviluppando le proprie trilogie, che si concentreranno su altri personaggi dell'universo di Star Wars, quindi è una buona decisione dare ai fan un po' di respiro per prepararsi adeguatamente.

"Star Wars: Episode IX - The Rise of Skywalker" arriva nei cinema italiani il 18 dicembre 2019.

 

 

 

Star Wars 9: riprese concluse e nuova foto dal set


J.J. Abrams ha pubblicato un tweet per annunciare che Star Wars 9 ha completato la produzione. Inoltre il regista ha condiviso un'altra bella immagine dal set che vede Rey, Finn e Poe che si abbracciano in una location che potrebbe essere Jakku.

"Star Wars 9" ha iniziato la produzione il 1° agosto 2018 e ora, sei mesi dopo, abbiamo la nostra seconda foto ufficiale con l'annuncio del fine riprese e un messaggio del regista.

Sembra impossibile, ma oggi abbiamo concluso le riprese dell'episodio IX. Non c'è un modo adeguato per ringraziare questa troupe e il cast davvero magici. Sarò per sempre in debito con tutti voi.

 

Anche John Boyega ha seguito l'esempio di Abrams pubblicando la stessa foto sui social media, ma Boyega sembra suggerire che un titolo e un primo teaser sono all'orizzonte. Anche il giovane attore ha avuto il tempo di ringraziare personalmente J.J. Abrams per l'esperienza vissuta con Star Wars.

Questo è la conclusione delle riprese dell'episodio 9 di Star Wars e la fine di un capitolo della mia vita di cui non potrei essere più grato. Che lavoro! È stata davvero una gioia essere in questi film circondati da persone straordinarie. Voglio ringraziare JJ Abrams per avermi dato la possibilità di realizzare i miei sogni...Ai nostri sostenitori...Ci vediamo presto! Che la Forza sia con voi.

 

Le notizie sul fine produzione di "Star Wars 9" hanno iniziato a diffondersi qualche ora prima degli annunci ufficiali di J.J. Abrams e John Boyega. Prima del Tweet di Abrams, la truccatrice di Adam Driver, Amy Byrne, aveva confermato in un post, poi rimosso, che lei e l'attore Kylo Ren avevano concluso il loro lavoro. Anche la truccatrice e parrucchiera Flora Moody ha celebrato l'ultimo giorno di produzione con un post su Intagram.

"Star Wars 9" arriva nelle sale il 18 dicembre 2019.

 


 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

Star Wars 9: Anthony Daniels ha concluso le riprese


Anthony Daniels ha terminato di girare le sue scene di Star Wars 9. Daniels che interpreta l'iconico C-3PO è apparso in ogni singola puntata del franchise di Star Wars sin dagli esordi nel lontano 1977.

Sembra che J.J. Abrams sia sempre più vicino a concludere le riprese di "Star Wars 9". L'attesissimo capitolo finale della saga Skywalker è in produzione da agosto e ora che Daniels è tornato a casa si può immaginare che anche altri attori abbiano finito il loro lavoro. Anthony Daniels ha annunciato il suo personale "fine riprese" con un messaggio su Twitter.

Oggi è stato l'ultimo giorno di riprese di 3PO nell'episodio IX. È triste, lo sono anch'io. Ma siamo così orgogliosi di aver lavorato con un cast e una troupe di talento guidati da JJ e Kathy. Mi mancheranno tutti, ma sono contento di sapere che stiamo facendo qualcosa di eccezionale insieme, da condividere con il mondo in attesa.

Non è stato confermato, ma "Star Wars 9" potrebbe segnare l'ultima volta che vediamo C-3PO sul grande schermo. Da quello che sappiamo Abrams sta lavorando al film che chiuderà la saga Skywalker e che i futuri film si svolgeranno al di fuori dell'universo stabilito nel 1977, a partire da "Una nuova speranza". Sono attualmente in sviluppo due diversi progetti, uno di Rian Johnson, regista del controverso "Gli Ultimi Jedi" e un altro di David Benioff & D.B. Weiss, entrambi showrunner della serie tv Il trono di spade.

Il titolo ufficiale di "Star Wars 9" non è ancora stato rivelato e molti fan speravano che sarebbe stato annunciato questa settimana in anticipo sul Super Bowl. Tuttavia sembra che la Disney non stia pianificando di pubblicare un trailer o un teaser per l'evento. "Star Wars 9" arriva nei cinema italiani il 18 dicembre 2019.

 


 

 

Fonte: Screenrant

 

 

Star Wars 9: nuova foto dal set pubblicata da John Boyega


 

Dopo un lungo periodo di silenzio è approdata online una nuova foto dal set di Star Wars 9 che purtroppo lascia ben poco su cui fare ipotesi. John Boyega alias Finn ci dà un piccolo assaggio con un'immagine delle sue mani pubblicata sul suo account Instagram.

Le mani di John Boyega mostrate nelle foto sono piuttosto malconce, con il suo pollice che mostra anche una piccola macchia di sangue.

Grande giornata di lavoro sul set!! L'intera squadra si è spinta oggi per ottenere qualcosa di visivamente pazzesco! Ho avuto molti momenti scioccanti sul set, ma non come oggi e non vedo l'ora che voi sappiate perché #FN2187.

 

Boyega ha persino aggiunto l'hashtag "FN2187" come un cenno alla sua precedente identità di Stormtrooper, ma senza alcun ulteriore contesto, è quasi impossibile anche solo ipotizzare di cosa stia parlando. Il regista J.J. Abrams ha sempre mantenuto un riserbo quasi totale sui suoi progetti, ma soprattutto quando si tratta di qualcosa ambientato in una "galassia lontana lontana". Purtroppo non abbiamo ancora un titolo ufficiale per l'Episodio 9, ma si spera che venga rivelato prima dell'evento Star Wars Celebration che si terrà ad aprile.

Star Wars: Episodio IX uscirà nelle sale il 20 dicembre 2019.

 


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da John Boyega (@johnboyega) in data: Gen 15, 2019 at 1:46 PST


 

 

Fonte: Screenrant

 

 

Star Wars 9: nuove foto dal set rivelano un pianeta giungla


Star Wars 9 si sta attualmente girando in Inghilterra e sono trapelate online alcune nuove foto dal set scattate dalle location di Black Park. Queste nuove immagini sono caratterizzate da un'area boscosa con alberi ad alto fusto e liane. Un primo sguardo a questa location è stato mostrato il mese scorso quando sono trapelate le prime immagini del Millennium Falcon.

Nelle scorse settimane il set di Black Park di "Star Wars 9" ha subito alcuni grandi cambiamenti. Sono state aggiunti alberi tropicali e liane, che conferiscono all'area un aspetto più simile ad una giungla. Inoltre sembra che si stia costruendo una grotta per una possibile base. Quest'ultimo elemento non è stato confermato ufficialmente, ma avrebbe senso dal momento che la Resistenza è alla ricerca di nuove reclute in tutta la galassia. Non è chiaro quale pianeta questo set rappresenterà sullo schermo.

I fan di "Star Wars" sperano che si tratti del pianeta Batuu, e ci sono state alcune prove piuttosto interessanti che suggeriscono che l'ambientazione della giungla potrebbe benissimo rappresentare questo pianeta. La nuova area Star Wars: Galaxy's Edge dei parchi a tema Disney sta attualmente costruendo l'avamposto di questo pianeta, inoltre una nuova serie di libri sul Millennium Falcon includono questa location. Se ciò non bastasse, alcuni concept art realizzati per il pianeta incluso nell'attrazione Disney sembrano molto simili alle immagini di queste nuove foto dal set.

Non è però da escludere che le nuove foto dal set di "Star Wars 9" potrebbero ritrarre Yavin IV. La location è il pianeta natale di Poe Dameron, ed è il luogo in cui i suoi genitori hanno piantato un albero della Forza che è stato dato loro da Luke Skywalker. Dal momento che la Resistenza ha bisogno di una nuova base, Yavin IV sarebbe sicuramente un buon punto di partenza. C'è una buona possibilità che Yavin IV venga rivisitato nell'ultima parte della nuova trilogia. Naturalmente niente di tutto ciò è stato confermato ufficialmente, e queste foto potrebbero benissimo fare riferimento ad un qualche nuovo pianeta.

 


 






Un post condiviso da Bespin Bulletin (@bespinbulletin) in data: Ago 28, 2018 at 3:05 PDT


 






Un post condiviso da Bespin Bulletin (@bespinbulletin) in data: Ago 22, 2018 at 1:28 PDT


 

 

 

 

Fonte: Making Star Wars

 

 

Star Wars 9: nuove foto dal set con Chewbacca, Finn, Poe e il Millennium Falcon


star-wars-9-nuove-foto-dal-set-con-chewbacca-finn-poe-e-il-millennium-falcon.jpg

Le riprese di Star Wars 9 sono in pieno corso e oggi possiamo proporvi alcune nuove foto dal set di Poe Dameron, Finn e Chewbacca ritratti su una collina erbosa. Ci sono altri attori nelle immagini con Oscar Isaac e John Boyega ma non sono riconoscibili. Alcuni hanno ipotizzato che una delle attrici individuate nelle nuove foto sia Naomi Ackie, ma non ci sono conferme.

Oltre a Finn, Poe e Chewbacca, ci sono anche alcuni cavalli sul set che hanno lunghi manti e i musi muniti di tecnologia motion-capture, il che significa che potrebbero essere una nuova specie.

Un'altra serie di foto dal set di "Star Wars 9" mostrano Millennium Falcon in una foresta, il che ha portato a speculazioni su quale parte della galassia verrà usata come ambientazione. Finora Batuu e Yavin IV sono le location più papabili. Le praterie di Yavin IV devono ancora essere esplorate sul grande schermo e il pianeta Batuu è stato menzionato molto negli ultimi mesi, in particolare per la sua inclusione nell'imminente attrazione "Galaxy's Edge" dei parchi a tema Disney. È possibile che queste nuove immagini dal set ritraggano Yavin IV, da cui proviene Poe Dameron.

 







 

 

 

Fonte: The Sun U.K. / Making Star Wars

 

 

Star Wars 9: nuova foto dal set


star-wars-9-nuova-foto-dal-set.jpg

Disponibile una nuova foto dal set di Star Wars 9 condivisa su Instagram dal direttore della fotografia Dan Mindel. Mindel nella foto mostra le potenti "luci spaziali" che lui e la troupe stanno utilizzando per l'illuminazione ambientale. Il soffitto è pieno di queste potenti luci che sormontano una parete a schermo verde insieme ad alcuni archi.

Non c'è molto da vedere nell'immagine, ma i fan di Star Wars credono che uno degli archi sia sormontato da un mosaico con l'insegna del Primo Jedi, che sembra essere lo stesso mosaico circolare del Primo Jedi precedentemente visto su Ahch-To in "Gli ultimi Jedi". Siamo sempre nel campo delle supposizioni, ma le altre arcate circostanti sembrano appartenere ad un tempio Jedi. Il mosaico del Primo Jedi ritrae il primo membro dell'Ordine Jedi, che si trova in uno stato meditativo di equilibrio. L'immagine è stata mostrata brevemente nel film di Rian Johnson e ci sono state alcune ipotesi che elementi legati al Primo Jedi saranno ulteriormente esplorati in "Star Wars 9".

Oltre al mosaico del Primo Jedi, l'enorme set sembra essere utilizzato per più di una scena. Guardando la parte posteriore del set sembra che vi sia stata costruita parte di una nave. È stato ipotizzato che la nave sia la chiatta a vela di Maz Kanata che si dice sarà utilizzata per una grande scena in "Star Wars 9".

Per quanto riguarda la location della foto, Dan Mindel ha taggato Londra, che è dove si trovano i Pinewood Studios. Questa è la seconda foto ufficiale del set di "Star Wars 9" a Pinewood ad essere condivisa. In precedenza J.J. Abrams ha annunciato il via ufficiale alle riprese con una foto di Rey, Finn e Chewbacca nella cabina di guida del Millennium Falcon davanti ad una macchina da presa.

"Star Wars 9" è previsto nelle sale per il 20 dicembre 2019.

 



 

Fonte: ComicBook

 

 

Star Wars 9: riprese in corso e prima foto dal set


star-wars-9-riprese-in-corso-e-prima-foto-dal-set.jpg

J.J. Abrams ha annunciato il via ufficiale alle riprese di Star Wars 9 e il suo primo tweet ha incluso una prima foto dal set.

La settimana scorsa è stato annunciato che "Star Wars 9" avrebbe iniziato le riprese il 1° agosto e ora J.J. Abrams ha confermato la notizia via Twitter. Nel tweet il regista afferma che le riprese sono agrodolci senza Carrie Fisher, ma rivela che il cast e la troupe sono pronti per la sfida che li attende. Abrams afferma anche che lui, il cast e la troupe sono fortunati ad essere parte di questo mondo creato da Lucas.

Nuovo capitolo che inizia agrodolce senza Carrie, ma grazie ad un cast e una troupe straordinari, siamo pronti ad affrontare la sfida che abbiamo di fronte. Gratitudine per @rianjohnson e ringraziamenti speciali a George Lucas per aver creato questo incredibile mondo e per iniziare una storia di cui siamo fortunati ad essere parte.

Rian Johnson è stato uno dei primi a reagire al primo tweet di J.J. Abrams e ha mostrato il suo apprezzamento con un'immagine di Han Solo che saluta. Ora che Abrams è attivo su Twitter, non dovrebbero mancare aggiornamenti regolari "su Star Wars 9" e sul processo di produzione.

 



 

 

Fonte: Screenrant

 

 

Star Wars 9: riprese al via il 1° agosto, cast ufficiale e tutti i dettagli


star-wars-9-riprese-al-via-il-1-agosto-cast-ufficiale-e-tutti-i-dettagli.jpg

Star Wars 9 inizierà le riprese ai Pinewood Studios di Londra il 1° agosto 2018, lo ha annunciato Lucasfilm. J.J. Abrams torna a dirigere quella che sarà l'ultima puntata della saga Skywalker. In precedenza Abrams ha diretto "Il risveglio della Forza" e accettato di dirigere l'Episodio IX quando Colin Trevorrow ha abbandonato il film. Abrams è anche sceneggiatore del capitolo finale della nuova trilogia con Chris Terrio (Batman v Superman: Dawn of Justice).

I membri del cast di ritorno includono Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong'o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo e Billie Lourd. Entrano nel cast di "Star Wars 9" Naomi Ackie e Richard E. Grant, a cui si uniranno gli attori veterani di Star Wars Mark Hamill, Anthony Daniels e Billy Dee Williams, che riprenderà il ruolo di Lando Calrissian. Questo annuncio conferma che Luke Skywalker tornerà in qualche modo o forma (molto probabilmente un "Fantasma di Forza").

Forse ancora più importante, il ruolo di Leia Organa sarà ancora una volta interpretato da Carrie Fisher, che è tragicamente scomparsa prima dell'uscita de "Gli ultimi Jedi". Questo sarà possibile usando filmati inediti girati per "Il risveglio della Forza". Lucasfilm in precedenza ha dichiarato che non avrebbero riportato Leia sullo schemro con l'ausilio di CG, come hanno fatto per Tarkin in "Rogue One". Ecco cosa J.J. Abrams ha dichiarato al riguardo.

Abbiamo disperatamente amato Carrie Fisher, così abbiamo trovato per lei una conclusione veramente soddisfacente per la saga Skywalker. Non abbiamo mai avuto intenzione di riassegnare il ruolo o utilizzare un personaggio in CG. Con il supporto e la benedizione di sua figlia Billie, abbiamo trovato un modo per onorare l'eredità di Carrie e il ruolo di Leia nell'episodio IX usando filmati inediti che abbiamo girato insieme nell'Episodio VII.

Alla Lucasfilm sanno bene che "Gli Ultimi Jedi" di Rian Johnson, pur essendo stato un grande successo al box-office si è rivelato di gran lunga il capitolo della saga più divisivo nella storia del franchise. Il compositore John Williams, che ha musicato ogni capitolo della saga di Star Wars da "Una nuova speranza" del 1977, tornerà nell'iconica "galassia lontana lontana" musicando anche Star Wars: Episodio IX. Sia Rogue One che Solo sono stati musicati da diversi compositori, ma Williams concluderà il viaggio iniziato tanti anni fa.

Star Wars 9 sarà prodotto da Kathleen Kennedy, J.J. Abrams e Michelle Rejwan con Callum Greene e Jason McGatlin come produttori esecutivi. Il team a supporto di JJ Abrams comprende Dan Mindel (direttore della fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (co-scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (Effetti speciali Creature e Droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montatori), Roger Guyett (Supervisore agli effetti visivi), Tommy Gormley (Regista prima unità) e Victoria Mahoney (Regista seconda unità). Star Wars 9 è previsto nelle sale il 20 dicembre 2019.

 

 

Fonte: StarWars.com

 

 

 

  • shares
  • Mail