Cowboy Ninja Viking con Chris Pratt rinviato dalla Universal

Produzione rinviata a data da destinarsi.

cowboyninjaviking022912.jpg

La Universal Pictures ha annunciato di aver rinviato a tempo indeterminato la produzione di Cowboy Ninja Viking, film trainato da Chris Pratt.

Senza una ragione specifica, lo studios ha liberato lo slot del 28 giugno 2019, inizialmente affidato alla pellicola. Il film dovrebbe comunque rimanere in sviluppo, con una nuova release e un nuovo programma di produzione. Trasposizione cinematografica dell'omonima graphic novel di AJ Lieberman e di Riley Rossmo, il film aveva abbracciato nel cast anche Priyanka Chopra, con Michelle MacLaren (Breaking Bad, Il Trono di Spade) alla regia e uno script di Paul Wernick e Rhett Reese, sceneggiatori di Deadpool, poi riscritto da Craig Mazin (Una notte da Leoni 2).

Al centro della trama Duncan, assassino con un disordine dissociativo dell’identità che ha le abilità da combattimento di un cowboy, di un ninja e di un vichingo. Tutto merito di un programma di controspionaggio governativo che trasforma i malati di DDI in super-soldati.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail