Spider-Man: Far From Home, ci saranno Samuel L. Jackson e Cobie Smulders

Inattese novità da Spider-Man: Far From Home, sequel di Homecoming.

furymariahill.png

Samuel L. Jackson e Cobie Smulders, ormai veterani del Marvel Cinematic Universe, prenderanno parte a Spider-Man: Far From Home, atteso sequel di Spider-Man: Homecoming. A darne notizia il sito Vulture.

I due hanno di fatto riempito il decennio cinematografico Marvel, con Jackson che ha fatto la sua prima apparizione come direttore dello S.H.I.E.L.D. Nick Fury in Iron Man, nel 2008, mentre la Smulders, suo braccio destro, è apparsa per la prima volta nei panni di Maria Hill nel 2012, in The Avengers. Entrambi sono comparsi anche in Avengers: Infinity War, pochi mesi fa.

Il presidente Marvel Kevin Feige ha recentemente confermato che Spider-Man: Far From Home porterà Peter Parker fuori da New York, a cavallo di un'avventura europea in quel di Londra causata dagli episodi narrati in Avengers: Infinity War e Avengers 4. Tom Holland ha già confermato anche la lavorazione di un 3° capitolo. Diretto da Jon Watts e scritto da Chris McKenna e Erik Sommers, Spider-Man: Far From Home uscirà in sala il 5 luglio del 2019.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail