• Film

Stasera in tv: “Il Prescelto” su Rete 4

Rete 4 stasera propone Il prescelto (The Wicker Man), film horror del 2006 diretto da Neil LaBute e interpretato da Nicolas Cage, Ellen Burstyn, Kate Beahan e Frances Conroy.

 

Cast e personaggi

Nicolas Cage: Edward Malus
Ellen Burstyn: Sorella Summersisle
Kate Beahan: Sorella Willow Woodward
Frances Conroy: Dr. T.H. Moss
Molly Parker: Sorella Rose/Sorella Thorn
Leelee Sobieski: Sorella Honey
Diane Delano: Sorella Beech
Michael Wiseman: Pete
Erika-Shaye Gair: Rowan Woodward
Christa Campbell: cameriera

Doppiatori italiani

Pasquale Anselmo: Edward Malus
Vittoria Febbi: Sorella SummersIsle
Claudia Catani: Sorella Willow Woodward
Anita Bartolucci: Dr. T.H. Moss
Francesca Guadagno: Sorella Rose/Sorella Thorn
Alessandra Muccioli: Sorella Honey
Valentina Martino Ghiglia: Sorella Beech

 

La trama

 

Il poliziotto Edward Malus (Nicolas Cage) si reca sull’isola di Summerisle dopo aver ricevuto una chiamata dalla sua ex che gli chiede aiuto per ritrovare la figlia che sembra essere scomparsa nel nulla.

Edward giunto sull’isola scoprirà che su tutta la popolazione vige un’ambigua legge matriarcale rappresentata dall’anziana sorella Summerisle (Ellen Burstyn). La donna protegge e guida la popolazione femminile sottomettendo quella maschile, quest’ultima utilizzata come forza-lavoro, proprio come accade in un alveare.

Api e miele sono la risorsa economica che permette alla comunità di sopravvivere e la routine in cui è calata la popolazione verrà disturbata dalle domande di Malus che sarà percepito come un forestiero e un pericolo per l’equilibrio della comunità. Malus scoperto che la ragazzina scomparsa è sua figlia e visto l’invalicabile “muro di gomma” cui si trova di fronte, deciderà di rendere la sua indagine più aggressiva.

Questo approccio “invasivo” permetterà a Malus di scoprire qualche indizio in più e di far crescere in lui la terribile sensazione che sua figlia potrebbe essere stata uccisa, magari sacrificata in qualche macabro rito pagano, l’intuizione di Malus non è poi così lontana dalla realtà che si rivelerà ancora più terrificante.

 

Il nostro commento

stasera-in-tv-il-prescelto-su-rete-4-4.jpg

 

Il regista Neil LaBute con Il Prescelto  aggiorna The Wicker Man di Robin Hardy, un piccolo classico horror “made in England” del 1973 che vedeva protagonisti Edward Woodward e Christopher Lee.

LaBute non sembra a proprio agio con il genere, tutto sembra rallentato oltre il proponibile, la sonnolenta investigazione del protagonista Nicolas Cage non crea alcun elemento ansiogeno e la scelta della comunità matriarcale con tanto di carismatica ed ambigua “ape regina” non dà i frutti sperati.

La mancanza di ritmo del film è accentuata da un protagonista davvero imbambolato che si aggira tra mugugnanti villici, raccogliendo indizi su qualche sprazzo di misticismo pagano oltremodo centellinato durante la pellicola, che non prepara adeguatamente lo spettatore al pirotecnico finale che finalmente libera Cage, e soprattutto noi spettatori, da quello che può essere annoverato tra i peggiori remake di sempre.

 

Curiosità

stasera-in-tv-il-prescelto-su-rete-4-3.jpg
  • Il Prescelto à il remake dell’horror britannico The Wicker Man di Robin Hardy (1973).
  • Il film è stato candidato a 5 Razzie Awards: Peggior film, Peggiore attore protagonista (Nicolas Cage), Peggior coppia (Nicolas Cage e il suo costume da orso), Peggior sceneggiatura (Neil LaBute) e Peggior remake o rip-off. Quell’anno la “corona” di Peggior film del 2006 è andata al sequel Basic Instinct 2.
  • C’è un cartello “Missing” nella stazione di polizia con una foto del personaggio di Edward Woodward di The Wicker Man (1973).
  • Robin Hardy, regista e sceneggiatore del film originale, e Christopher Lee, che ha interpretato Summerisle nel film originale, sono stati entrambi molto critici nei confronti del remake. Hardy ha fatto togliere il suo nome dai titoli di coda del film perché non desiderava essere associato ad esso.
  • Il film è dedicato al compianto musicista Johnny Ramone, che ha presentato Nicolas Cage a Robin Hardy regista dell’originale The Wicker Man.
  • Gran parte dei dialoghi, forse fino all’80% o più, è parola per parola lo stesso dell’originale The Wicker Man, anche se a volte in un contesto diverso.
  • Edward Woodward, protagonista dell’originale The Wicker Man, ha detto che anche se gli è stata offerta una parte nel remake che ha rifiutato, è comunque rimasto “sorprendentemente colpito dalla qualità della sceneggiatura”. In onore dell’attore il nome della ragazzina è stato cambiato da Rowan Morrison (nell’originale) a Rowan Woodward per questo film.
  • Nicolas Cage  ha obiettato contro i critici che hanno affermato che il film fosse involontariamente comico. Cage ha affermato che lui e il regista Neil LaBute hanno consapevolmente reso il film una commedia nera surreale e che avrebbe dovuto essere vista e giudicata come tale.
  • Mentre l’agente Malus sta parlando con sorella Rose fuori dalla scuola, c’è un “Palo di Maggio” sullo sfondo accanto ad un’altalena. Questo è in riferimento ad una scena nell’originale The Wicker Man.
  • I nomi delle sorelle sono legati alle piante o hanno una connessione con la natura, come Willow (salice), Beech (faggio), Honey (miele), Rose (rosa), Thorn (rovo) e Moss (muschio). Malus è il nome di genere per la mela e il melo selvatico, mentre Rowan è il nome di un arbusto che cresce in Asia e in Europa.
  • La scritta sulla lavagna in classe è una parte del poema “Il matrimonio del cielo e dell’inferno” di William Blake e recita: “Mite una volta, per pericoloso sentiero / Compiva l’uomo giusto il suo tragitto / Nella valle di Morte. / Dove crescono spini hanno gambo le rose / E sopra landa brulla L’ape canta”.
  • Nella scena della classe c’è una frase in irlandese sopra la lavagna che recita “Níl aon chealg ag an rí” che si traduce letteralmente come “Il re non ha un solo pungiglione”.
  • Nell’originale  The Wicker Man l’isola si chiama Summerisle. I produttori del remake hanno deciso di cambiarlo in “Summersisle” perché pensavano che sarebbe stato “più facile per gli americani da pronunciare”.
  • Winona Ryder ha rifiutato un ruolo in questo film.
  • Il film è stato un sonoro flop, costato 40 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 38.

 

La colonna sonora

stasera-in-tv-il-prescelto-su-rete-4-2.jpg
  • Le musiche originali del film sono del compositore americano Angelo Badalamenti (Nightmare 3, Mulholland Drive, The Beach). Badalamenti è noto per aver composto le musiche della serie tv di culto I segreti di Twin Peaks.

 

stasera-in-tv-il-prescelto-su-rete-4.jpgTRACK LISTINGS:

1. Overture For The Wicker Man
2. Cycling Into A Nightmare
3. Flight To Summer’s Isle
4. Secret Meeting Note
5. The Barn
6. The Rose And The Daydream
7. Image Of Rowan
8. Sister Summer’s Isle
9. Kiss Of Bees
10. Flashback Memories
11. Trapped In Water
12. Endless Pursuit
13. The Confrontation
14. The Burning