Mr. Long: trailer italiano e poster del film di SABU

Mr. Long: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di SABU nei cinema italiani dal 29 agosto 2018.

 

Satine Film il 29 agosto porta nei cinema italiani Mr. Long, il nuovo film dell’acclamato regista giapponese SABU.

 

Dal genio di SABU, uno dei registi contemporanei giapponesi più talentuosi, nasce un personaggio misterioso, tanto affascinante quanto terrificante. Un killer spietato abile nel coltello non solo per eseguire i suoi “lavori” su commissione, ma anche per preparare piatti culinari sopraffini che incantano i commensali. Nulla sembrerebbe scalfire il cuore di quest’uomo, eppure un giorno…

 

Protagonista di “Mr. Long” l’attore Chang Chen acclamato dalla critica per le sue interpretazioni nei film “Happy Together”, “Eros” e “2046” di Wong Kar-Wai, “La tigre e il dragone” di Ang Lee, e “Three Times” di Hou Hsiao-Hsien. La recente filmografia di Chang include “The Assassin” di Hou Hisao-Hsien, “The Grandmaster” di Wong Kar-Wai e “Monk Comes Down The Mountain” di Chen Kai-Ge. Nel 2018 Chen è stato Membro della Giuria presieduta da Cate Blanchett al Festival del Cinema di Cannes.

 

 

Il regista SABU parla delle origini del progetto.

[quote layout=”big”]Durante un viaggio a Taiwan, nel 2015, per promuovere “Chasuke’s Journey”, ho conosciuto l’attore Chang Chen. Chang mi ha detto di essere interessato a recitare in uno dei miei film e immediatamente ho cominciato a pensare ad una storia nella quale avrebbe potuto recitare da protagonista. Diversi mesi dopo, ho completato la prima bozza della sceneggiatura e gliel’ho proposta. Il fascino di Chang Chen è stato un’importante ispirazione per questo film.[/quote]

 

mr-long-trailer-italiano-e-poster-del-film-di-sabu-2.jpg

 

Il regista SABU sulla scelta delle location.

[quote layout=”big”]La principale location del film è la città giapponese di Ashikaga (Prefettura di Tochigi). In questa città ci sono molte case vecchie ancora in piedi e la Film Commission locale è molto collaborativa. Ho girato il mio film “Happiness” nella stessa città e ho pensato che sarebbe stata un’ottima location anche per questo film. A Taiwan abbiamo girato nella città di Kaoh-siung. Il governo della città di Kaohsiung ci ha dato una grande mano durante le riprese. Per quanto riguarda le scenografie, volevo enfatizzare un senso di distruzione. Vedere le rovine dove le persone una volta vivevano. Volevo sentire la debolezza di una società moderna dove il ciclo di creazione e distruzione si ripete con velocità crescente.[/quote]

mr-long-trailer-italiano-e-poster-del-film-di-sabu-3.jpg

L’attore e regista SABU è nato nel 1964 nella Prefettura di Wakayama in Giappone. Come attore ha ottenuto il primo ruolo da protagonista in “World Apartment Horror” (1991) di Katsuhiro Ohtomo. Ha cominciato poi a scrivere le sue sceneggiature nel 1995 debuttando alla regia l’anno successivo con “D.A.N.G.A.N. Runner” (aka “Non-Stop”, 1996), selezionato nella sezione Panorama del Festival di Berlino. Il suo secondo film “Postman Blues” (1997) è stato acclamato al Sundance mentre con “Unlucky Monkey” (1997) e “Monday” (1999) è riuscito nell’impresa di avere entrambe le opere selezionate nella sezione Forum del Festival di Berlino, ed ha vinto con quest’ultimo film anche il Premio FIPRESCI. In seguito ha diretto “Drive” (2001), “The Blessing Bell” (2002), “Dead Run” (2005), “Kanikosen” (2009), “Bunny Drop” (2011) e “Miss Zombie” (2013).

 

[quote layout=”big” cite=”SABU – Regista]Penso che la vita di ogni giorno sia un susseguirsi di momenti magici. Nel momento in cui un personaggio realizza un obietivo e agisce con un’intenzione, ogni cosa comincia a diventare reale. Per me, ci sono sicuramente anche momenti magici che sono difficili da spiegare. Alcune volte penso seriamente che a scrivere le sceneggiature per me sia qualcuno che proviene da qualche altro mondo, come mi è capitato per la storyline che ha ispirato il mio film “Chasuke’s Journey”.[/quote]

 

 

mr-long-trailer-italiano-e-poster-del-film-di-sabu-5.jpg

 

 

Ultime notizie su Film Orientali

Tutto su Film Orientali →