Grosso Guaio a Chinatown: il film con The Rock sarà un sequel e non un remake

Aggiornamenti sul remake di "Grosso Guaio a Chinatown" dal produttore Hiram Garcia.

grosso-guaio-a-chinatown-il-film-con-the-rock-sara-un-sequel-e-non-un-remake.jpg

Un nuovo aggiornamento su Grosso Guaio a Chinatown con The Rock rivela che il film non sarà un remake bensì un sequel, con un approccio simile a quello utilizzato per Jumanji.

L'aggiornamento arriva dal produttore Hiram Garcia che ha rivelato che Johnson non interpreterà Jack Burton e che il film sarà una continuazione dell'originale.

Ci sono un sacco di cose in corso con [Grosso Guaio a Chinatown]. Siamo in procinto di svilupparlo, e lascia che te lo dica, l'idea non è di rifare realmente "Grosso Guaio a Chinatown". Non si può rifare un classico come quello, quindi quello che stiamo progettando di fare è continuare la storia. Continueremo l'universo di "Grosso Guaio a Chinatown". Tutto quello che è successo nell'originale esiste ed è indipendente. Penso che ci sia una sola persona che può interpretare Jack Burton, quindi Dwayne non proverebbe mai ad interpretare quel personaggio. Ci stiamo divertendo molto. Abbiamo grande spazio di manovra con la storia su cui stiamo lavorando. Ma sì, nessun remake, è una continuazione e ci stiamo inoltrando nella fase di sviluppo, e penso che probabilmente cominceranno ad arrivare presto degli aggiornamenti al riguardo.

 

E' davvero difficile immaginare qualcuno che non sia Kurt Russell nei panni del simpatico e sbruffone camionista Jack Burton, quindi è bello apprendere che The Rock non cercherà di prendersi cotanta responsabilità. Per ora i dettagli sul film sono ancora scarsi, ma Hiram Garcia promette che presto avremo nuovi aggiornamenti sul progetto.

 

 

Fonte: Collider

 

 

  • shares
  • Mail