Stasera in tv: "Tutti i sospetti su mia madre" su Rai 2

Rai 2 stasera propone Tutti i sospetti su mia madre (Stalked By My Mother), film thriller diretto da Doug Campbell e interpretato da Jennifer Taylor, Danielle C. Ryan, Mia Topalian, Spencer Neville e Kevin Scott Allen.

 

Cast e personaggi


Jennifer Taylor: Claire Beauregard
Danielle C. Ryan: Gina West / Lucy Underhill
Spencer Neville: Tucker
Mia Topalian: Maddy Beauregard
Kevin Scott Allen: Nick Fox
Susan Beaubian: Dr. Lewis
Leith M. Burke: Detective Kelly
Sergio Carmona: Addetto alla Sicurezza
Juliana Destefano: Yolanda
Mim Drew: Vanessa Underhill
Amelia Fischer: Giovane Maddy
Joe Hackett: Parker
Ted Jonas: David Underhill
Tina Martin: Rachel
Skye McDonald: Abigail
Brian McGovern: Sean Beauregard

 

La trama


 

Maddy sta studiando al college dove ha la possibilità di incontrare nuove persone, e durante una festa conosce un ragazzo di nome Tucker (Spencer Neville). L'attrazione tra i due è intensa e immediata lasciandoli con un forte desiderio di trascorrere insieme più tempo possibile. Ma c'è un problema, Claire (Jennifer Taylor) la madre di Maddy sembra spuntare dal nulla non solo a scuola e alle feste universitarie, ma anche ogni volta che Maddy incontra il suo ragazzo.

La madre di di Maddy supera ogni limite quando compare all'improvviso mentre i due ragazzi stanno amoreggiando all'interno di un'auto parcheggiata. Imbarazzata e indignata, Maddy dice a sua madre che è tempo per lei di stare fuori dalla sua vita e che il suo comportamento è al limite dello stalking. Secondo la mamma di Maddy, lei ha tutte le ragioni per essere ossessionata dalla sicurezza di sua figlia da quando è stata quasi rapita da bambina. Maddy comprende la paura di sua madre, ma insiste sul fatto che seguirla e minacciare il suo nuovo fidanzato è molto più che essere iperprotettiva, è assolutamente folle.

Tuttavia le richieste di Maddy cadono nel vuoto, e le cose prendono una svolta contorta e tragica dopo che il ragazzo di Maddy viene trovato morto nel suo dormitorio del campus. Dopo che i detective della polizia iniziano a indagare sul caso, affermano che le impronte digitali di Maddy sono state rinvenute sulla scena del crimine e che tracce di sangue e DNA la collegano all'omicidio. Con le prove che la incastrano, Maddy viene arrestata e accusata della morte del suo ragazzo. Tuttavia lei conosce la verità: qualcun altro voleva uccidere Tucker.

Maddy si ritrova così in un una corsa contro il tempo per dimostrare la sua innocenza e trovare prove che la scagionino portando alla luce il vero assassino, che Maddy è convinta sia sua madre.

 

Curiosità




  • Il regista Doug Campbell, specializzato in thriller, ha diretto 27 film per la televisione in nove anni.  Campbell ha diretto un altro tv movie sullo stalking dal titolo Stalked by My Doctor: Patient's Revenge con protagonista Eric Roberts. I crediti di Campbell includono anche regie per La diga della paura, Ossessione pericolosa, Giovane stalker, Amiche nemiche, Segreti mortali.

  • L'attrice Jennifer Taylor, che nel film interpreta la madre "stalker" Claire, ha interpretato Chelsea nella sitcom Due uomini e mezzo e Anne Seery nella serie tv Shameless. La Taylor ha anche recitato nell'horror televisivo Zombie Night, nel thriller Appuntamento con la morte e nel dramam God's Not Dead: A Light in Darkness.

  • Dalla fiction alla cronaca nera il passo è breve. In una storia vera di stalking messo in atto da un genitore, riportata dal sito americano The Inquisitr, un padre squilibrato ha sviluppato una patologica ossessione per la propria figlia. Ogni volta che lei lasciava la sua casa per incontrare un ragazzo o per incontrarsi con gli amici, suo padre la seguiva sul suo camioncino. Quando scomparve nel 1987, si credeva che la diciannovenne Kathy Bonney fosse fuggita con un uomo sposato. Ma quando il suo cadavere fu ritrovato in un canale, la polizia concentrò le indagini su suo padre, Tom Bonney. In seguito è stato rivelato che l'uomo aveva ucciso Kathy Bonney perché era deluso e ferito che la sua bambina si stava rivelando una ribelle. Estratto dall'articolo di giornale originale: "È stata uccisa da suo padre, Tom Bonney, che sosteneva di averlo fatto mentre era posseduto da una personalità alternativa chiamata "Hitman". Aveva lasciato la scuola ed era fuggita con un uomo sposato, eventi che avevano fatto arrabbiare suo padre, che aveva sviluppato una fantasia alla "Waltons" sulla sua famiglia. Secondo i resoconti del caso, le azioni ribelli di Kathy avevano distrutto questa fantasia. La sua storia alla polizia includeva un uomo che cercava di vendere un camioncino che aveva dato a Kathy e una prova del veicolo da cui lei non era mai tornata. In realtà, Tom aveva portato sua figlia appena oltre il confine della Virginia in North Carolina, fermandosi sul ciglio della strada, e le aveva sparato 27 volte. Dopo aver fatto apparire la scena come un crimine sessuale, l'aveva lasciata nel Great Dismal Swamp Canal che correva lungo il lato della strada.


 

 

 

  • shares
  • Mail