Box Office Usa, Crazy Rich Asians fenomeno inarrestabile

Incassi stellari al box office americano per la comedy Crazy Rich Asians.

Un altro fine settimana da dominatore assoluto. Crazy Rich Asians sta sempre più sbancando il box office americano, con altri 22.2 milioni di dollari incassati in 72 ore. Appena il -10% degli incassi rispetto a 7 giorni fa, quando ne perse solo il 6.4% rispetto al weekend d'esordio. Segno di un passaparola fenomenale, che ha portato la pellicola Warner ad abbattere il muro dei 100 milioni di dollari casalinghi (111).

Ancora Warner al 2° posto grazie ai 120 milioni raggiunti da The Shark - il Primo Squalo (463 in tutto il mondo), seguito dai 204 di Mission: Impossible – Fallout (647 worldwide) e dagli 7.7 incassati in 5 giorni dalla new entry Operation Finale. Ancora novità con i 6.2 milioni di Searching, con Ritorno al Bosco dei 100 Acri a quota 85 milioni e BlacKkKlansman arrivato ai 38. Chiusura di chart con i 17 milioni di The Happytime Murders, i 27 di Alpha e i 32 di Mile 22. Dopo 3 mesi di programmazione Gli Incredibili 2 ha abbattuto il muro dei 600 milioni casalinghi, diventando il nono film di sempre a riuscirci. Il primo animato.

Weekend a tinte horror il prossimo grazie all'arrivo di The Nun, 2° spin-off della serie l'Evocazione, affiancato da God Bless the Broken Road e Peppermint.

  • shares
  • Mail