Stasera in tv: Guardia del Corpo - 12 curiosità sul film con Kevin Costner e Whitney Houston

Stasera 24 ottobre su La5 ore 21.00: "Guardia del corpo" (The bodyguard - Usa 1992 - 130') di Mick Jackson con Kevin Costner, Whitney Houston, Gary Kemp, Bill Cobbs, Ralph Waite, Tomas Arana.

Frank Farmer (Kevin Costner) è una guardia del corpo: ha lavorato nei servizi segreti e ha protetto due presidenti degli Stati Uniti. Un giorno gli viene offerto l'incarico di proteggere Rachel Marron, una famosa cantante e attrice. Il lavoro incontrerà l'amore...

1. Guardia del Corpo è l'esordio al cinema per Whitney Houston dopo aver recitato in un episodio della serie tv La piccola grande Nell (Gimme a Break!) nel 1984.

2. Dopo Guardia del Corpo ha recitato in Donne (Waiting to Exhale) di Forest Whitaker (1995), Uno sguardo dal cielo (The Preacher's Wife) di Penny Marshall (1996), Cenerentola (Cinderella) di Robert Iscove (1997) e presto la vedremo in Sparkle di Salim Akil (2012).

3. Guardia del Corpo è stato originariamente proposto a metà degli anni '70 con Diana Ross e Steve McQueen ma è stato respinto perchè "troppo controverso". Fu riproposto alla fine del 1970 con Ryan O'Neal e Diana Ross. Il progetto fallì dopo pochi mesi a causa di differenze inconciliabili tra O'Neal e Ross.

4. Il film ha dovuto subire qualche frettoloso taglio quando il pubblico di prova ha deriso la performance di Whitney Houston.

5. Kevin Costner ha detto di aver basato la sua interpretazione sull'attore Steve McQueen. Si è spinto fino al punto di volere un taglio di capelli simile all'attore.

6. Il whisky bevuto per tutto il film proviene dalle distillerie Springbank di Campbeltown in Scozia, dove il regista era stato in vacanza prima di fare il film.

7. Per il ruolo di Rachel erano state considerate: Pat Benatar, Olivia Newton-John, Madonna, Joan Jett, Deborah Harry, Janet Jackson, Terri Nunn, Kim Carnes e Dolly Parton.

8. Whitney Houston ha subito un aborto spontaneo durante la produzione.

9. Alla cerimonia fittizia degli Academy Awards, la statuetta dell'Oscar per il miglior sonoro va a Mychal Smith e Kay Colvin (che erano, in realtà, le persone addette ai microfoni e ai cavi elettrici), il vincitore per la miglior canzone è Nancy Garber (del reparto scenografia) e uno dei cantautori nominati era Leslie Moraes (Assistant Location Manager).

10. L'autista Bill Vitagliano è stato ucciso in un incidente sul set.

11. Premi:
• MTV Movie Awards 1993 Miglior canzone (I Will Always Love You cantata da Whitney Houston)
• Oscar 1993: Nomination per musica e canzone (I Have Nothing e Run to You)
• Razzie Awards - Nominations peggior film, attore (Kevin Costner), attrice (Whitney Houston), sceneggiatura (Lawrence Kasdan), canzone (Queen of the Night), peggior New Star (i capelli di Kevin Costner e Whitney Houston).

12. Colonna sonora:
• I Will Always Love You - Whitney Houston
• I Have Nothing - Whitney Houston
• I'm Every Woman - Whitney Houston
• Run To You - Whitney Houston
• Queen Of The Night - Whitney Houston
• Jesus Loves Me - Whitney Houston
• Even If My Heart Would Break - Aaron Neville
• Someday (I'm Coming Back) - Lisa Stansfield
• It's Gonna Be A Lovely Day - The S.O.U.L. S.Y.S.T.E.M.
• (What's So Funny 'Bout) Peace, Love And Understanding - Curtis Stigers
• Theme From The Bodyguard - Alan Silvestri
• Trust In Me - Joe Cocker

  • shares
  • Mail