Sister Act 3: Whoopi Goldberg parla di un remake con un suo probabile cameo

Disney sta sviluppando un "Sister Act 3", ma sarà un remake e non un sequel con Whoopi Goldberg.

Era intenzione di Whoopi Goldberg tornare nei panni di Deloris Van Cartier in Sister Act 3, ma a quanto pare Disney ha altri progetti per proseguire il franchise. Lo studio vuol fare un remake e Whoopi Goldberg ha recentemente espresso in un'intervista con Good Morning Britain la sua delusione per la direzione intrapresa da Disney.

Abbiamo girato per tutta la Disney come supplicanti. Hanno deciso che con Sister Act andranno in una direzione diversa. Quindi non sarà Sister Act 3, ma sarà una nuovissima versione di Sister Act, e Immagino che apparirò in una scena ed è così che diranno che ne ho fatto parte.

 

 

Un "Sister Act 3" è qualcosa che i fan hanno chiesto per anni, e un nuovo film è in fase di sviluppo alla Disney dal 2015, ma ora sappiamo che quel progetto non sarà una continuazione del franchise che si è concluso con Sister Act 2 - Più svitata che mai uscito nei cinema nel lontano 1993.

"Sister Act 3" seguirà una suora tutta nuova e per quanto riguarda il cameo di Whoopi Goldberg non è detto che sia legato al suo personaggio, dipenderà da quanto radicale sarà l'approccio al rifacimento. Se dobbiamo essere sinceri nonostante il potenziale di casting illimitato, sarà quasi impossibile ricreare quel fascino che Whoopi Goldberg ha regalato al personaggio, che nonostante le simpatiche e spassose suore a corredo resta il motore e cuore di "Sister Act".

A questo punto una reunion sul grande schermo del cast originale di "Sister Act" sembra definitivamente sfumata, speriamo non si tenti qualcosa di pacchiano e inadeguato come il reboot di Ghostbusters.

 

 

 

Fonte: Good Morning Britain / Digital Spy

 

 

  • shares
  • Mail