Animali Fantastici 2: confermata ufficialmente la teoria sul serpente di Voldermort

L'attrice Claudia Kim conferma le teorie dei fan sul suo personaggio Nagini nel sequel "Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald".

E' confermato ufficialmente che Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald rivelerà la storia segreta di Nagini, il fidato serpente di Voldemort. Dopo oltre un anno di silenzio, l'attrice sudcoreana Claudia Kim ha finalmente rivelato il nome del suo personaggio, un artista circense di nome Nagini dal tragico passato.

Warner Bros. aveva rivelato in precedenza che il personaggio di Kim era una strega Maledictus, una maga il cui sangue era stato maledetto e destinata a trasformarsi in una creatura per l'eternità; uno status simile quello di un Animagus, tranne che in quest'ultimo caso la trasformazione è un dono voluto e non una maledizione subita. Dopo questo indizio i fan hanno ipotizzato che Kim in realtà avrebbe interpretato Nagini, dato che J.K. Rowling in precedenza era stata insolitamente enigmatica sulla storia del serpente gigante.

Kim ha finalmente confermato che tutte le teorie sul suo personaggio corrispondono a verità. Parlando con Entertainment Weekly, l'attrice ha rivelato che il suo personaggio è davvero Nagini. Sarà presentata come membro del Circus Arcanus, dove mostrerà le sue trasformazioni per il pubblico "babbano" che pensa che lei sia solo una talentuosa artista circense. Come nota Kim, questa sarà Nagini come non è mai stata vista prima. "In questo film è una donna meravigliosa e vulnerabile che vuole vivere, vuole rimanere un essere umano e penso che sia un meraviglioso contrasto con il personaggio".

Kim evita accuratamente di spiegare come funziona la magia di Nagini. Secondo l'attrice "lei ha poteri che devono ancora essere esplorati", anche se lei nota che il suo personaggio non è fornito di una bacchetta. Nagini farà amicizia con l'altro emarginato Credence Barebone, che è fuggito in Francia dopo che i suoi poteri come Obscurus hanno causato il caos a Manhattan. "È incredibile che queste due anime spezzate siano in grado di formare una sorta di amicizia all'interno del circo", osserva Kim. "Credence è speciale per lei perché la incoraggia a usare il suo potere".

È importante notare che questa versione di Nagini potrebbe essere un personaggio molto diverso dal serpente malevolo, vendicativo e pericoloso visto nei film di Harry Potter. Come i libri chiariscono, se un mago passa troppo tempo nella forma animale, allora si perde in essa; presumibilmente il destino di una strega Maledictus è quello di essere assorbita in una psiche animale. Inoltre nei film di Harry Potter, Voldemort ha trasformato Nagini in uno dei suoi Horcrux, impiantando una parte della sua stessa anima contorta e corrotta all'interno di Nagini. Non c'è dubbio che il potere di Voldermort infuso nel serpente l'abbia reso una bestia particolarmente selvaggia, esaltando i suoi mostruosi appetiti.

Ma da che parte si schiererà Nagini nella guerra contro Gellert Grindelwald? Sceglierà di lavorare con Silente e Newt, o preferirà combattere per la causa di Grindelwald? In ogni caso, i paralleli tra Voldemort e Grindelwald stanno diventando sempre più significativi. Entrambi hanno sostenuto una visione simile del ruolo dei maghi, entrambi hanno guidato i loro eserciti con simboli arcani, ambedue hanno bramato la Bacchetta di Sambuco, e ora entrambi sono in qualche modo legati a Nagini. I film della serie "Animali fantastici" potrebbero terminare nel 1945, molto prima dell'ascesa al potere di Voldemort, ma è chiaro che "Colui che non deve essere nominato" ha tratto molta ispirazione dalle gesta di Grindelwald.

 

 

 

Fonte: EW

 

 

  • shares
  • Mail