Ethan Hawke chiarisce i suoi commenti su Logan

Ethan Hawke torna a parlare di film di supereroi e dei suoi commenti sul film “Logan” con Hugh Jackman.

Ethan Hawke chiarisce i commenti che ha fatto la scorsa estate sul film “Logan” di James Mangold e ora loda i film sui supereroi di qualità.

Ethan Hawke ha chiarito i precedenti commenti fatti sul film Logan -The Wolverine, secondo l’attore un buon film, ma nulla di  eccezionale.

In una recente intervista con il sito Collider Hawke ha spiegato che la polemica esplosa sui social lo ha spinto ha spiegare meglio il suo pensiero.

[quote layout=”big”]Ma sai, una delle cose belle è stata che per molto tempo, ci penso da un po’, per molto tempo i fumetti e le persone che amavano i fumetti sono stati ghettizzati. Come se fossero insignificanti. E ora controllano il gioco. E c’è stato questo cambiamento enorme nella mia vita, voglio dire, da fan dei fumetti, ho visto tutti quei [film]. L’idea che io sia quello che li critica è una barzelletta, perché ci sono pochissime cose che mi piacciono di più, ed è qualcosa che insegno a mio figlio, qualcosa sull’essere un geek onesto. Questo è ciò che significa: essere onesto.[/quote]

Ethan Hawke è stato evidentemente frainteso, l’attore ha voluto chiarire che non era sua intenzione criticare il film “Logan”, ma voleva fare una critica più sottile al sistema americano.

[quote layout=”big”]Stavo parlando di un punto molto più sfumato del denaro in America e di quale sia la nostra ossessione per l’accumulo di ricchezza. Doctor Strange di Scott Derrickson è fantastico, Il cavaliere oscuro di Chris Nolan, Logan di James Mangold, li ho citati perché sono i miei preferiti, e la gente ha pensato li stessi criticando. Quello che stavo cercando di dire è che abbiamo bisogno di una comunità che realizzi tutti i tipi di film.[/quote]

 

Fonte: Collider