Nightmare: Robert Englund parla della necessità di un prequel per Freddy Krueger

Robert Englund durante uan convention parla della necessità di un prequel per il Freddy Krueger della serie "Nightmare".

 

Nightmare è uno dei franchise più duraturi della storia dell'horror e gran parte dle merito è da attrbuire senza alcun dubbio all'icona Freddy Krueger. Il serial-killer che invade i sogni è stato interpretato da Robert Englund nel corso degli anni e ora l'attore pensa che esplorare la storia di origine di Freddy attraverso un prequel sia una buona idea.

Robert Englund ha recentemente partecipato alla convention "Monster Mania" che si è tenuta a Hunt Valley nel Maryland. Durante una chiacchierata con i fan, Englund ha discusso il suo desiderio di vedere un prequel sullo schermo e ha anche spiegato che tempo addietro c'era il copione di un prequel che andava in giro e che si è avvicinato quasi alla realizzazione.

Ho sempre pensato che [non avere un prequel] fosse un errore nella mitologia Nightmare. E' stato vicino all'essere corretto con il pilot di Tobe Hooper per la serie tv, e c'era una sceneggiatura che doveva essere diretta da John McNaughton, che ha fatto "Henry, pioggia di sangue". C'era una sceneggiatura prequel...Penso che si chiamasse "Krueger: The First Kills". E riguardava ... l'ultimo bambino ucciso...e i due detective che hanno trovato Freddy e lo hanno beccato...poi il corpo del film era incentrato su loschi avvocati "cacciatori di ambulanze" che fanno scarcerare Freddy.

 

 

L'origine di Freddy Krueger è relativamente nota, ma non è mai stata completamente esplorata in un film. Il primo episodio della serie televisiva Freddy's Nightmares a cui Englund fa riferimento, diretto dal defunto Tobe Hooper, racconta gli eventi del processo e la morte di Freddy per mano dei genitori inferociti, una volta che l'omicida seriale viene liberato. Englund ha rivelato ulteriori dettagli sulla sceneggiatura di quel prequel mai realizzato, spiegando cosa avremmo visto.

Gli avvocati sono in realtà la parte migliore [di quella sceneggiatura]. Sono in due...Freddy in tribunale...Freddy al tavolo...Freddy sul banco dei testimoni...Freddy in carcere. Lo scarcerano e Freddy gongola sulle scale del tribunale. Alla fine del film Freddy viene bruciato vivo. Ho avuto sempre un certo interesse per questi progetti da quando ho fatto il pilot con Tobe Hooper.

 

Per il momento, il franchise è in stand-by dopo il terribile remake del 2010. C'era Jackie Earle Haley nel ruolo di Freddy in quella versione. Ci sono piani per un altro reboot e mentre Robert Englund dice che è troppo vecchio per interpretare di nuovo Freddy, l'attore però non esclude un eventuale cameo.

Mi piacerebbe partecipare a qualche cosa che abbia un'integrità, che sia connesso con il franchise.

 

La buona notizia per i fan è che Robert Englund sta riprendendo il suo ruolo di Freddy ancora una volta nel prossimo episodio di Halloween della serie tv I Goldberg, un evento davvero imperdibile per i fan di "Nightmare".

 

 

Fonte: Cliff Images

 

 

  • shares
  • Mail