Destroyer: trailer e poster del film con Nicole Kidman

Destroyer: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico con Nicole Kidman nei cinema americani dal 25 dicembre 2018.

 

Disponibili trailer e poster di Destroyer che presentano una Nicole Kidman quasi irriconoscibile. Il film è già stato proiettato a Telluride e Toronto e Kidman ha ricevuto grandi elogi per la sua interpretazione con alcuni critici che hanno indicato questo ruolo come la miglior interpretazione di sempre per l'attrice.

"Destroyer" segue il viaggio morale ed esistenziale della detective della polizia di Los Angeles Erin Bell (Nicole Kidman). Quando era una giovane agente di polizia è stata infiltrata sotto copertura in una gang nel deserto della California, caso che si è concluso in tragedia. Ora che il capo di quella banda è tornato, Bell è spinta di nuovo nel suo passato mentre da la caccia ai restanti membri della banda per arrivare in cima.

"Destroyer" è diretto da Karyn Kusama da una sceneggiatura scritta da Phil Hay e Matt Manfredi. Il trailer mostra due timeline, una mostra Erin Bell più giovane nel deserto con la gang, l'altra dopo il disastro mentre parla con sua figlia dicendole: "Voglio solo fare una cosa buona".

In una recente intervista a Nicole Kidman è stato chiesto che cosa l'ha portata al ruolo in "Destroyer" e lei ha riposto: "Ero interessata a fare quel tipo di film che di solito è incentrato attorno ad un uomo", e poi ha menzionato in particolare i crime-thriller noir degli anni '70,. Per il ruolo che richiama atmosfere alla True Detective, Kidman ha indossato protesi che gli hanno modificato il naso e la struttura ossea del viso.

Nicole Kidman non pensa che la sua apparizione in Destroyer debba essere l'obiettivo principale e aggiunge che se così fosse: "Allora non ho fatto il mio lavoro correttamente".

"Destroyer" uscirà nei cinema americani il 25 dicembre e oltre a Nicole Kidman il film includerà anche Sebastian Stan, Toby Kebbell, Tatiana Maslany, Bradley Whitford, Jade Pettyjohn e Scoot McNairy.

 

 

 

Fonte: Collider

 

 

  • shares
  • Mail