The Reunion: trailer italiano del film di Anna Odell

The Reunion: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Anna Odell nei cinema italiani dal 25 ottobre 2018.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Tycoon Distribution il 25 ottobre porta nei cinema italiani The Reunion, il dramma diretto e interpretato da Anna Odell al suo esordio alla regia.

 

È una serata speciale per un gruppo di ex compagni di scuola. Riuniti per celebrare i vent’anni dal diploma, sono intenti a ridere, scherzare, e rivangare il passato con un pizzico di nostalgia e cameratismo. Ma, in questa atmosfera di festa, c’è però qualcuno che è meno a suo agio: è Anna (Anna Odell), la più seria e silenziosa. Presto Anna si alzerà in piedi e tirerà fuori i motivi della sua amarezza, e la riunione prenderà una piega inaspettata...

 

“The Reunion” rievoca un periodo scolastico definito in Svezia Grundskola (ossia scuola dell’obbligo), che si intraprende dai 7 anni fino ai 16 anni. Tale periodo segue la Förskoleklass (scuola prescolare: la frequenza è facoltativa), ed è di norma seguito da un triennio della Gymnasieskola , caratterizzato essenzialmente da un avviamento a percorsi professionalizzanti o universitari.

Il cast del film è completato da Anders Berg, Robert Fransson, Sandra Andreis, Rikard Svensson, Niklas Engdahl, Sanna Krepper, Sara Karlsdotter, Christopher Wollter, Minna Treutiger, Malin Vulcano, Erik Ehn, Sara Persson, Ulf Stenberg, Fredrik Meyer, Andreas Kundler, Henrik Norlen, Cilla Thorell, David Nordstrom, Kamila Benhanza, Lena Mossegard e Mikaela Ramel.

 

 

Per molti anni ho voluto lavorare sul tema del bullismo. Durante tutta la scuola elementare sono stata vittima di bullismo e così ho voluto usare le mie esperienze in qualche modo per indagare, tra le altre cose, le relazioni all’interno di un gruppo in seguito ad un cambiamento di gerarchia. Nella mia arte, ciò che mi stimola è la creazione una finzione, il portarla nella realtà, e lasciare poi che la realtà reagisca alla finzione, al fine di creare un lavoro in cui tutte le parti si relazionino a vicenda.

Anna Odell - Regista

 

NOTE DI REGIA

 

L’idea alla base di "The Reunion" mi è venuta dopo aver scoperto che i miei vecchi compagni di scuola, gente con cui ho ho trascorso nove anni fianco e fianco, avevano organizzato un ritrovo a cui erano stati invitati tutti, eccetto me. Subito si è scatenata la mia curiosità sul perché avessero deciso di escludermi. Si trattava di semplice paura dei cambiamenti del tempo? E’ perché in quel periodo venivo dipinta dai media svedesi come un’artista provocatoria? Che sarebbe successo se Anna Odell avesse presenziato? La mia esperienza personale servita come base di partenza nella mia ricerca: cosa succede quando le vecchie gerarchie vengono messe a nudo e in discussione? Verità e finzione si sono mescolati durante la realizzazione di The Reunion, diventando l’uno prerequisito dell’altra. [Anna Odell]

 

 

 

  • shares
  • Mail