Nightmare: Heather Langenkamp vuole fare un altro film con Freddy Krueger

Heather Langenkamp è pronta a tornare al fianco di Robert Englund per un nuovo film di Freddy Krueger.

Il successo al box-office del nuovo Halloween sta smuovendo le acque in quel di Hollywood per quanto riguarda il rilancio di iconici franchise horror, e mentre Lebron James vuol produrre un nuovo Venerdì 13 e Robert Englund ha dato la sua disponibilità per un ultima volta sul grande schermo nei panni di Freddy Krueger, anche Heather Langenkamp ​​che ha interpretato la "final girl" Nancy Thompson per Wes Craven nell'originale Nightmare del 1984 ha recentemente parlato di un suo eventuale ritorno per un altro film con Freddy Krueger.

Sono seduta qui come qualsiasi altra regina urlante di Hollywood, sperando che rivitalizzino il proprio franchise. Io non sono sola! Conosco molte altre eroine dell'orrore che hanno un po' di primavere alle spalle che stanno pensando alla possibilità di essere forse in [nuove versioni dei] film che hanno contribuito a renderle famose in gioventù. È un po' folle, ma è sicuramente qualcosa che mi piacerebbe fare.

 

 

Robert Englund e Heather Langenkamp sono le star più famose di "Nightmare", con Langenkamp che apparsa in tre film della serie. Dopo aver sconfitto Freddy alla fine del film originale, Craven in veste di produttore ha riportato Langenkamp ad interpretare nuovamente il ruolo di Nancy nel terzo film, "I guerrieri del sogno" per poi tornare nel ruolo di se stessa in Nightmare 7 - Nuovo incubo che ha visto tornare Craven alla regia di un film della serie a 26 anni dall'originale. Ovviamente la morte di Nancy Thompson nel terzo film richiederebbe un nuovo sequel diretto dell'originale, ignorando tutti i sequel del franchise alla stregua del nuovo "Halloween".

Ormai l'idea di un sequel della serie originale è stata accantonata da tempo, Englund si è ritirato formalmente dal ruolo dopo Freddy vs Jason del 2003. Il franchise è stato poi riavviato nel 2010 con Jackie Earle Haley che ha assunto il ruolo, ma i piani per un sequel sono stati accantonati dopo che il film è stato universalmente stroncato. La possibilità di Englund di tornare per un altro film come Freddy ora sembra più probabile dopo che l'attore ha ripreso il ruolo in una recente apparizione nella serie tv I Goldberg, un'esperienza che sembra essere piaciuta così tanto a Englund che l'attore in una recente intervista ha scherzato sul fatto che se ci fosse la possibilità gli piacerebbe fare un altro film di "Nightmare".

Con Langenkamp a bordo e Englund aperto all'idea, la possibilità di rivedere il Freddy Krueger originale all'opera non sembra più così remota.

 

 

Fonte: Entertainment Weekly

 

 

 

  • shares
  • Mail