E’ morto Ricky Jay – Blogo ricorda l’attore di Magnolia e Boogie Nights

Blogo ricorda l’illusionista e attore americano Ricky Jay scomparso a 72 anni

E’scomparso a 72 anni l’attore e illusionista Ricky Jay noto per ruoli in “Magnolia” e “Boogie Nights”.

Il mago e attore Ricky Jay è morto all’età di 72 anni. Jay era un attore, scrittore e acclamato prestigiatóre.

Richard Jay Potash nasce il 26 giugno 1946 a Brooklyn, New York. L’esordio cinematografico è tardivo e risale al 1987 in La casa dei giochi di David Mamet, Jay tornerà a recitare per Mamet anche in Le cose cambiano (1988), Homicide (1991), La formula (1997), Il colpo (2001) e Hollywood, Vermont (2000).

Nel 1997 Jay recita in Boogie Nights – L’altra Hollywood nei panni del direttore della fotografia Kurt Longjohn e interpreta il tecno-terrorista Henry Gupta in Il domani non muore mai. Nel 1999 è narratore in Magnolia e nel 2001 appare nella commedia Heartbreakers – Vizio di famiglia. Jay ha anche lavorato alla serie tv western Deadwood interpretando il baro Eddie Sawyer e scrivendo l’episodio “Uno stivale per Jewel”. L’ultimo ruolo di Jay risale al 2015 nella dark-comedy The Automatic Hate di Justin Lerner.

 

Filmografia

La casa dei giochi (1987)
Le cose cambiano (1988)
Homicide (1991)
Il prigioniero (1997)
Boogie Nights – L’altra Hollywood (1997)
Il domani non muore mai (1997)
Mystery Men (1999)
Magnolia (1999)
Hollywood, Vermont (2000)
Heartbreakers – Vizio di famiglia (2001)
Il colpo (2001)
Incident at Loch Ness (2004)
Last Days (2005)
The Prestige (2006)
Redbelt (2008)
The Brothers Bloom (2008) – voce

 

 

Fonte: The Hollywood Reporter