• Film

Courmayeur Noir In Festival 2007: dal 4 al 10 dicembre la diciassettesima edizione

Si svolgerà tra il 4 e il 10 dicembre la diciassettesima edizione del Courmayeur Noir in Festival, che è stato inserito da Variety tra i 50 festival imperdibili del mondo. Gli organizzatori promettono per questa edizione numero 17 sorprese, divertimento, impegno civile e grandi anteprime tra libri, film, personaggi: hanno insomma intenzione di confermare il

Si svolgerà tra il 4 e il 10 dicembre la diciassettesima edizione del Courmayeur Noir in Festival, che è stato inserito da Variety tra i 50 festival imperdibili del mondo.

Gli organizzatori promettono per questa edizione numero 17 sorprese, divertimento, impegno civile e grandi anteprime tra libri, film, personaggi: hanno insomma intenzione di confermare il lusinghiero giudizio di una delle riviste più famose del mondo. I concorsi previsti all’interno del Courmayeur Noir in Festival sono tre:

quello per il cinema con una selezione di 13 anteprime assolute e 10 film a cui la giuria, presieduta da Dario Argento assegnerà i tre premi ufficiali; quello per il documentario con sei grandi “film della realtà” che propongono storie sconvolgenti narrate con i colpi di scena, l’emozione, lo spettacolo della verità;

quello per il migliore romanzo noir italiano dell’anno (il Premio Giorgio Scerbanenco – La Stampa) che per l’occasione verrà scelto da una giuria composta dai migliori scrittori italiani di genere.

Ospite d’onore di quest’edizione è Scott Turow che riceverà il Raymond Chandler Award. Questo grande scrittore che ha fondato il moderno legal thriller, negli ultimi anni è stato anche in prima fila nelle campagne contro la pena di morte negli Stati Uniti come racconta nel suo libro Punizione Suprema edito da Mondadori.

Tra i film molte anteprime internazionali: Hitman di Xavier Gens aprirà la selezione ufficiale il 4 dicembre, 30 Days of Night di David Slade con Josh Hartnett contro una banda di micidiali vampiri nel bianco accecante del Grande Nord, Diary of the Dead di George A. Romero, per la quinta volta alle prese con la saga degli Zombi.

Tra gli altri film in concorso l’italiano La velocità della luce di Andrea Papini, Flawless di Michael Radford con Demi Moore e Michael Caine, e Joshua, film presentato a Locarno e di cui cineblog ha già fatto vedere il trailer .

All’interno del Festival il “Mini Noir”, dedicato ai bambini e giunto alla quarta edizione, da quest’anno aperto anche agli adolescenti con un doppio binario di incontri, laboratori, anteprime e proiezioni realizzate in collaborazione con lo IED (Istituto Europeo di Design) di Milano.

Tra le novità dell’anno: gli incontri per i ragazzi più grandi Non aprite quelle porte con ospiti come Vittoria Cabello (Very Victoria), l’anniversario della Famiglia Addams la black comedy di Barry Sonnenfeld che compie proprio 17 anni, come il Festival.

Tra le anteprime del “MINI Noir” : Mr. Magorium e la bottega delle meraviglie (Mr. Magorium’s Wonder Emporium) con Dustin Hoffman, Natalie Portman e Jason Bateman, il cartoon Bee Movie e i documentari come L’avvocato del terrore di Barbet Schroeder.

Tra gli ospiti anche Gabriele Salvatores e Niccolò Ammaniti. A gennaio partiranno le riprese di Come dio comanda, il nuovo progetto del regista e che sarà sicuramente materia di un interessante dibattito.

Il festival avrà una particolare attenzione nei confronti di due temi:
Chi ha ucciso la giustizia, ovvero l’emergenza legalità, fortemente alla ribalta della cronaca nel nostro Paese. Attrono a questo tema un incontro a cui parteciperanno Gherardo Colombo, Scott Turow e Gaetano Savatteri.

Un secondo incontro è dedicato alla lotta contro gli eco-crimini, che dalle sedi politiche e sociali si sposta a quelle editoriali con una singolare iniziativa: Un noir contro l’ecocriminalità, scrittori e attivisti ecologisti a confronto in collaborazione con la collana editoriale VerdeNero.

Il Festival è ricchissimo di eventi e di incontri: per maggiori informazioni e per poter leggere l’intero programma, è obbligatoria una visita al sito del Courmayeur Noir In Festival.

I Video di Cineblog