La censura vs. le dita di Saw

Questo Enigmista non fa dormire sonni tranquilli ai censori. Già per il primo episodio gruppi di genitori erano insorti per le locandine del film di James Wan che mostravano un piede e una mano troncati. Ora, con l’uscita del sequel , è il turno della MPPA, la censura americana, che giudica Inaccettabile il nuovo manifesto

di carla


Questo Enigmista non fa dormire sonni tranquilli ai censori. Già per il primo episodio gruppi di genitori erano insorti per le locandine del film di James Wan che mostravano un piede e una mano troncati. Ora, con l’uscita del sequel , è il turno della MPPA, la censura americana, che giudica Inaccettabile il nuovo manifesto con due belle dita mozzate. Poveri spettatori con tutto quello che si vede in giro sarà proprio la locandina di Saw a turbarli!