Ridley Scott pensa ad un film sulla famiglia Gucci

Variety riporta la news: il regista Ridley Scott potrebbe portare sul grande schermo un film sulla famiglia Gucci raccontata attraverso 30 anni di storia. Le fonti affermano che tutto sarà incentrato su Maurizio Gucci, che prese in mano l’impero del 1983 e che fu ucciso nel 1995; accusata fu l’ex-moglie Patrizia Reggiani.Una storia che ha

di carla

ridley scottVariety riporta la news: il regista Ridley Scott potrebbe portare sul grande schermo un film sulla famiglia Gucci raccontata attraverso 30 anni di storia.

Le fonti affermano che tutto sarà incentrato su Maurizio Gucci, che prese in mano l’impero del 1983 e che fu ucciso nel 1995; accusata fu l’ex-moglie Patrizia Reggiani.

Una storia che ha tutti i requisiti per creare un film denso di eventi: amore, passione, moda, successi, omicidio. Charles Randolph, l’autore di The Interpreter dovrebbe firmare la sceneggiatura ma la famiglia Gucci è insorta.

Soprattutto è scandalizzata Patrizia Gucci, cugina di Maurizio, che non si aspettava questo “colpo basso” da parte di Ridley Scott:

“Scott ci aveva assicurato che non sarebbe stato un film scandalistico. La moglie, Giannina Facio, che è anche la produttrice, ci propose il progetto, ci raccontò brevemente la sceneggiatura. (…) Io fui felice. Pensai che finalmente si rendeva giustizia a una famiglia importante che tanto ha dato all’immagine dell’Italia all’estero. (…) Poi arrivò una telefonata. Era lo sceneggiatore, un inglese, non ricordo il nome, fu molto gentile. Anche lui mi tranquillizzò sulla qualità del film. Mi ribadì che il delitto di mio cugino sarebbe entrato solo di passaggio nella trama e che sarebbe stata rispettata la privacy”.

Si prospettano battaglie legali e ripensamenti? Vedremo.

Fonte: Variety

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →