• Film

Dal 26 agosto al cinema

Herbie il supermaggiolino, the Island e tanti tanti altri titoli per questa settimana rispetto alle precedenti, indice forse che le ferie sono finite? Nella mente del serial killer. Sette tirocinanti di un corso dell’FBI sui vari profili psicologici deviati, cercano di mettere in pratica, all’interno del loro gruppo, quello che hanno appreso. Inaspettatamente però, si

Herbie il supermaggiolino, the Island e tanti tanti altri titoli per questa settimana rispetto alle precedenti, indice forse che le ferie sono finite?


Nella mente del serial killer. Sette tirocinanti di un corso dell’FBI sui vari profili psicologici deviati, cercano di mettere in pratica, all’interno del loro gruppo, quello che hanno appreso. Inaspettatamente però, si scopre che, proprio in mezzo a loro, si nasconde un serial killer e il loro test finale consiste nello scoprirlo in una caccia all’uomo che li mette tutti in gioco…

I tempi che cambiano. Protagonista è Antoine, che accetta di buon grado l’incarico di lavoro che lo porterà per qualche tempo a Tangeri. Non è solo una questione professionale, laggiù vive Cécile. Con lei ha intrecciato una storia d’amore. Finita da trenta anni…

The Island. Lincoln Six-Echo, vive in una struttura utopica ma ben circoscritta e, come tutti gli abitanti di questo pianeta spera di essere scelto per andare sull’isola, l’ultimo angolo incontaminto della terra. Presto però si rende conto che tutto ciò che lo circonda è falso; e lui, insieme a tutti gli altri abitanti della struttura, sono cloni umani creati per sostituire i veri uomini…

Herbie il supermaggiolino. La giovane Maggie Peyotn ha le corse automobilistiche nel sangue dato che discende da una famiglia di corridori NASCAR. Suo padre, Ray Peyton Sr., decide di comprarle un’auto usata come regalo per il diploma e insieme al lei si reca da uno sfasciacarrozze dove un vecchio Maggiolino Volkswagen del ’63 cerca in tutti i modi di attirare l’attenzione della ragazza. Per Maggie inizia così un’avventura a bordo del suo maggiolino ‘tutto matto’…

Deuce Bigalow: puttano in saldo
. Deuce Bigalow é un gigolò, ma é ancora molto acerbo nel suo mestiere e molto impacciato, per questo frequenterà una scuola per gigolò in Inghilterra, ma una volta lì, troverà delle inaspettate sorprese..

Riding Giants. Dedicato al surfista giapponese Mark Foo, ucciso da uno squalo mentre cavalcava le onde in California, il documentario comincia raccontando la figura di Greg Noll, grazie al quale la pratica della tavola divenne vero e proprio stile di vita alternativo.

Concorso di colpa. Francesco De Bernardi, commissario capo della squadra omicidi, sta indagando sul suicidio di Giuseppe Pagliari. Quando la compagna della vittima gli dice che l’uomo si è tolto la vita schiacciato dal senso di colpa per un delitto avvenuto 25 anni prima, De Bernardi si ritrova a fare i conti anche con il suo passato.

20 centimetri. Marieta vorrebbe per una volta dimenticarsi di chiamarsi Adolfo, come suo padre. Chiamarsi come suo padre e ritrovarsi gli stessi “20cm.” tra le gambe le repelle. Marieta vorrebbe chiamarsi Marieta ed essere una donna a tutti gli effetti. In più soffre di narcolessia e cade addormentata sempre nei momenti meno opportuni. Però nei suoi attacchi di sonno, Marieta sogna non solo a colori, ma in musica e in lingua straniera… Un giorno al mercato Marieta incontra l’uomo dei suoi sogni, ma i loro desideri e le loro passioni sembrano correre su binari diversi…