Leonardo DiCaprio costretto a restituire un Premio Oscar

Leonardo DiCaprio costretto da investigatori federali a restituire un Premio Oscar.

Al premio Oscar Leonardo DiCaprio è stato ordinato da investigatori federali di restituire un Oscar in suo possesso, ma i fan dell'attore possono stare tranquilli poiché non si tratta della sua statuetta vinta nel 2016 come miglior attore protagonista per il suo ruolo in Revenant - Redivivo. DiCaprio ha vinto il suo Oscar dopo 5 nomination che hanno incluso tre candidature come miglior attore e una come produttore per The Wolf of Wall Street.

L'Oscar che DiCaprio è stato costretto a restituire è quello vinto da Marlon Brando per il suo ruolo nel film Fronte del porto del 1954. Secondo il New York Times, DiCaprio ha ricevuto la statua come regalo dal finanziere malese Jho Low, che ora viene accusato di aver commesso una frode ai danni di un fondo di investimento. DiCaprio ha consegnato l'Oscar e altri regali di Low, tra cui un dipinto di Pablo Picasso e un collage di Jean-Michel Basquiat.

L'Oscar di Brando è scomparso dalla sua casa di Hollywood e in seguito è stato acquistato da Low per 600.000$. Secondo una portavoce dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences loro hanno il diritto di acquistare la statuetta per 1$ una volta terminate le indagini. Si tratta di una vera e propria clausola di prelazione che l'Academy ha imposto a tutti i vincitori del prestigioso premio a partire dal 1951.

 

 

Fonte: The New York Times / MSN

 

 

 

  • shares
  • Mail