Appello ai cinefili per il cinema: pagare di più per avere di più?

sala cinema

Ci scrive Francesco con un appello decisamente strano che io non comprendo fino in fondo. Ve lo posto così come è arrivato, poi ne parliamo.

Gentile redazione,
vi prego di diffondere il mio appello per riservare una sala dei multi-sala ai solo appassionati di cinema restringendo l'accesso eventualmente anche aumentando il prezzo del biglietto di ingresso.

Tutto questo perchè ormai andare al cinema è diventato un incubo, è quasi impossibile seguire e concentrarsi su un film quando l'intera sala si sente in dovere di esprimere pareri (spesso non esattamente illuminati...) su quanto sta vedendo..

Ecco il testo dell'appello ed il link al mio blog dove spiego per esteso i motivi di questa richiesta.

APPELLO PER IL CINEMA AI CINEFILI
Prego vivamente tutte le multi-sala esistenti in Italia di considerare la possibilità di riservare una sala (anche piccola) agli appassionati cinefili aumentando il costo del biglietto di almeno 3 euro. La sala in questione dovrà avere una maschera che si occupi di allontanare persone segnalate come facinorose e dovrà essere possibilmente interdetta ai minori di 18 anni e ai maggiori di 70. Il costo maggiorato servirà a tenere lontani gli squattrinati e poco attenti adolescenti e sarà ben voluto da chi veramente disposto a pagare di più per avere di più.

Io non intendo proprio pagare di più per avere di più. Nella mia zona un biglietto del cinema costa 7.50 euro e per quel prezzo (ragazzi sono 15.000 lire, sono tantissimi!) pretendo di vedere un film come si deve. Questo significa non solo rispetto delle persone a me vicine ma anche pulizia nella sala e proiezioni 'dignitose' senza pellicole che saltino o ritardi vari.

Il problema non sta negli adolescenti (dio, se mi avessero escluso da una specifica sala perché adolescente avrei dato di matto, io che ho iniziato a vedere film al cinema a 4 anni!), né delle persone anziane né tantomento degli squattrinati. Quelli ricchi e della fascia di età di mezzo sono tutti carini e gentili? Non c'entra l'età. C'entra il rispetto.

In questa sala andrebbero solo 'gli appassionati cinefili'? E gli altri nelle altre sale cosa sono? Vogliamo creare ghetti anche nei cinema? Mi viene male solo a pensarci. Naturalmente ho pubblicato questo appello ma ora vorrei sapere voi cosa ne pensate...

  • shares
  • Mail