Box Office Usa, un 2018 da record con quasi 12 miliardi di dollari

Un 2018 da record. A meno di 20 giorni dalla fine dell'anno, negli Stati Uniti d'America si brinda ad un'annata particolarmente ricca. Ieri è infatti crollato il muro degli 11 miliardi raccolti nel corso del 2018, con il record storico del 2016, 11,4 miliardi, ormai ad un passo e certo di cadere. A poco meno di 3 settimane dal Capodanno, il fatturato del 2018 è in crescita del 10% rispetto a quello del 2017, e del 6% rispetto al celebre 2016. Per la prima volta negli ultimi 4 anni, tra le altre cose, ad Hollywood si vivrà un Natale senza Star Wars. Evento più unico che raro, ma di uscite ricche ne arriveranno a bizeffe.

Spider-Man: Into the Spider-Verse (in uscita venerdì), Mary Poppins Returns (19 dicembre), Aquaman e Bumblebee (21 dicembre) dovrebbero riempire le sale in lungo e in largo, consentendo al 2018 di avvicinarsi al traguardo dei 12 miliardi di dollari, fino ad oggi mai raggiunto. Nel 2014, ultimo anno senza un Guerre Stellari natalizio, dal 12 al 31 dicembre il box office americano incassò 832 milioni. Gli analisti si aspettano una cifra simile, se non superiore, a quella del 2014. Se così fosse il totale finale sarebbe di 11,8 miliardi di dollari.

Dominatrice incontrastata la Disney, con un podio tutto suo. 700 milioni di dollari con Black Panther, 678 con Infinity War e 608 con Gli incredibili 2. Lontanissima la concorrenza, che vede Jurassic World 2 della Universal a quota 417 milioni e Deadpool 2 a 318 milioni. Ancora Disney, infine, in ottava e nona posizione con Ant-Man and the Wasp e Solo: A Star Wars Story. Il mercato Usa del 2018 vede la casa di Topolino al 27% degli incassi totali. Non era mai accaduto prima, per lo studios che dopo aver acquistato Marvel, Pixar e LucasFilm ha appena messo le mani anche sulla Fox.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail