Online Film Critics Society 2018, le nomination - La Favorita davanti a tutti

E' The Favourite di Yorgos Lanthimos a guidare il listone di nomination della Online Film Critics Society, che il ​​2 gennaio 2019 annuncerà i vincitori. Otto candidature per la pellicola vista e premiata alla Mostra del cinema di Venezia, tre delle quali per le regali Olivia Colman, Emma Stone e Rachel Weisz, insieme al regista, alla sceneggiatura e ovviamente la nomination come 'miglior film'. Roma di Alfonso Cuaron, Leone d'Oro proprio al Lido, segue con 7 candidature, tra le quali spiccano quelle per la regia, lo script e la miglior attrice Yalitza Aparicio, mentre If Beale Street Could Talk di Barry Jenkins si è fermato a quota sei, comprese quelle per la regia, l'attrice Regina King e la sceneggiatura adattata.

A sfidare Lanthimos, Cuarón e Jenkins nella categoria 'best director' troviamo Spike Lee per BlacKkKlansman, e Lynne Ramsay per You Were Never Really Here, nominato anche come miglior film e per l'attore principale Joaquin Phoenix. A completare il quadro dei 'migliori film' troviamo Annihilation, Eighth Grade, First Reformed, Hereditary, A Star Is Born e Suspiria del nostro Luca Guadagnino, in nomination anche per la colonna sonora di Thom Yorke.

Tra gli attori non protagonisti spicca sorprendentemente Michael B. Jordan per Black Panther, con Bradley Cooper candidato in tutto: miglior film, regia, esordio e attore protagonista con A Star is Born, che corre anche grazie a Lady Gaga tra le attrici. Niente da fare, infine, per Dogman di Matteo Garrone tra i film stranieri.

Miglior film
Annihilation
BlacKkKlansman
Eighth Grade
The Favourite
First Reformed
Hereditary
If Beale Street Could Talk
Roma
A Star Is Born
Suspiria
You Were Never Really Here

Miglior lungometraggio animato
Incredibles 2
Isle of Dogs
Mirai
Ralph Breaks the Internet
Spider-Man: Into the Spider-Verse

Miglior regista
Alfonso Cuarón – Roma
Barry Jenkins – If Beale Street Could Talk
Yorgos Lanthimos – The Favourite
Spike Lee – BlacKkKlansman
Lynne Ramsay – You Were Never Really Here

Miglior attore protagonista
Christian Bale – Vice
Bradley Cooper – A Star Is Born
Ethan Hawke – First Reformed
Joaquin Phoenix – You Were Never Really Here
John David Washington – BlacKkKlansman

Miglior attrice protagonista
Yalitza Aparicio – Roma
Toni Collette – Hereditary
Olivia Colman – The Favourite
Regina Hall – Support the Girls
Lady Gaga – A Star Is Born

Miglior attore non protagonista
Mahershala Ali – Green Book
Adam Driver – BlacKkKlansman
Richard E. Grant – Can You Ever Forgive Me?
Michael B. Jordan – Black Panther
Steven Yeun – Burning

Miglior attrice non protagonista
Elizabeth Debicki – Widows
Regina King – If Beale Street Could Talk
Thomas McKenzie – Leave No Trace
Emma Stone – The Favourite
Rachel Weisz – The Favourite

Miglior sceneggiatura
Eighth Grade
The Favourite
First Reformed
Roma
Sorry to Bother You

Miglior sceneggiatura non originale
BlacKkKlansman
Can You Ever Forgive Me?
If Beale Street Could Talk
Leave No Trace
Widows

Miglior montaggio
The Favourite
First Man
Mission: Impossible – Fallout
Roma
Widows

Miglior fotografia
Cold War
The Favourite
First Man
If Beale Street Could Talk
Roma

Miglior colonna sonora
Black Panther
First Man
If Beale Street Could Talk
Isle of Dogs
Suspiria

Miglior esordio

Ari Aster – Hereditary
Bo Burnham – Eighth Grade
Bradley Cooper – A Star Is Born
Carlos López Estrada – Blindspotting
Boots Riley – Sorry to Bother You

Miglior film straniero

Burning
Cold War
Roma
Shoplifters
Zama

Miglior documentario
Free Solo
Minding the Gap
Shirkers
Three Identical Strangers
Won’t You Be My Neighbor?

Fonte: Deadline

  • shares
  • Mail