Alien: misteriosi video su Instagram annunciano novità per il 40° anniversario della saga

L'account Instagram ufficiale di "Alien" ha pubblicato alcuni video che annunciano novità per la saga nel 2019.

Gli account dei social media dedicati ad Alien annunciano una qualche espansione della serie che prenderà il via nel 2019. L'iconico xenomorfo di H.R. Giger che terrorizza gli spettatori dal suo debutto nel lontano 1979, nel frattempo è diventato una star generando un mostruoso franchise crossmediale che ha incluso film, videogiochi, fumetti, romanzi, action figures e gadget di ogni tipo.

Dopo il deludente ritorno di Ridley Scott alla serie con i prequel Prometheus e Alien: Covenant, più un terzo prequel Alien: Awakening pianificato ma per il momento accantonato, molti sperano che l'annunciato e poi cancellato Alien 5 di Neill Blomkamp, sequel diretto di Aliens, possa tornare in produzione, ma le speranze che ciò accada sono davvero poche. Il 2019 segnerà il 40° anniversario del film originale e ora l'account ufficiale Instagram di "Alien" ha pubblicato una serie di video che descrivono alcuni esperimenti nefandi portati avanti dalla Weyland - Yutani e che sembrano voler accennare ad una qualche espansione dell'universo "Alien" nel 2019.

I video sono immagini in movimento molto suggestive con tre che sono state condivise con l'hashtag Amanda Ripley, la figlia dell'eroina Ellen (Sigourney Weaver). Amanda è stato il personaggio principale nell'acclamato videogioco Alien: Isolation e dovrebbe apparire nel prossimo fumetto Alien: Resistance, oltre ad una romanzo ispirato a "Isolation". Probabilmente queste immagini promuovono la serie di fumetti "Resistence", che verrà lanciata a gennaio 2019, ma l'anno prossimo potrebbe essere l'occasione per dare ai fan un nuovo capitolo della saga in diverse forme, vedi le voci su una serie tv prodotta per un canale streaming e un nuovo videogioco intitolato Alien: Blackout. Noi speriamo che qualcuno alla 20th Century Fox si decida a rilanciare degnamente la saga sul grande schermo e ripetiamo che il progetto di Neill Blomkamp sembra il candidato migliore, tra l'altro approvato da Sigourney Weaver, Michael Biehn e il regista James Cameron.

 


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Alien (@alienanthology) in data:


 


 


 


 


 


 

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

  • shares
  • Mail