Stasera in tv: "Collateral Beauty" su Canale 5

Canale 5 stasera propone "Collateral Beauty", dramma fantastico del 2016 diretto da David Frankel (Il diavolo veste Prada) e interpretato da Will Smith, Edward Norton, Kate Winslet, Michael Peña, Keira Knightley e Helen Mirren.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Will Smith: Howard Inlet
Edward Norton: Whit Yardshaw
Kate Winslet: Claire Wilson
Michael Peña: Simon Scott
Keira Knightley: Aimee Moore / "Amore"
Helen Mirren: Brigitte / "Morte"
Jacob Latimore: Raffi / "Tempo"
Naomie Harris: Madeleine
Ann Dowd: Sally Price
Kylie Rogers: Allison Yardshaw
Mary Beth Peil: Madre di Whit
Liza Colón-Zayas: Madre di Trevor
Michael Cumpsty: Amministratore Delegato

Doppiatori italiani

Sandro Acerbo: Howard Inlet
Massimo De Ambrosis: Whit Yardsham
Chiara Colizzi: Claire Wilson
Daniele Raffaeli: Simon Scott
Domitilla D'Amico: Aimee Moore / "Amore"
Ada Maria Serra Zanetti: Brigitte / "Morte"
Manuel Meli: Raffi / "Tempo"
Stella Musy: Madeleine
Rita Savagnone: Sally Price
Graziella Polesinanti: Madre di Whit
Tiziana Avarista: Madre di Trevor
Sergio Lucchetti: Amministratore Delegato
Simone Mori: Padrone Di Casa

 

Trama e recensione


 

Dopo aver subito una grave perdita, un manager della pubblicità di New York perde ogni interesse per la vita che conduceva. Mentre i suoi amici preoccupati tentano disperatamente di ristabilire un contatto, lui cerca risposte dall’universo scrivendo lettere all’Amore, al Tempo e alla Morte. Ma quando le sue annotazioni ricevono risposte inaspettate e personali, inizia a comprendere come queste costanti siano legate ad una vita vissuta appieno, e di come anche la perdita più triste possa rivelare momenti significativi e di bellezza.

 

 

Note di regia


 

"Collateral Beauty” parla di come riprendersi la propria vita e ritrovare l’amore, dopo aver subito una gravissima perdita, oltre che degli inaspettati momenti di speranza, di significati e di legami – il proverbiale lato positivo – che sono la luce del percorso che attraversa anche i momenti più oscuri.

“Sono tutte quelle cose che diamo spesso per scontate, o di cui addirittura neanche ci accorgiamo, ma che sono presenti ogni giorno, come un tramonto...oppure da cogliere al volo, come il sorriso di un bambino”, dice il regista David Frankel. “Esistono milioni di esempi di bellezza collaterale; ognuno di loro è unico e ognuno di noi ha la sua idea di come potrebbe essere. Sono il motivo che ci spinge ad andare avanti e penso che ciò che renda avvincente questa storia, è il fatto che ci ricorda di godere di quei brevi frammenti di vita brillante, che la rendono interessante da vivere”.

Scoprire quei momenti illuminati da tragici eventi, è un viaggio emotivo e spirituale profondamente personale per ogni singolo individuo, ma anche qualcosa che dobbiamo condividere. Ambientato nel calore, nell’energia e, a volte, dolce amaro periodo delle vacanze Natalizie a New York City, “Collateral Beauty” racconta la storia dell’affermazione della vita nel progresso di un uomo a confronto con un grave lutto, e di ciò che scopre alla fine – con il cuore, il candore, una leggera vena di humor e la consapevolezza che ci saranno sempre alcune cose che vanno aldilà della nostra comprensione.

“Il modo in cui vediamo il mondo, con cui apriamo il nostro cuore e come ci relazioniamo a persone che hanno vissuto una tragedia, può essere bellissimo”, osserva lo sceneggiatore Allan Loeb, che è anche uno dei produttori del film. “Potrebbe trasformare il nostro pensiero”.

 

Curiosità




  • Il padre di Will Smith, Willard Carroll Smith Sr., stava morendo mentre Smith interpretava questo ruolo. Ha detto che lavorare al film è stato estremamente terapeutico nell'aiutarlo a gestire la perdita di suo padre.

  • Will Smith ha elogiato l'intero cast dicendo: "Se fossimo tutti giudicati dalle compagnie che manteniamo...allora voglio questo cast con me per la vita!"

  • Quando Will Smith ha sentito parlare della cucina giamaicana Lisselle Kayla, madre dell'attrice Naomie Harris, si è autoinvitato a casa sua e ha pranzato con Naomie e la sua famiglia allargata.

  • Hugh Jackman era stato originariamente assegnato al ruolo di Star, ma ha abbandonato a causa di altri impegni, ed è stato successivamente sostituito da Will Smith.

  • Il regista originale, Alfonso Gomez-Rejon, ha lasciato il progetto per divergenze creative con New Line Cinema.

  • Un ruolo è stato offerto a Rachel McAdams, ma non è stato possibile raggiungere un accordo, a causa dell'impegno dell'attrice con il film Doctor Strange.

  • Il cast del film comprende due vincitori dell'Oscar, Kate Winslet e Helen Mirren, e quattro nominati all'Oscar: Will Smith, Edward Norton, Naomie Harris e Keira Knightley.

  • Il regista David Frankel aveva considerato Helen Mirren per il ruolo di Miranda Priestly nel suo precedente film Il diavolo veste Prada (2006).

  • Mentre il personaggio di Helen Mirren è nel negozio di alimentari, si trova vicino all'etichetta del cibo "Pure Elizabeth". L'attrice ha interpretato due regine storiche inglesi di nome Elizabeth in due diversi film.

  • Will Smith, Edward Norton e Michael Peña in precedenza hanno tutti recitato in film di supereroi. Smith è apparso come Deadshot in Suicide Squad (2016). Norton è apparso in L'incredibile Hulk (2008). Peña è apparso in Ant-Man (2015) e Ant-Man and The Wasp (2018).

  • Il film costato 36 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 88.

La colonna sonora




  •  Le musiche originali del film sono del compositore Theodore Shapiro (L'ultima parola - La vera storia di Dalton Trumbo). Shapiro e il regista David Frankel sono assidui collaboratori, i due hanno collaborato anche per Il diavolo veste Prada, Io & Marley, Un anno da leoni, One Chance - L'opera della mia vita e Il matrimonio che vorrei.

  • Nei titoli di coda è presente una speciale versione del brano “Let’s Hurt Tonight” interpretata dai OneRepublic.


 

TRACK LISTINGS:

1. Introducing Howard Inlet
2. The Dream and the Letters
3. Oncoming Traffic
4. Whit Follows Amy
5. Death Visits Howard
6. Whit's Plan
7. Grief Group
8. Time Visit #1
9. The War Is Over
10. Love Visit #1
11. Like Being in the Movies
12. Collateral Beauty
13. Whit and Amy/Time Visit #2
14. Death Rides the F Train
15. Love Visit #2
16. Boardroom
17. Leaving the Boardroom
18. Blink of an Eye
19. They Go Through You
20. Simon Pays Brigitte
21. Olivia
22. The Bridge
23. Let's Hurt Tonight (Collateral Beauty Mix) - One Republic

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

 

  • shares
  • Mail