• Film

Stasera in tv: “xXx – Il ritorno di Xander Cage” su Italia 1

Italia 1 stasera propone “xXx – Il ritorno di Xander Cage”, film d’azione del 2017 diretto da D.J. Caruso, e interpretato da Vin Diesel, Samuel L. Jackson, Toni Collette, Nina Dobrev, Donnie Yen e Tony Jaa.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Cast e personaggi

Vin Diesel: Xander Cage
Samuel L. Jackson: agente Augustus Eugene Gibbons
Toni Collette: Jane Marke
Nina Dobrev: Rebecca ‘Becky’ Clearidge
Donnie Yen: Xiang
Deepika Padukone: Serena Unger
Kris Wu: Harvard ‘Nicks’ Zhou
Ruby Rose: Adele Wolff
Tony Jaa: Talon
Nicky Jam: Lazarus
Rory McCann: Tennyson
Al Sapienza: direttore CIA
Michael Bisping: Hawk
Ariadna Gutiérrez: Gina Roff
Hermione Corfield: Ainsley
Tony Gonzalez: Paul Donovan
Héctor Aníbal: capitano Swat
Ice Cube: Darius Stone
Neymar: sé stesso

Doppiatori italiani

Francesco Pannofino: Xander Cage
Alessandro Rossi: agente Augustus Eugene Gibbons
Barbara De Bortoli: Jane Marke
Gaia Bolognesi: Rebecca ‘Becky’ Clearidge
Luigi Ferraro: Xiang
Chiara Gioncardi: Serena Unger
Stefano Crescentini: Harvard ‘Nicks’ Zhou
Benedetta Degli Innocenti: Adele Wolff
Niccolò Guidi: Talon
Francesco Meoni: Lazarus
Alberto Bognanni: Tennyson
Angelo Maggi: direttore CIA
Massimo Bitossi: Hawk
Veronica Puccio: Ainsley
Vladimiro Conti: Mark Phillips
Luca Graziani: capitano Swat
Simone Mori: Darius Stone
Simone Crisari: Neymar

 

Trama e recensione

 

Il terzo esplosivo capitolo di xXx ritrova l’atleta estremo divenuto operativo del governo Xander Cage (Vin Diesel) che esce da un esilio autoimposto ed entra in rotta di collisione con il mortale guerriero alfa Xiang e la sua squadra, in una gara per il recupero una misteriosa arma apparentemente inarrestabile conosciuta come “Il vaso di Pandora”. Reclutando un nuovissimo gruppo di compagni in cerca di emozioni forti, Xander si ritrova invischiato in un complotto mortale che tocca i vertici dei governi mondiali.

 

 

Curiosità

  • Donnie Yen ha sostituito Jet Li per il ruolo di Xiang, dopo che Li ha dato forfait senza motivare l’abbandono.
  • Il tatuaggio sulla gamba di xXx porta il nome “Harry O’Connor”. Harry O’Connor era uno stuntman dell’originale xXx (2002), morto durante le riprese. Era lo stuntman che ha interpretato Xander Cage durante la famosa acrobazia con il paracadute a Praga.
  • Originariamente, questo film doveva essere un sequel diretto di xXx (2002), ignorando xXx 2: The Next Level (2005).
  • L’attrice di Bollywood Deepika Padukone ha fatto il suo debutto a Hollywood con questo film. L’attrice aveva in precedenza rifiutato un’offerta per lavorare in Fast & Furious 7 (2015).
  • L’attrice Nina Dobrev, una vera drogata di adrenalina per sua stessa ammissione, era così dispiaciuta nel vedere che il suo personaggio in questo film sarebbe stata solo una nerd esperta in tecnologia che ha continuato a chiedere al regista D.J. Caruso di darle una scena d’azione. Alla fine Caruso ha ceduto e ha aggiunto una parte in cui la vediamo usare una pistola.
  • Michael Bisping ha sostituito Conor McGregor dopo che McGregor è uscito dal progetto. Entrambi sono campioni UFC nelle rispettive categorie di peso.
  • Questo film segna la seconda volta in cui Vin Diesel ha optato per un ritorno in seconda battuta ad un franchise che egli stesso ha originariamente lanciato come protagonista. Diesel ha anche saltato la 2Fast 2Furious (2003), secondo film del franchise Fast & Furious.
  • Sulla strada per recuperare il Vaso di Pandora a Detroit, la squadra di Xander (Vin Diesel) sta guidando un furgone giallo con la scritta “Pork Chop Express” e “dal 1985”. “The Pork Chop Express” era il nome del camion guidato da Jack Burton (Kurt Russell) in Grosso guaio a Chinatown (1986).
  • La Pontiac GTO del 1967 riconsegnata a Xander Cage (Vin Diesel) da Darius Stone (Ice Cube) alla fine di questo film è la stessa SFX “Flame Car” vista l’ultima volta sul Ponte Carlo a Praga, insieme ad Asia Argento e Samuel L. Jackson nell’originale xXx (2002). Questa “muscle car” è stata in una collezione privata da allora, e conserva ancora a bordo la maggior parte degli effetti speciali del film originale montati per le varie sequenze di effetti pratici (lanciafiamme, lanciarazzi, tetto rigido eiettabile, manometri e armamenti vari).
  • Lo stile di combattimento che Xiang (Donnie Yen) usa contro i soldati dell’N.S.A. è “Wing Chun”. Le mosse che Yen usa includono un Lap Sau (blocco / deviazione), Fak Sau (mano che frusta), Tan Sau (mano che divide), calcio anteriore Wing Chun e il caratteristico Lin Wan Kuen (pugni a catena). Donnie Yen ha interpretato il leggendario Maestro di Wing Chun, Ip Man (che era anche insegnante di Bruce Lee), in Ip Man (2008), Ip Man 2 (2010), Ip Man 3 (2015) e Ip Man 4 (2018).
  • Adele Wolff (Ruby Rose) è stata modellata su Kinessa Johnson. La Johnson ha prestato servizio nell’esercito degli Stati Uniti e ha fatto un tour in Afghanistan prima di diventare un consulente per V.E.T.P.A.W., un’organizzazione non governativa composta da veterani che combattono il bracconaggio usando tattiche militari.
  • Kris Wu (Nicks) un tempo era un membro del popolare gruppo pop sudcoreano EXO.
  • Vin Diesel e Tony Jaa sono apparsi insieme anche in Fast & Furious 7 (2015).
  • Come mostrato in uno dei trailer, Ice Cube, che ha recitato in xXx 2: The Next Level (2005), fa un cameo in questo film.
  • Questo film segna il debutto a Hollywood di Kris Wu nonché il debutto cinematografico del calciatore brasiliano Neymar da Silva Santos, Jr.
  • Karima McAdams e Jill de Jong, che sono apparse come “Party Girls” in questo film, sono stati le modelle di Lara Croft per la serie di videogiochi Tomb Raider.
  • L’aereo utilizzato come base operativa mobile è un Boeing C-17 Globemaster III.
  • Xander (Vin Diesel) dice a Serena (Deepika Padukone) di comporre 9 se ha bisogno di aiuto. 9 corrisponde alla lettera X sulle tastiere del telefono.
  • Il film costato 85 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 346.

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono di Brian Tyler (Fast & Furious 8) e Robert Lydecker (Iron Fist).
  • La colonna sonora include il brano “Divebomb” scritto e interpretato da Brian Tyler, Kill The Noise e il chitarrista Tom Morello (lo potete ascoltare nel video in coda all’articolo).

TRACK LISTINGS:

1. xXx: The Return Of Xander Cage
2. Xander Cage… Live And In Concert
3. I Live For This S#!%
4. Windfall
5. Carte Blanche
6. Launched
7. The Last Great Adventure
8. Pandora’s Box
9. Rock, Paper, Scissors, Grenade Launcher
10. A New Ride
11. Tattoos And Triangulation
12. Evolution
13. Wave Riders
14. Twenty Two And A Half
15. Battle Of The X’s
16. Not So Special Forces
17. Read Between The Lines
18. Besting The Best Of The Best
19. xXx Incorporated
20. Xero Gravity
21. Brotherhood

 


[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]