Léa Seydoux confermata per il prossimo film di Bruno Dumont

L'attrice francese si unisce a Blanche Gardin nel cast di Par ce demi-clair matin, con l'inizio delle riprese previsto tra settembre e ottobre

Deve ancora iniziare la bagarre per Cannes 2019, che già non si può fare a meno di pensare all'edizione del 2020. In autunno avranno infatti inizio le riprese del prossimo film di Bruno Dumont, il cui titolo provvisorio è Par ce demi-clair matin. La conferma di queste ore è l'ingresso nel cast di Léa Seydoux, con ogni probabilità nel ruolo di protagonista.

Il film, prodotto da ARTE, si concentra infatti sulla parabola di una giovane giornalista, star televisiva, risucchiata da una spirale di eventi che la condurranno verso il baratro. Tra il dramma e la commedia, Dumont pare voglia parlare della Francia di oggi tratteggiando la vicenda pubblica e privata di questa donna che passa dalle stelle alle stalle. Questo è quanto riporta il sito francese Leblogtvnews.

Oltre alla Seydoux è confermata anche la presenza di Blanche Gardin. Per il resto non si sa ancora molto altro, anche se non si può non dirsi quantomeno curiosi rispetto a un regista che negli ultimi anni in particolare si è imposto un po' ovunque con progetti quali le due miniserie P'tit Quinquin e Coincoin et les Z'inhumains, oltre che con uno dei film migliori dell'ultimo periodo, presentato proprio a Cannes nel 2017, ossia Jeannette, l'enfance de Jeanne d'Arc.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail