Il Mago di Oz, anche dopo 80 anni incassi record negli Usa

80 anni e non sentirli. E' Il Mago di Oz.

Il Mago di Oz di Victor Fleming, indiscusso capolavoro della Storia del Cinema, celebrerà i propri 80 anni il 25 agosto prossimo . Nell'attesa la pellicola è tornata in alcuni cinema d'America il 27/29 gennaio e il 3/5 febbraio. Un omaggio, visto lo storico anniversario che presto diverrà realtà, che ha fruttato incassi record.

In 5 giorni sono infatti arrivati 2 milioni di dollari, record per un classico riportato sul grande schermo da Fathom. Sconfitti Lo Squalo di Steven Spielberg, tornato in sala per i 40 anni nel 2015 ($ 1,62 milioni), Via Col Vento nel 2014 ($ 1,55 milioni) e La storia fantastica ($ 1,48 milioni), tornato al cinema nel 2017 per i 30 anni.

Il Mago di Oz ha inaugurato la stagione dei ritorni in sala della Fanthom, visto e considerato che torneranno, tra i tanti, anche My Fair Lady, Ben Hur, Hello Dolly!, Harry ti Presento Sally e Lawrence d'Arabia.

Il Mago di Oz ebbe la 'sfortuna' di uscire al cinema lo stesso anno di Via col Vento, diretto sempre da Victor Fleming, tanto da doversi 'accontentare' di due soli premi Oscar (colonna sonora e canzone) rispetto ai 10 del 'rivale'.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail