Caos Calmo: foto, trailer e curiosità

Esce l’8 febbraio il film Caos Calmo, tanto discusso per la scena di sesso hot tra Nanni Moretti ed Isabella Ferrari, diretto da Antonello Grimaldi e che vede nel cast anche Valeria Golino, Alessandro Gassman, Blu Di Martino, Silvio Orlando, Hippolyte Girardot, Charles Berling, Roberto Nobile, Kasia Smutniak, Blu Yoshimi. La pellicola è tratta dal

di carla,

Caos Calmo Foto Gallery

Esce l’8 febbraio il film Caos Calmo, tanto discusso per la scena di sesso hot tra Nanni Moretti ed Isabella Ferrari, diretto da Antonello Grimaldi e che vede nel cast anche Valeria Golino, Alessandro Gassman, Blu Di Martino, Silvio Orlando, Hippolyte Girardot, Charles Berling, Roberto Nobile, Kasia Smutniak, Blu Yoshimi.

La pellicola è tratta dal romanzo omonimo di Sandro Veronesi e racconta quella sensazione di Caos calmo che Pietro Paladini (Nanni Moretti) ha nel cuore da quando è morta la moglie Lara. Quel giorno lui non è con lei, è in mare e sta salvando la vita a un’altra donna, una sconosciuta.

Su continua trovate il trailer, una foto gallery, le note di regia ed informazioni sul romanzo.

Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery

Trailer Caos Calmo:

NOTE DI REGIA DI ANTONELLO GRIMALDI
La sfida che ho raccolto con questo film è quella di restare insieme al protagonista per la maggior parte del tempo nello stesso luogo e provare a non trasmettere mai la sensazione di staticità. Dal romanzo di Veronesi, ho tratto questa suggestione: Pietro rimane davanti alla scuola non soltanto per sorvegliare la reazione della figlia, ma soprattutto per vigilare sul racconto della propria vita, per tenerlo saldo tra le mani. Saremo d’accordo con Carlo, il fratello di Pietro, quando gli dirà che forse Claudia, non vedendo suo padre soffrire, non sente di poter provare dolore. E’ per queste ragioni che mi sembra necessario non abbandonare mai Pietro: ogni scena ruota intorno a lui, sia in senso figurato sia in senso fisico. L’intera storia è narrata dal suo punto di vista. Tecnicamente ho usato movimenti di macchina che mi permettessero di descrivere le sue emozioni, rispettando il suo pudore di fronte al dolore e il tentativo di tenerlo a bada. Vorrei essere riuscito a raccontare questa lunga attesa, restituendo ciò che nel romanzo è così bene raccontato: lo spaesamento di noi uomini “moderni” davanti all’impossibilità di elaborare un lutto, senza poter confidare né in una tradizione religiosa, né in una laica.

IL LIBRO
“Mi chiamo Pietro Paladini, ho quarantatré anni e sono vedovo”.
Si presenta così il protagonista del romanzo di Sandro Veronesi.
Un uomo apparentemente realizzato, con un ottimo lavoro, una donna che lo ama, una figlia dieci anni. Ma un giorno, mentre salva la vita a una sconosciuta, accade l’imprevedibile e tutto cambia. Lara, la donna che tra pochi giorni sposerà, muore improvvisamente.
Pietro si rifugia nella sua auto, parcheggiata davanti alla scuola della figlia, Claudia, e per lui comincia l’epoca del risveglio, tanto folle nella premessa quanto produttiva nei risultati.
Saggio, brillante, scettico, cordiale, imprevedibile, Pietro Paladini è l’uomo che procede a tentoni nell’atto del risanamento, e così facendo scioglie chimicamente l’oggi, vi ricava spazi con l’ingegno: avanza, sperimenta, conclude. La scrittura avvolgente di Veronesi, la sua danza ininterrotta tra intelletto e parola è la corda con cui Pietro trae a sé il secchio dal fondo del pozzo, piano piano, senza alternative, determinando le condizioni per un finale inaudito, eppure del tutto naturale, in cui si scavalcano i limiti del possibile e si approda alla più semplice delle verità: l’accettazione della natura umana nella sua banale, eroica confusione di forza e debolezza.

Con Caos calmo nel 2006 Sandro Veronesi vince la 60ª edizione del Premio Strega. Il libro è primo in classifica per moltissime settimane e solo in Italia ha venduto ad oggi oltre 300.000 copie. Caos calmo tradotto in numerose lingue, è pubblicato in Francia da Grasset & Fasquelle, in Spagna da Anagrama, in Germania da Knaus e in Olanda da Prometheus.
Il libro è stato inoltre acquistato in Brasile dalla casa editrice Rocco, in Romania da Rao, in Finlandia da Summa Publishing, in Portogallo da Asa e negli Stati Uniti da Ecco Press che lo distribuirà in tutti i paesi di lingua inglese.

Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery
Caos Calmo Foto Gallery

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →