Dune di Denis Villeneuve, annunciata la data d'uscita

Dune torna al cinema con un nuovo adattamento firmato Denis Villeneuve.

In casa Warner Bros. vanno di fretta. Dune di Denis Villeneuve, le cui riprese non sono ancora partite ufficialmente, uscirà al cinema il 20 novembre del 2020, con distribuzione anche in IMAX e in 3D.

Cast mostruoso per la pellicola, che vede Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Dave Bautista, Stellan Skarsgård, Charlotte Rampling, Javier Bardem, Oscar Isaac, Zendaya, Josh Brolin e Jason Momoa protagonisti. Villeneuve ha messo mano anche allo script, insieme ad Eric Roth (Arrival) e Jon Spaihts (Prometheus). Via alle riprese imminente, tra Budapest e Giordania, 35 anni dopo l'adattamento cinematografico di David Lynch. Un progetto a lungo discusso, per non dire quasi disconosciuto dal regista di Blue Velvet, con il capolavoro Frank Herbert finalmente pronto ad un nuovo adattamento.

Protagonista il giovane Paul, figlio del duca Leto che non sa quasi nulla di Arrakis quando gli annunciano che è la sua prossima destinazione. Il pianeta di Arrakis, meglio conosciuto come Dune, è un immenso, deserto caratterizzato da una fauna molto particolare, creature gigantesche, vermi che sono lunghi centinaia di metri. Tutto sembra misterioso in quel mondo, anche i suoi abitanti, i Fremen, un popolo che custodisce gelosamente la sua arcana cultura e che ha affinato arti eccezionali. Ma Dune è anche, e soprattutto, l'unica fonte del melange, la «droga delle droghe», indispensabile per affrontare lunghi viaggi interpianetari, garantire straordinari poteri telepatici e assicurare un'incredibile longevità. E su Dune il destino di Paul si compirà, tra mille pericoli e dopo un difficile percorso spirituale...

  • shares
  • Mail