Armie Hammer nega i rumor: 'non sarò il nuovo Batman'

E' caccia aperta al nuovo Uomo Pipistrello.

Perso Ben Affleck, che se n'è ufficialmente andato, in casa Warner è caccia aperta al nuovo Batman. Dopo i rumor che avevano abbracciato Robert Pattinson, ex divo di Twilight, negli ultimi giorni ha preso a circolare un'altra voce, legata al 32enne Armie Hammer.

Colui che fu The Lone Ranger potrebbe interpretare l'Uomo Pipistrello in The Batman di Matt Reeves, da mesi in produzione. Parola del sito 'Revenge of the Fans'. Peccato che proprio Hammer, rilanciato in grande stile da Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino, abbia seccamente smentito la notizia, via Yahoo! Movies.

«Nessuno mi ha chiesto nulla. Lasciatemi dire questo. Nessuna delle persone che possono effettivamente propormi questo lavoro ha avuto modo di chiedermi se sia almeno interessato alla parte, non so neanche a che punto siano i lavori, pare stiano lavorando ancora alla sceneggiatura, e non penso siano vicini all'inizio della produzione. Posso confermare inequivocabilmente che nessuno ha verificato la mia disponibilità per la parte, il che è un peccato».

In sala nel 2021, il nuovo The Batman vedrà Joe Manganiello negli abiti di Slade Wilson/Deathstroke, con J.K. Simmons e Jeremy Irons in quelli del Commissario Gordon e del maggiordomo Alfred Pennyworth. Tutto tace, invece, sul nuovo volto di Bruce Wayne.

  • shares
  • Mail