Depraved: trailer del nuovo horror indipendente che aggiorna il classico "Frankenstein"

Depraved: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film horror di Larry Fessenden.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

E se il Mostro di Frankenstein venisse rianimato in una Brooklyn contemporanea? Questa è l'intrigante premessa di Depraved, una nuova rivisitazione del Frankenstein di Mary Shelley da una delle voci più influenti e innovative dell'horror indipendente: Larry Fessenden.

Una produzione Glass Eye Pix e Forager Film Company, "Depraved" è scritto e diretto da Fessenden e vede la partecipazione di David Call, Joshua Leonard, Alex Breaux, Ana Kayne, Maria Dizzia, Chloë Levine, Owen Campbell e Addison Timlin.

Girato nel 200° anniversario di "Frankenstein" di Mary Shelley, il veterano scrittore e regista di genere Larry Fessenden porta la sua visione unica del classico letterario in "Depraved", ambientato in una moderna Brooklyn. Questa rivisitazione meditativa del romanzo esplora l'odierna crisi della mascolinità e il concetto di solitudine, la memoria e i sottili traumi psicologici che ci modellano come individui.

 

La trama ufficiale:

 

Alex (Owen Campbell) ha lasciato la sua fidanzata Lucy (Chloë Levine) dopo una notte emozionante e cammina per le strade da solo per tornare a casa. Dal nulla, viene pugnalato in un'aggressione frenetica, con la vita che lentamente scivola via dal suo corpo. Poi si sveglia per scoprire che è il cervello di un corpo che non riconosce. Questa creatura, Adam (Alex Breaux), è stata portata alla vita da Henry (David Call), un brillante chirurgo militare affetto da DPTS dopo due tour in Medio Oriente, e il suo complice Polidori (Joshua Leonard), un predatore deciso a guadagnare sull'esperimento che ha portato Adam alla vita. Henry è sempre più consumato dal rimorso per quello che ha fatto e quando Adam finalmente scopre un video che documenta la sua stessa origine, scatena una rabbia furiosa che si riverbera sul gruppo e la tragedia si abbatte su tutti loro.

 

La rivisitazione di Fassen arriva dopo un altra versione molto simile del racconto di Shelley, il "Frankenstein" di Bernard Rose, brutale adattamento in chiave contemporanea del 2016, ambientato nella Los Angeles dei giorni nostri e raccontato dal punto di vista del mostro, interpretato in quel caso da Xavier Samuel.

"Depraved" sarà proiettato il 20 marzo in anteprima mondiale al festival "What the Fest!?" di New York .

 

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

  • shares
  • Mail