Box Office Italia, A un metro da Te batte Captain Marvel - male Scappo a casa

In attesa del ciclone Dumbo, è A un metro da Te a conquistare la vetta del botteghino italiano.

Un nuovo primatista. A un metro da Te, lanciato in 415 copie dalla Notorious Pictures, ha conquistato la vetta del box office italiano, con 1.341.429 euro incassati, 196.383 spettatori e una media per sala superiore ai 3000 euro. Un buon debutto per la pellicola Lionsgate, che negli Usa ha fino ad oggi incassato 26.4 milioni. Captain Marvel è così scivolato in seconda posizione, con altri 847.085 euro e un totale arrivato ai 9.125.567 euro. Potrebbe cadere il muro dei 10.

Male al debutto Scappo a Casa, comedy Medusa con Aldo Baglio in solitaria, senza Giovanni e Giacomo al suo fianco. Solo 625.932 euro per la pellicola, lanciata in 371 sale, con una media di 1.687 euro a copia. Partenza molto deludente anche per Peppermint della LuckyRed, incapace di andare oltre i 455.451 euro, mentre Momenti di Trascurabile Felicità ha raggiunto quota 1.4 milioni di euro, Escape Room è arrivato a 1.3 milioni e Green Book, straordinario, i 9.3 milioni. Debutto da 402.276 euro per Il professore e il Pazzo, mentre My Hero Academia The Movie ha incassato 306.256 euro in due giorni di programmazione. A chiudere la Top10 Un viaggio a 4 Zampe, con un totale di 710.529 euro.

Weekend affollato il prossimo, grazie alle uscite di Border, Tutte le nie Notti, Bentornato Presidente, The Prodigy, Una giusta Causa, Likemeback, Fratelli Nemici, Captive State e soprattutto Dumbo di Tim Burton, annunciato trionfatore.

  • shares
  • Mail