I Gemelli 2: Danny DeVito parla del sequel "Triplets"

Danny DeVito offre un aggiornamento su "I Gemelli 2" aka "Triplets", sequel che lo vedrà di nuovo al fianco di Arnold Schwarzenegger.

E' disponibile via The Daily Mail un aggiornamento sul sequel della commedia I Gemelli diretta dal regista Ivan Reitman del 1988 e interpretata da Arnold Schwarzenegger e Danny DeVito. Durante la promozione del recente remake live-action Dumbo di Tim Burton, il co-protagonista Danny DeVito ha parlato un po' delle voci che circondano un possibile sequel dal titolo Triplets con Eddie Murphy.

Tutti sarebbero disposti a farlo. La cosa principale è che devi avere una sceneggiatura. Stiamo parlando. Stiamo organizzando la cosa.

DeVito ha anche parlato delle voci insistenti su un potenziale sequel che avrebbe caratterizzato l'arrivo di un terzo fratello interpretato da Eddie Murphy, da qui il titolo "Triplets".

Voglio dire che una delle idee che sono state prese in considerazione era Eddie Murphy, quindi sarebbe Arnold, Eddie e io. È un tipo divertente. Stiamo parlando con lui di Triplets. Se ti ricordi de I Gemelli c'era un cocktail, lo abbiamo mixato insieme, e poi ti sei ritrovato con questi due pool genetici, Arnold e io. Era uno strano piccolo film. Abbiamo pensato che probabilmente si sarebbe potuto trasformare un'altra parte di quel cocktail in qualcun altro.

 

E' dal 2012 che si parla di un "Triplets" con Arnold Schwarzenegger, Danny DeVito e Eddie Murphy con quest'ultimo, che nel frattempo sta preparando Il principe cerca moglie 2, che si è detto disponibile a parlarne.

Il film "I Gemelli" seguiva la storia dei fratelli gemelli Julius (Arnold Schwarzenegger) e Vincent (Danny DeVito) che erano i prodotti di un esperimento genetico e separati alla nascita. Anni dopo ritroviamo il personaggio di Devito che scartato dall'esperimento è diventato un meschino truffatore che vive a Los Angeles, mentre il personaggio di Schwarzenegger è stato allevato da uno scienziato (Tony Jay) diventando atletico, intelligente ma anche ingenuo come un bambinone essendo cresciuto lontano dal mondo e dalle sue tentazioni. Saputo di avere un fratello "gemello" e una madre che in realtà non è morta di parto, lo Jules di Schwarzenegger abbandona il suo nido protetto e parte alla volta di Los Angeles per trovare la madre e il fratello.

L'originale "I Gemelli" è stato diretto da Ivan Reitman (Ghostbusters) da una sceneggiatura scritta da William Davies, Timothy Harris, William Osborne e Herschel Weingrod. Reitman ha anche prodotto il film con Schwarzenegger e DeVito insieme a Kelly Preston, Chloe Webb e Bonnie Bartlett. Georges Delerue e Randy Edelman hanno fornito la musica del film mentre Andrzej Bartkowiak era il direttore della fotografia del film e Donn Cambern e Sheldon Kahn hanno condiviso i compiti di montaggio. Universal Pictures ha distribuito il film originale nei cinema il 9 dicembre 1988 e il film ha totalizzato 216 milioni di dollari da un budget di 18 milioni.

 

 

Fonte: The Daily Mail

 

 

  • shares
  • Mail