IT 2: prime immagini mostrate al CinemaCon 2019

Le prime immagini del sequel "IT 2" sono state mostrate in anteprima al CinemaCon 2019.

Ancora dettagli in anteprima dal CinemaCon 2019 e stavolta si tratta della descrizione di un primo filmato di IT - Capitolo 2 proiettato alla convention di Las Vegas.

Questo primo filmato viene descritto come molto cruento e sanguinoso. Le immagini hanno mostrato il ritorno del clown assassino Pennywise, interpretato da Bill Skarsgård, il cui aspetto in questo sequel a quanto riferito è ancor più spaventoso e raccapricciante.

Warner Bros. ha iniziato la sua presentazione di "IT - Capitolo 2" con il regista Andy Muschietti presente sul palco in mezzo ad un mare di iconici palloncini rossi. Il regista ha dato poi il benvenuto sul palco alle versioni giovani e adulte degli attori che impersoneranno i membri del "Club dei perdenti". Erano presenti Isaiah Mustafa e Chosen Jacobs che interpretano Mike Hanlon, Jay Ryan e Jeremy Ray Taylor che interpretano Ben Hanscom, Andy Bean e Wyatt Oleff che interpretano Stan Uris, James Ransone e Jack Dylan Grazer che interpretano Eddie Kaspbrak, Jessica Chastain e Sophia Lillis che vestono i panni di Beverly Marsh, e Bill Hader e Finn Wolfhard che impersonano Richie Tozier. Sul palco c'era anche James McAvoy che intepreta Bill Denbrough, l'attore non era in compagnia della sua controparte più giovane Jaeden Martell poiché l'attore non ha potuto partecipare all'evento.

Il filmato proiettato è iniziato con Jessica Chastain nei panni di Beverly Marsh. La vediamo tornare nel suo appartamento d'infanzia a Derry. Un'anziana signora la accoglie. Scopre presto che suo padre è morto. È tornata per restare e rovista nella casa, trovando la cartolina che Ben le ha regalato anni fa. Sullo sfondo si cela un inquietante personaggio non identificato. Una figura viene trascinata in una stanza. Le due donne non se ne accorgono.

Ciò che Beverly nota sono tutte le mosche che ronzano intorno all'anziana donna. C'è qualcosa che non va. E il posto non ha un buon odore. La nuova proprietaria è piuttosto inquietante. La signora dice a Bev: "Sai cosa dicono di Derry, nessuno che muore qui muore davvero". Mentre Beverly si guarda intorno, nota delle foto di famiglia che sembrano vecchie di un secolo. Uno include il padre dell'anziana signora. Lui sta sorridendo. Sembra Pennywise. La scena cambia di colpo e Bev precipita in un incubo ad occhi aperti. La vecchia signora si spoglia nuda e aggredisce Marsh, graffiandola e sputandole contro: "Sono sempre stata la bambina di papà. Sei la bambina di papà Beverly?".

Nel filmato Insieme a Chastain come Beverly Marsh, vediamo Bill Hader nei panni di Richie Tozier, James McAvoy nei panni di Bill Denbrough, Jay Ryan nei panni di Ben Hanscom, James Ransone nei panni di Eddie Kaspbrak, Isaiah Mustafa nei panni di Mike Hanlon e Andy Bean come Stanley Uris. Le clip sono veloci e vengono proiettate ad un ritmo serrato. Ci sono alcuni flashback con il "Club dei perdenti" da bambini. Una scena mostra la versione adulta del "Club dei perdenti" che fissano la vetrina di un negozio, solo per vedere i loro riflessi più giovani fissarli a loro volta. La presenza di Pennywise può essere percepita in ogni scena, mentre Derry precipita nel caos e ci sono molti palloncini rossi che galleggiano. Il filmato termina con Pennywise che appare in primo piano e apre sinistramente la sua malvagia bocca colma di zanne per esclamare un terrificante "Ciao!" ad una bambina.

"IT - Capitolo 2" si svolgerà circa 27 anni dopo che il "Club dei perdenti" ha sconfitto il clown ballerino Pennywise. Il gruppo è cresciuto e nel frattempo ha intrapreso strade separate. Poi una notte fatidica, i vecchi amici ricevono una telefonata devastante che li riporta tutti alla loro casa d'infanzia e al terrore che continua ad incombere nell'ombra. Ma Pennywise non rimarrà a lungo in agguato nell'oscurità perché ha di nuovo fame, di paura e giovani prede indifese.

"IT - Capitolo 2" uscirà nei cinema americani il 6 settembre e si prevede bisserà l'enorme successo del primo film che costato 35 milioni di dollari ne ha incassati 700 in tutto il mondo, diventando uno dei più grandi film horror di tutti i tempi.

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

 

  • shares
  • Mail